Patrizia (personaggio)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Patrizia

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Anna Mouglalis interpreta Patrizia nel film

Universo Romanzo criminale
Alter ego Cinzia Vallesi
Relazioni
Il Dandi (marito)
Autore Giancarlo De Cataldo
Interprete

Patrizia, nome d'arte di Cinzia Vallesi, personaggio di Romanzo criminale.

Citazioni di Patrizia[modifica]

Romanzo criminale[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Lo vuoi capire che non me ne frega niente del Dandi, di te, di tutti gli uomini che passano, vengono e se ne vanno... lo capisci che non me ne frega niente di niente?
  • Le puttane sognano sempre la stessa cosa: una casa con un gran televisore, due figli un uomo che non le picchi tutti i giorni, ma magari solo il fine settimana. Sognano di essere chiamate «signora» quando vanno a fare la spesa. Bei vestiti, qualche gioiello, una macchina o due...

Romanzo criminale (film)[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Libanese: A' Patrì, mo' m'hai rotto er cazzo. T'amo fatto na'proposta, devi dì sì o no.
    Patrizia: Che succede se non mantengo l'accordo?
    Libanese: La cosa non è prevista.
    Patrizia: Siete gli unici che non mi avete ancora chiesto di scoparvi. Come mai? Siete froci?
    Freddo: Perché sei solo una puttana. E se non la smetti de fà la spiritosa, sei una puttana morta. [carica la pistola] Libano t'ha chiesto se vuoi la palazzina, te devi risponne: "Sì. La voglio. Grazie". Hai capito mò? Allora?
  • Io gli uomini li faccio sognare, non li faccio morire tra quattro mura! [rivolta a Scialoja]

Romanzo criminale - La serie[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Allora vuoi entrare o vuoi farlo sulla porta? [al Dandi ammirato, che la vede per la prima volta] (stagione 1, episodio 1)
  • Tu non vuoi sbattermi dentro, tu vuoi sbattermi e basta! Dì la verità: quanto ti sarebbe piaciuto essere al posto del Dandi? Pestare quel tipo e dirgli che sono la tua donna. Non hai bisogno di mettere dentro il Dandi, mi devi solo dire che è così, che è quello che vuoi. [a Scialoja] (stagione 1, episodio 7)
  • Dandi: Vuoi passa' tutta a vita così?
    Patrizia: Così come?
    Dandi: A fai i conti in un bordello, Patri'...
    Patrizia: È l'unica cosa che so fare a parte scopare!
    Dandi: Sì, ma nun te serve pe' campa', c'hai già abbastanza sordi pe' chiudere tutto e annartene via, e io pure! Freddo e Roberta se ne vanno... Annamo via pure noi, Patri', pure adesso, subito! Allora, t'ho fatto una domanda...
    Patrizia: Andiamo a letto che è meglio!
    Dandi: Che vorebbe di'?
    Patrizia: Che è l'unico posto dove io e te potremo mai andare! Freddo e Roberta hanno qualcosa che tra me e te non c'è mai stato! (stagione 1, episodio 12)
  • Non c'è nessun noi! Io sono una puttana, tu un poliziotto, per cui o mi interroghi o non ho niente da dirti... [a Scialoja] (stagione 2, episodio 1)
  • Ti preoccupi per me, Scialoja? O arrestarmi è l'unico modo che hai per rivedermi? Dimmi che vuoi veramente. (stagione 2, episodio 4)
  • Non sarà un abito di chiffon a cambiarmi la vita. (stagione 2, episodio 7)
  • Scialoja: Allora è vero?
    Patrizia: Già, da sabato sarò la signora De Angelis!
    Scialoja: L'ultima volta però, in quell'albergo sul mare non era solo sesso, vero?
    Patrizia: Forse! Ma solo perché me ne stavo andando...
    Scialoja: E io non t'ho cercata, Patrizia. Se volevi la libertà, se volevi ricominciare una vita lontana da tutto, a me stava bene! A me stava bene, cazzo! Ma allora perché sei tornata?
    Patrizia: La libertà è come l'amore: un'illusione! Ed è un lusso che non voglio permettermi...
    Scialoja: E allora ti sposi con il Dandi? Ti sposi con un assassino?
    Patrizia: È l'unico che può darmi la vita che voglio!
    Scialoja: La vita che vuoi... La verità è che vuoi restare una puttana! (stagione 2, episodio 7)
  • Ranocchia! L'hai fatto morire da solo! Non gli ho neanche detto addio... Tanto per te le persone sono soltanto oggetti, cose da avere intorno... [a Dandi] (stagione 2, episodio 8)

Citazioni su Patrizia[modifica]

  • Geometrica. Puntuta. Slava. Tu non hai una faccia romana. Le facce romane sono tonde e dolci, tendono a sfumare nel languore, ispirano lussuria. Tu fai venire voglia di sfidarti. Sei una donna di là da venire, Patrizia. Volti come il tuo non se ne vedono molti in giro. (Ranocchia, Romanzo criminale)
  • Non è possibile avere Patrizia, nessuno può avere Patrizia, nemmeno quelli che credono di tenerla in pugno... (Ranocchia, Romanzo criminale)
  • Patrizia non doveva avere più di ventidue-ventitré anni. Mora, pelle morbida e levigata, seni piccoli e sodi, ascelle perfettamente depilate, gambe lunghe. Un culo da strappare il cuore. Quando gli aprì, in sottoveste nera e microreggiseno dal quale spuntava l'areola di una tetta già inturgidita, Dandi non rimpianse di essersi rivolto a Fierolocchio, il massimo esperto di puttane della banda. In confronto a Gina [...] quella ragazzina era una dea. (Giancarlo De Cataldo)

Altri progetti[modifica]