Coraggio e viltà

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni su coraggio e viltà.

  • Anche i codardi trovano per difendersi il coraggio della disperazione. (Herbert Fisher)
  • Cause di forza maggiore: la mia viltà. (Tommaso Landolfi)
  • Chi può dare norma agli effetti delle passioni nelle varie tempre degli uomini e delle incalcolabili circostanze onde decidere: Questi è un vile, perché soggiace; quegli che sopporta, è un eroe? (Ugo Foscolo)
  • Cosa vuol dire essere coraggioso? Il coraggio non si programma. Ho conosciuto dei vigliacchi che la paura ha reso coraggiosi. (Corto Maltese)
  • È meglio un'eroina morta di una codarda viva. (JAG - Avvocati in divisa)
  • È viltà ogni mancanza di coraggio, ed è mancanza di coraggio rinunciare a quel che costituisce il voto più profondo di ogni uomo che viene in questo mondo. (Nazareno Padellaro)
  • Il codardo è uno che prevede il futuro. Il coraggioso è privo d'ogni immaginazione. (Charles Bukowski)
  • Il coraggio copre l'eroe meglio che lo scudo il codardo. (proverbio italiano)
  • L'eroe vero è sempre eroe per sbaglio, il suo sogno sarebbe di essere un onesto vigliacco come tutti. (Umberto Eco)
  • Muori da eroe o vivi da codardo. (Nemico pubblico - Public Enemies)
  • Non è veramente coraggioso colui che teme di sembrare od essere, quando gli conviene, un vile. (Edgar Allan Poe)
  • Non è la paura a fare la differenza tra un eroe e un vigliacco. Ciò che fa la differenza è la capacità mentale di superare la paura e di portare a termine il compito assegnato. (Master Miller, Metal Gear 2: Solid Snake)
  • Non indossi quel cappuccio perché sei un eroe. Tu lo porti per nascondere che sei un codardo. (Arrow)
  • Non si è mai abbastanza coraggiosi | da diventare vigliacchi definitivamente. (Giorgio Gaber)
  • Qual è la differenza tra un eroe e un codardo? Non c'è differenza. Dentro sono esattamente uguali, ma hanno entrambi paura di morire o di restare feriti. Ma è quello che l'eroe fa che lo rende un eroe, ed è quello che l'altro non fa che lo rende un codardo. (Tyson)
  • Tutti quanti sarebbero codardi, se solo ne avessero il coraggio. (The Libertine)
  • Tutti sono così infelici perché non si dà nessun valore al coraggio. Oggi agli uomini insegnano tutto tranne che a essere coraggiosi. E non è bello né giusto. È per questo che pochi riescono a essere veramente felici. Spesso viviamo sotto la protezione di viltà che chiamiamo princìpi e stagniamo nel banale. (Gianluca Magi)
  • Un uomo coraggioso riesce a pensare. Un vigliacco no. (Stephen King)
  • Vana corsa, quando la vigliaccheria ci insegue e la prodezza fugge. (William Shakespeare)

Voci correlate[modifica]