Jean Alesi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Jean Alesi (2001)

Giovanni Roberto Alesi (1964 – vivente), pilota automobilistico francese.

Citazioni di Jean Alesi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Sulla stagione 2011 di Formula 1] Oltre che a Vettel, autore di una sequenza straordinaria, il massimo riconoscimento dovrebbe andare a Button. Non mi hanno sorpreso le sue punte prestazionali, perché è stato campione del mondo, ma il modo in cui è riuscito a tenersi al vertice per tutto il tempo, anche quando era alle prese con set-up e situazioni non proprio ottimali. La sua costanza è stata eccezionale. Ha pure fatto dei grandi sorpassi, dimostrando di sapersi adattare alle situazioni: aggressivo o pulito in base alle circostanze.[1]
  • [Sulla Ferrari F92A] Il motore soffriva di blow-by, vale a dire c'era un trafilaggio di olio dalle fasce elastiche in camera di combustione che faceva perdere 40-50 cavalli, ma nella tradizione del Cavallino non si poteva dire che era il 12 cilindri a non andare e le colpe di un'annata storta erano state attribuite solo alla macchina. È stato un peccato perché il concetto era interessante.[2]
  • Imola, nella tradizione Ferrari è il luogo dell'appuntamento con il popolo rosso, la curva Sud del tifo, mentre Monza è da sempre la curva Nord [...] appena esci dai box ti trovi in mezzo agli alberi, come correre in un bosco. Ma appena dopo, alla Tosa, è come entrare in uno stadio pieno. Senti le urla che arrivano dalla collina mentre guidi, le sentivo con il 12 cilindri, figuriamoci adesso con queste macchine meno rumorose. Un boato a ogni giro. Alla Rivazza, ancora meglio. Mentre scendi dalla Variante Alta, vedi case, finestre e balconi e ti sembra di essere in un posto strano, in mezzo a una città. Poi, quando vai dentro la Rivazza 2 vedi la collina strapiena e capisci che Imola è unica.[3]

La Gazzetta dello Sport Magazine, 29 febbraio 1996

  • Io so cosa si aspetta la gente da me e cerco sempre di darglielo.
  • Non ho mai buttato via i soldi. Sin da quando ero bambino ho avuto davanti agli occhi i sacrifici che ha fatto mio padre per garantirsi e garantirci un certo livello di benessere.
  • Non rivedo mai i gran premi in Tv, altrimenti mi spavento.

Citazioni su Jean Alesi[modifica]

  • Jean dovrebbe odiarmi: l'ho strappato alla Williams, dopo tre mesi ho lasciato la Ferrari e la Williams ha vinto tre Mondiali. (Cesare Fiorio)
  • Jean era veloce in pista e scaltro nelle pubbliche relazioni. (Ivan Capelli)

Note[modifica]

  1. Citato in Rosario Scelsi, F1, Alesi: "Button merita il titolo di pilota dell'anno", motorsportblog.it, 30 novembre 2011.
  2. Citato in Franco Nugnes e Giorgio Piola, Retroscena Ferrari F92 A: il doppio fondo non era sbagliato, motorsport.com, 14 aprile 2020.
  3. Da un articolo per il Corriere della Sera; citato in Alesi: "Imola è la curva Sud del tifo Ferrari", formulapassion.it, 12 aprile 2022.

Altri progetti[modifica]