Luca Guadagnino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Luca Guadagnino

Luca Guadagnino (1971 – vivente), regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano.

Citazioni di Luca Guadagnino[modifica]

Dall'intervista di Arianna Finos, Repubblica.it, 29 settembre 2017

  • Mia madre ha una memoria di me che parlavo del mestiere del cinema a cinque anni. A otto avevo la mai Super8. Per una famiglia medioborghese come la mia, l'educazione alla cultura è sempre stata attenta e libertaria, nutritiva. Ma fino a un certo punto della mia carriera di regista i miei pensavano ancora "ah, se avesse fatto il professore".
  • Leggendo l'autobiografia di Polanski scoprii che da giovane viveva al di là dei suoi mezzi, anzi viveva grazie ai mezzi dei suoi amici. Io mi sentivo in colpa con me stesso perché ho veramente campato sulle spalle di molti amici per tanti anni. Questa piccola rivelazione non mi fece pensare di essere come Polanski, ma mi diede la sicurezza di non sentirmi in colpa per quello. La vita è un bellissimo scambio.
  • Faccio sempre quel che mi piace. E soprattutto perché sono un po' apolide, poiché sono cresciuto in Etiopia, mia madre è algerina, sono vissuto a Frascati, Roma, Palermo, Milano, non ho un baricentro di appartenenza forte, diciamo che sto bene ovunque.
  • La folgorazione per Suspiria risale al 1981 quando, a dieci anni, vidi il poster in un cinema chiuso di Cesenatico: questa ballerina con la testa mozzata e il sangue che le scendeva sul pube ebbe un impatto sconvolgente.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]