Armando Trovajoli

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Armando Trovajoli

Armando Trovajoli (1917 – 2013), compositore, direttore d'orchestra e pianista italiano.

Da La mia vita in musical

Intervista di Alvise Sapori, La Repubblica, citato in musical.it, 15 febbraio 2004.

  • Una musica popolare romana non esiste. [...] Forse perché Roma è stata per tanto tempo nello Stato pontificio e il popolo doveva cantare solo le litanie sennò magari qualche papa gli faceva tagliare la testa!
  • Io non so scrivere una canzone isolata; per me la canzone fa parte di un contesto, insomma, di una commedia musicale.
  • Marcello era, prima di essere un grandissimo attore, un uomo meraviglioso. Come attore aveva quella rara intelligenza del ruolo per cui arrivava al punto con apparente facilità ma perfezione di effetto.
  • Il jazz, ci si nasce o no. Non si impara e non si insegna, è un linguaggio a parte. Tenendo presente, che poi dietro la porta c'è sempre Johann Sebastian Bach. Il jazz è soprattutto libertà.

Citazioni su Armando Trovajoli[modifica]

  • Professionalmente era il massimo, ma lavorare con lui in buca che ti ascoltava non era mica facile. (Johnny Dorelli)

Filmografia[modifica]

Attore[modifica]

Colonne sonore[modifica]

Altri progetti[modifica]