Gol fantasma

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sui gol fantasma.

  • [Sul gol fantasma non assegnato a Virginio De Paoli in Lazio-Juventus del 22 dicembre 1967] La palla aveva colpito la grossa corda che allora sosteneva la rete. Si era indurita come il legno a causa della pioggia e del gelo. Ero convinto che fosse finita sulla traversa. Vidi De Paoli esultare. Cercai conforto nel guardalinee, che però non mi fece alcun gesto convenzionale. Rimasi quindi fermo sulla mia posizione e fui immediatamente accerchiato dai giocatori bianconeri, uno dei quali mi giurò su sua moglie e sui suoi due figli che la palla era entrata. Al rientro negli spogliatoi mio padre, ex arbitro, mi disse [in dialetto pordenonese]: "Te gà fat na monada". Mi resi conto di avere effettivamente sbagliato. Comunque seppi anche che quel giocatore della Juve era scapolo e senza figli... (Bruno De Marchi)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]