Pessimismo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sul pessimismo.

  • Essere pessimisti circa le cose del mondo e la vita in generale è un pleonasmo, ossia anticipare quello che accadrà. (Ennio Flaiano)
  • Il pessimismo è pericoloso solo se induce alla resa; ma altrimenti il male lo fa l'ottimismo e il tranquillismo che inducono a non far niente. (Giovanni Sartori)
  • Il pessimismo non ha mai consolato né i malati nel corpo, né gli infermi nell'anima. (Joris Karl Huysmans)
  • Il pessimista è uno che se può scegliere fra due mali li prende entrambi. (John Garland Pollard)
  • Il vero pessimismo è l'indifferenza, la mancanza della speranza, la negazione del male: così la vita perde il suo dinamismo e noi perdiamo la libertà delle nostre scelte. (Krzysztof Zanussi)
  • L'ottimista afferma che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero. (James Branch Cabell, attribuita erroneamente anche a Robert Oppenheimer e Oscar Wilde)
  • La teoria critica, che è una teoria pessimistica, ha sempre seguito una regola fondamentale: attendersi il peggio, e annunciarlo francamente, ma nello stesso tempo contribuire alla realizzazione del meglio. (Max Horkheimer)
  • Non diventare mai pessimista: un pessimista l'azzecca più spesso di un ottimista, ma un ottimista si diverte di più. E nessuno dei due può cambiare la marcia degli eventi. (Robert Anson Heinlein)
  • Sono un pessimista a causa dell'intelligenza, ma un ottimista per diritto. (Antonio Gramsci)
  • Tra l'ottimista che ha per massima: "Non muoverti, vedrai che tutto si accomoda", e il pessimista replicante: "Fa' d'ogni modo quel che devi, anche se le cose andranno di male in peggio", preferisco il secondo. (Norberto Bobbio)
  • Un pessimista costruisce sempre prigioni in aria. (Milton Berle)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]