Apollo 13 (film)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Apollo 13

Immagine Apollo 13-insignia.png.
Titolo originale

Apollo 13

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 1995
Genere drammatico, storico, avventura
Regia Ron Howard
Soggetto Jim Lovell, Jeffrey Kluger
Sceneggiatura William Broyles Jr., Al Reinert
Produttore Brian Grazer
Interpreti e personaggi
Note
  • Vincitore di 2 premi Oscar (1996):
    • Miglior montaggio
    • Miglior sonoro

Apollo 13, film statunitense del 1995 con Tom Hanks e Kevin Bacon, regia di Ron Howard.

Frasi[modifica]

  • Arriva il propellente liquido! (Pete Conrad) [Entrando con Jim Lovell in casa di quest'ultimo con delle bottiglie]
  • Io ho messo un gatto nero sopra uno specchio rotto sotto la scala del modulo lunare e devo dire che non abbiamo avuto alcun problema. (Ken Mattingly) [Cercando di sfatare i luoghi comuni sul numero 13 e la sfortuna]
  • La signora Kranz ha tirato di nuovo fuori ago e filo... (Uomo Controllo Missione)
  • Ci siamo ragazzi, qualche scossa e andiamo a consegnare la posta. (Jim Lovell)
  • Eccola che arriva. La costellazione di Urione. (Fred Haise) [Svuotando l'urina fuori dal modulo di comando nello spazio]
  • Houston, abbiamo un problema. (Jim Lovell)
Houston, we have a problem.[1]
  • È di sicuro un gas di qualche tipo... è certamente ossigeno. (Jim Lovell) [Osservando le perdite di gas dal modulo di comando]
  • Studiamoci il problema, non peggioriamo la situazione tirando ad indovinare. (Gene Kranz)
  • Gene, la Odissey è spacciata. (Sy Liebergot)
  • Abbiamo perso la Luna. (Jim Lovell)
  • Come li riportiamo a casa? (Gene Kranz)
  • Mettiamo Isaac Newton al posto di pilotaggio. (Jim Lovell)
  • Non mi interessa per cosa è stato progettato. Mi interessa che cosa può fare. (Gene Kranz) [Parlando del Modulo Lunare]
  • Non abbiamo mai perso un americano nello spazio e di sicuro non ne perderemo uno mentre io sono qui. Il fallimento non è contemplato! (Gene Kranz)
  • Signori, io voglio tornare a casa. (Jim Lovell)
  • Ken, non riesco nemmeno a rileggere la mia scrittura... devo... essere più stanco di quanto credessi. (Jack Swigert)
  • Se quelli riescono a far volare una lavastoviglie, il mio Jim la fa atterrare! (Madre di Lovell) [Parlando alla nipote]
  • Signori, è stato un privilegio volare con voi. (Jim Lovell) [Poco prima di rientrare nell'atmosfera]
  • Salve Houston, qui Odyssey è un piacere risentirvi! (Jim Lovell)

Dialoghi[modifica]

  • Swigert: Ecco, è lui il grand'uomo: Gemini 7, Gemini 12, Apollo 8. È stato il primo a girare intorno alla Luna. Il signore ha fatto dieci giri!
    Lovell: Sì, e con una mano sola sul volante!
  • Marlyin: Sei ubriaco, Lovell.
    Lovell: Sissignora, non sono abituato alla champagne.
    Marlyin: Nemmeno io. Senti, non ho voglia di rimettere a posto. Vendiamo la casa.
    Lovell: D'accordo, vendiamo la casa!
  • Lovell: Marlyin reggiti forte! Ti ricordi di quel viaggio che pensavamo di fare per Pasqua ad Acapulco...
    Marlyin: Ah ah...
    Lovell: Be' probabilmente ci sarà un leggero cambiamento di destinazione.
    Marlyin: Ah si?
    Lovell: Magari non so... la Luna.
  • Marlyin: Peccato che sia il 13, perché il 13?
    Lovell: Perché viene dopo il 12.
  • Lovell: Ma lo sa che lei sembra proprio Marilyn Lovell? Ma non può essere lei, ha detto che non ci veniva al lancio...
    Marlyin: Ho sentito che sarebbe stato un grande show!
    Lovell: E chi glielo ha detto?
    Marlyin: Un tizio che conosco.
    Lovell: Tu non vivi senza di me!
  • Kranz: Controllori volo Apollo 13: attenzione! Datemi un go, no go per il lancio. Vettore.
    Vettore: Go!
    Kranz: Rientro.
    Rientro: Go!
    Kranz: Controllo traiettoria.
    Controllo traiettoria: Per me go volo!
    Kranz: Sistema telemetrico.
    Sistema telemetrico: Go!
    Kranz: Medico.
    Medico: Go volo!
    Kranz: Controllo elettrico.
    Controllo elettrico: Go volo!
    Kranz: Guida e navigazione.
    Guida e navigazione: Go volo!
    Kranz: Extraveicolare.
    Extraveicolare: Go!
    Kranz: Controllo.
    Controllo: Go volo!
    Kranz: Procedure.
    Procedure: Go!
    Kranz: Strumenti.
    Strumenti: Go!
    Kranz: Attività in volo.
    Attività in volo: Per me go!
    Kranz: Rete mondiale.
    Rete mondiale: Go!
    Kranz: Recupero.
    Recupero: Go!
    Kranz: Interlocutore di bordo.
    Interlocutore di bordo: Per me go volo!
    Kranz: Controllo lancio, qui Houston, siamo pronti per il lancio.
  • Lovell: Cosa hai fatto?
    Swigert: Niente, rimescolato i serbatoi. [Subito dopo l'esplosione]
  • Swigert: Sentite, ci hanno dato troppa accelerazione, ci hanno fatto fare un'accensione troppo lunga. A questa velocità rimbalzeremo fuori dall'atmosfera e non rientreremo mai!
    Haise: Di che stai parlando? Come ci sei arrivato?
    Swigert: So contare!
  • Lovell: Che cos'è quello?
    Swigert: Ah, mi sentivo un po' a pezzi eh... volevo evitare di scaricare il L.E.M. con voi ancora dentro.
    Lovell: Ottima idea! [Lovell aveva notato un bigliettino con su scritto "NO" attaccato appena sopra il tasto di sganciamento del LEM]
  • [Dopo aver sbattuto la testa contro uno spigolo del L.E.M.]
    Swigert: Dio maledica questo pezzo di merda!
    Haise: Questo pezzo di merda ti riporterà a casa, è l'unica cosa che ci è rimasta, Jack!

Explicit[modifica]

Qualche volta mi sorprendo a guardare la Luna, ricordando gli incredibili eventi del nostro lungo viaggio, pensando alle migliaia di persone che lavorarono per riportare noi tre a casa. Guardo la Luna e mi chiedo: quando ci torneremo? E chi ci andrà questa volta? (Jim Lovell) [voce fuori campo]

Note[modifica]

  1. Dopo un sondaggio tenuto negli USA nel 2005 dall'American Film Institute, che è andato a comporre l'AFI's 100 Years... 100 Movie Quotes, questa citazione è stata inserita al 50° posto nella classifica AFI delle cento battute più celebri della storia del cinema.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]