Burocrazia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sulla burocrazia.

  • Cosa ci salva dalla burocrazia è l'inefficienza. Una burocrazia efficiente minaccia gravemente la libertà. (Eugene McCarthy)
  • Ha mutato le classi politiche in classi sociali, in modo che, come i cristiani sono eguali in cielo e ineguali in terra, così i singoli membri del popolo sono eguali nel cielo del loro mondo politico e ineguali nell'esistenza terrestre della società. (Karl Marx)
  • Ho avuto un incubo: l'ipertrofia della burocrazia in uno Stato che ha appena liquidato l'analfabetismo. (Stanislaw Jerzy Lec)
  • Ho provato a contare le procedure indispensabili per costruire un asilo prefabbricato: sono 117. Quattro mesi per tirar su l'asilo e due anni per far girare tutte le carte. (Aldo Aniasi)
  • La burocrazia è l'incapacità addestrata. (Thorstein Veblen)
  • La burocrazia è la scienza dell'intercapedine. (Cesare Mori)
  • La burocrazia è tra le strutture sociali più difficili da distruggere. (Max Weber)
  • La burocrazia è un gigantesco meccanismo azionato da pigmei. (Honoré de Balzac)
  • La burocrazia è più forte della legge. (Giulio Questi)
  • Là, da più lune, la sua pratica risognata attendeva, attendeva. Come delle pere, delle nespole, anche il maturare d'una pratica s'insignisce di quella capacità di perfettibile macerazione che la capitale dell'ex-regno conferisce alla carta, si commisura ad un tempo non revolutorio, ma interno alla carta e ai relativi bolli, d'incubazione e d'ammollimento romano. S'addobbano, di muta polvere, tutte le filze e gli schedari degli archivi: di ragnateli grevi tutti gli scatoloni del tempo: del tempo incubante. (Carlo Emilio Gadda)
  • Non esiste la burocrazia, esistono i burocrati. Marziani della terra. (Beno Fignon)
  • Quando cominciate a separare la gente dai loro fiumi che cosa ottenete? Burocrazia. (Jack Kerouac)
  • Quando una pratica deve subire la trafila di una ventina di funzionari, e giunge in porto recando seco una vera collezione di firme, come si fa a dire che la colpa o il merito è dell'impiegato X, invece che degli innumerevoli suoi colleghi che gli furono collaboratori! (Quirino Nofri)
  • Sa perché noi italiani abbiamo spesso tollerato la burocrazia e i suoi misfatti? Perché la burocrazia era la mamma, il ventre molle e accogliente nel quale sparire e riemergere il 27 di ogni mese. Tra coloro che ce l'avevano fatta c'era la granitica convinzione che ogni cosa che accadesse fuori non li riguardava. (Gigi Proietti)
  • Scopo della burocrazia è di condurre gli affari dello Stato nella peggior possibile maniera e nel più lungo tempo possibile. (Carlo Dossi)
  • Va ricordato che una delle radici della cattiva amministrazione, della burocratizzazione intesa in senso deteriore, consiste proprio nella pretesa di molti cattivi funzionari di limitarsi ad "applicare" le norme: essi così facendo esercitano la loro discrezionalità in maniera non consapevole e comunque non orientata alla risoluzione dei problemi che sono appunto di competenza dell'amministrazione e sono la ragione stessa della sua esistenza, bensì orientata unicamente all'illusorio e mistificante adempimento delle disposizioni ricevute dall'alto. (Massimo Corsale)

Altri progetti[modifica]