Grandezza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulla grandezza.

  • È un modo comodo di vivere quello di credersi grande di una grandezza latente. (Italo Svevo)
  • Il più grande tra voi sia vostro servo; chi invece si innalzerà sarà abbassato e chi si abbasserà sarà innalzato. (Gesù)
  • L'uomo dimostra di essere grande e piccolo, secondo l'importanza che egli dà, nella vita, alle grandi o alle piccole cose. (Inayat Khan)
  • La grandezza non consiste nell'essere questo o quello, ma nell'essere se stesso, e questo ciascuno lo può se lo vuole. (Søren Kierkegaard)
  • Per essere grandi bisogna essere fraintesi. (Ralph Waldo Emerson)
  • Ritenere grande un uomo che non tiene conto della misura del bene e del male, significa soltanto riconoscere la propria nullità e la propria incommensurabile bassezza. [...] non c'è alcuna grandezza là dove non vi sono la semplicità, il bene e la verità. (Lev Tolstoj, Guerra e pace)
  • Strana grandezza quella che dipende tutta dagli applausi di una folla imbecille! (Maurice Zundel)
  • Tutti gli uomini di tragica grandezza diventano tali per un che di morboso. (Herman Melville)

Proverbi italiani[modifica]

  • Alberi grandi fanno più ombra che frutti.
  • Chi ha il favor dei grandi,'ha tutte le virtù.
  • Di gran cuore è il soffrire, e di gran senno è l'udire.
  • Le cime più alte son più sbattute dal vento.
  • Le grandezze del mondo sono come il mare, più si va in alto, più rischio si corre.
  • Le grandi anime hanno volontà, le volgari non hanno che velleità.
  • Non c'è grandezza senza virtù.
  • Ogni grandezza ha la sua espiazione.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903