Ecologia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
La natura tra le mani dell'uomo

Citazioni sull'ecologia.

  • I problemi ecologici sono la frontiera politica del futuro. (Isabel Allende)
  • L'ecologia ci insegna che la nostra patria è il mondo. (Danilo Mainardi)
  • L'ecologia è [...] nel suo aspetto migliore, una scienza artistica – o un'arte scientifica – è una forma di poesia che riunisce scienza ed arte in un'unica sintesi. (Murray Bookchin)
  • L'ecologia si serve delle scienze sperimentali ma non è una scienza sperimentale: è una scienza di esperienza e non di esperimento, perché non può lavorare su modelli della realtà ma può soltanto osservare la realtà. [...] Ciò la induce ad affidarsi, spesso, ai pregiudizi. Per gli scienziati sperimentali i pregiudizi sono cose orride e nefaste, da liquidare senza pietà. Invece, nella cultura dei movimenti ecologisti il "pregiudizio" è la convinzione a priori che le soluzioni affermatesi nel corso dell'evoluzione biologica, essendo state collaudate per tempi lunghissimi, abbiano maggiori probabilità di essere affidabili di quante ne abbiano le soluzioni escogitate dagli scienziati, collaudate solo per tempi brevissimi. (Laura Conti)
  • La grande lezione dell'ecologia [...] è che la sopravvivenza della nostra specie è legata a quella di tutte le altre. (Marina Baruffaldi)
  • La prima legge dell'ecologia: ogni cosa è connessa con qualsiasi altra.
    La seconda legge dell'ecologia: ogni cosa deve finire da qualche parte.
    La terza legge dell'ecologia: la natura è l'unica a sapere il fatto suo.
    La quarta legge dell'ecologia: non si distribuiscono pasti gratuiti. (Barry Commoner)
  • Quello che è più importante è che il punto di vista ecologico conduce ad interpretare ogni relazione sociale, psicologica, naturale, in termini non gerarchici. Per l'ecologia non si può comprendere la natura se ci si pone da un punto di vista gerarchico. Inoltre, essa afferma che la diversità e lo sviluppo spontaneo, costituiscono dei fini in sé, che devono essere rispettati per se stessi. (Murray Bookchin)
  • Soltanto un ricco archivio di luoghi comuni ha creato l'immagine dell'ecologista che desidera tornare a vivere in una misera capanna nella foresta, nel profondo di una grotta o, peggio ancora, dell'ecologia come "roba per ricchi". Ecologista è semplicemente chi ha compreso che il peso e le conseguenze delle proprie azioni vanno sommate a quelle di miliardi di altre persone in tutto il mondo, è qualcuno che sa come ogni piccolo cambiamento nella condotta individuale possa incidere sull'ambiente. (Tessa Gelisio)
  • Una volta era la religione a dirci che eravamo tutti peccatori a causa del peccato d'origine. Oggi è l'ecologia del nostro pianeta che ci accusa di essere tutti peccatori a causa dell'eccessivo sfruttamento dell'ingegno umano. Una volta era la religione a terrorizzarci con il Giudizio universale alla fine dei tempi. Oggi è il nostro torturato pianeta a predirci l'approssimarsi di quel giorno senza alcun intervento divino. L'ultima rivelazione, che non giungerà da alcun monte Sinai né da alcun monte delle beatitudini, né da alcun albero della bodhi di Buddha, è il grido silenzioso delle cose stesse, quelle che dobbiamo sforzarci di risolvere per arginare i nostri poteri sul mondo, altrimenti moriremo tutti su questa terra desolata che un tempo era il creato. (Hans Jonas)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]