Going Clear - Scientology e la prigione della fede

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Going Clear - Scientology e la prigione della fede

Immagine Church of Scientology building in Los Angeles, Fountain Avenue.jpg.
Titolo originale

Going Clear

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2015
Genere documentario
Regia Alex Gibney
Soggetto Lawrence Wright (saggio)
Sceneggiatura Alex Gibney
Produttore Alex Gibney, Lawrence Wright, Kristen Vaurio
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Note
  • Basato sul saggio Going Clear: Scientology, Hollywood and the Prison of Belief di Lawrence Wright.

Going Clear - Scientology e la prigione della fede, film documentario del 2015, regia di Alex Gibney.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Su L. Ron Hubbard] Sfogò il suo talento nella fantascienza, e molto di ciò che costituisce Scientology lo aveva già scritto prima sotto forma di racconti fantascientifici. Aveva l'abilità di inventare queste storie incredibili e poi ha trasportato queste storie immaginarie nella sua teologia. (Lawrence Wright)
  • [Su L. Ron Hubbard] Diceva che l'unico modo per fare tanti soldi era creare una religione. In pratica, quello che stava cercando di fare con Dianetics: creare una religione che gli garantisse un reddito che il governo non avrebbe potuto sottrargli attraverso le tasse.[1] (Sara Northrup Hollister)
  • Dianetics, la forza del pensiero sul corpo è considerato il testo fondamentale su cui è stato costruito tutto. Una delle teorie di Dianetics, è scoprire eventi traumatici che ti hanno profondamente sconvolto, e se riesci a osservare, esattamente, ciò che è accaduto, il potere che quell'evento ha di influenzarti, viene eliminato. (Mike Rinder)
  • Il concetto di Dianetics è che la tua mente ha due parti. La parte analitica è tale e quale a un computer. Ricorda tutto, è perfetta, non commette mai errori. Poi c'è la parte reattiva, ed è li che tutte le tue nevrosi, le ansie e le paure sono custodite. E da dove vengono? Vengono dagli engrammi. Un engramma è come un ricordo. (Lawrence Wright)
  • L'E-meter, è uno strumento molto potente. Per un terzo, è un rivelatore di menzogne. Analizza anche la respirazione e il battito cardiaco. È composto da due cilindri e da cavi elettrici che trasmettono una corrente elettrica impercettibile a un misuratore dotato di un ago. Secondo la chiesa di Scientology, è in grado di rilevare la massa dei pensieri, sebbene non ci siano prove che i pensieri abbiano una massa. (Lawrence Wright)
  • Quando Ron Hubbard scrisse Dianetics pensò che sarebbe stata una rivoluzione per la psicologia e che avrebbe ottenuto un riconoscimento. Scrisse lettere all'associazione americana degli psicologi. Non riuscirono a venire a capo delle sue idee. Per loro, era l'aspetto folcloristico della psicologia. (Lawrence Wright)
  • [Su L. Ron Hubbard] Lui cominciò a credere di essere un salvatore, un eroe, di essere davvero questa figura divina. Era convinto di possedere la cura per le malattie psicologiche del genere umano e che l'unico motivo per cui essa non venisse diffusa largamente era che la professione medica aveva un interesse economico nel mantenere le persone malate. Credo temesse che qualche psichiatra lo sbattesse in un istituto. Degenerò in una persona paranoica e terrificante. (Sara Northrup Hollister)
  • Hubbard sapeva che la gente avrebbe pagato per le sue consulenze anche somme cospicue. È così, continuò a creare sempre più livelli. I grossi incassi arrivavano dai corsi sempre più avanzati, che venivano a costare migliaia di dollari. I prezzi salivano. È proprio qui che Scientology comincia a creare il suo indottrinamento, dicono: "È Hubbard che l'ha inventato, solo Hubbard, e devi far parte del nostro gruppo se vuoi raggiungere la soddisfazione spirituale che cerchi". (Tony Ortega)
  • Più i membri pagavano per il "Ponte di Hubbard verso la Libertà Totale", più le casse si riempivano di centinaia di milioni di dollari. Da subito, Hubbard tentò di sottrarre i suoi introiti alla tassazione del governo. (Voce narrante)
  • Era appena finita l'era hippie, e quello che proponeva Scientology era come sballarsi senza droga. Era un luogo dove la gente andava ed esplorava idee nuove e spesso incontrava persone famose: Leonard Cohen, i musicisti del Grateful Dead, Rock Hudson. E così comprarono il Celebrity Center. L'idea era quella di attirare personaggi famosi e usarli come promotori della religione. (Lawrence Wright)
  • Quando fai parte dell'organizzazione tutto il buono che ti succede è grazie a Scientology e tutto quello che non è buono è colpa tua. (Sylvia Yvonne “Spanky” Taylor, un'ex-adepta di Scientology)
  • Te la presentano come una cosa assolutamente logica, tutto ha un senso. E percorri quello che loro chiamano il "ponte". Fai gli auditing e va bene. E poi la fase successiva non va più tanto bene, ma ormai hai pagato per quella, quindi la fai. (Paul Haggis)
  • [Sulla storia de Il muro del fuoco[2]] Sono arrivato a OT3 [Thetan Operante 3] e mi hanno dato i materiali segreti di cui avevo sempre sentito parlare. Erano scritti a mano da Hubbard. Dicevano di conservarli in una valigetta chiusa a chiave, di stare attenti, perché: "Se queste cose escono fuori sono pericolose per le persone, possono fare loro del male se non sono preparate". Lessi quella roba. E non aveva alcun senso. [...] Per un istante pensai: "Forse è un test per la pazzia. Se ci credi, ti cacciano, forse è questo". Ovviamente non era così. (Paul Haggis)
  • Quando raggiungi i livelli più alti di Scientology, ti viene rivelato il mito della creazione. La storia è che 75 milioni di anni fa la gente viveva in un mondo molto simile all'America degli anni '50. [...] Era un mondo molto simile al nostro, con problemi simili, tra i quali il sovrappopolamento. [...] C'era questo padrone tirannico della confederazione galattica che si chiamava Xenu. Per risolvere il problema del sovrappopolamento, convocava le persone, apparentemente, per una verifica fiscale. E poi le congelava con iniezioni al cuore di Glicole. [...] Venivano portati sul pianeta prigione, Teegeeack, e cioè il pianeta Terra, e i corpi congelati venivano gettati dentro dei vulcani. [...] E i loro spiriti disincarnati, che si chiamano Thetan, volavano via, venivano catturati e costretti a sedersi davanti a schermi cinematografici. [...] Gli venivano mostrate delle immagini, "Impianti", come li chiamava Hubbard. [...] E quando nasce un bambino, un Thetan entra nel suo corpo in quel preciso istante e diventa come l'anima del bambino. Più di un Thetan può abitare un corpo, anche centinaia o migliaia. Sono la fonte delle nostre nevrosi, paure e ansie. (Lawrence Wright)
  • Io credo che la creazione di Scientology sia stata, in realtà, una forma di autoterapia. Se fosse stato solo un impostore, avrebbe preso i soldi e sarebbe scappato, ma non l'ha fatto. Stava attaccato all'E-meter, cercando di capire cosa stesse accadendo nella sua mente. (Lawrence Wright)
  • Scientology, in realtà, è un viaggio nella mente di Ron Hubbard. E più ti addentri, più diventi come Ron Hubbard. (Lawrence Wright)
  • [Su David Miscavige] Deve continuare a credere, perché se ci pensa razionalmente e capisce che è come dico io, questo potrebbe distruggerlo. Si renderebbe conto, che lui ha fatto molto più male di me. Ha abusato delle persone a livello personale. È così che è arrivato in cima, ed è così che è rimasto in cima. (Mark Rathbun)
  • Il mio ruolo, in quanto portavoce, era di eludere le domande oppure dare una risposta accettabile, o dire qualcosa in cui, all'epoca, credevo. [...] Poiché Scientology è percepita e concepita dai suoi membri come la salvezza del genere umano, la gente è disposta a mentire in modo molto convincente se crede davvero che quello che sta facendo è proteggere la Chiesa di Scientology. (Mike Rinder)
  • Un auditor impara a prendere appunti mentre sta effettuando una sessione di tutti i dettagli della vita del soggetto fino alla nascita e anche prima. Se segui tutto il programma, alla fine hai prodotto un armadio pieno di dossier della tua vita "pre-clear" con appunti sui tuoi pensieri e sulle tue considerazioni sulla vita, tutto nei minimi dettagli, più intimi. Sei incoraggiato, o costretto a rivelare sempre di più, e tutto viene registrato, e dicono che verrà custodito in modo sacrosanto. In realtà, tutte le informazioni che potrebbero rappresentare un danno per l'organizzazione, automaticamente non sono più segrete e vengono trasmesse a un altro ramo della chiesa che si occupa di Etica. (Mark Rathbun)
  • C'è uno scritto, con il quale Hubbard addestrava questi addetti dell'Ufficio affari speciali su come, sfruttando informazioni, si poteva controllare qualcuno, si poteva fargli fare quel che volevi e costringerlo al silenzio, impedirgli di parlare male di Scientology. Non è un ricatto, perché non estorci denaro. Ma con queste informazioni confidenziali hai in pugno la persona, la fai tacere. (Mark Rathbun)
  • Si dipingono come perseguitati, come vittime, e tu ti identifichi con loro. Ma poi, cominciano a chiederti donazioni sempre maggiori. Mi pressavano e penso di aver donato 250 mila dollari. Sanno essere convincenti, mi stavano addosso. Mi dicevo: "Siamo sotto attacco, Paul". (Paul Haggis)
  • Le chiese sono esentasse perché si presuppone che forniscano un servizio pubblico. Per dimostrare tale utilità, le chiese non devono accumulare il denaro, ma lo devono spendere per dare assistenza ai fedeli. Con questa scusa, la Chiesa ha fatto notevoli investimenti in proprietà immobiliari, esentasse, in tutto il mondo. Il costo della manodopera, è praticamente nullo. (Voce narrante)
  • I lavoratori della Sea Org, ricevono compensi che si aggirano tra i 6 e 40 centesimi di dollaro l'ora. Quindi, se mettiamo insieme mano d'opera a bassissimo costo, niente tasse e donazioni da parte di persone ricche, si capisce come Scientology abbia accumulato una quantità impressionante di denaro. (Tony Ortega)
  • [Su David Miscavige] Quando assunse il controllo assoluto, perse la testa. (Mark Rathbun)
  • Se chiedi a un cristiano, a un ebreo, o a un musulmano: "in che cosa credi?", lui ti esporrà le parti principali della sua religione in un paio di minuti. In cosa crede un scientologist? Devi essere in Scientology da sette o otto anni e aver scucito un paio di centinaia di migliaia di dollari prima di conoscere l'antefatto su Xenu, il Signore galattico. Se lo dicessero il primo giorno, quanta gente si unirebbe? È una specie di specchietto per le allodole quello che dicono alla gente: "È una filosofia applicata che ti aiuta nella comunicazione". Davvero? E perché Tom Cruise paga mille dollari per farsi estrarre dal corpo degli alieni invisibili? (Tony Ortega)
  • Tom Cruise era l'uomo perfetto. Miscavige e Cruise, sono stati una sola persona fin dai tempi di Giorni di tuono. Andava sul set insieme a lui, si lanciava con il paracadute con lui. Stava sempre con lui. (Mike Rinder)
  • Scientology ama questo termine: fenomeno finale. Ogni livello ha un fenomeno finale, un punto al quale si arriva, e Tom Cruise ne è l'esempio! Hai presente il video in cui indossa il maglione nero? [...] Ha un'aria arrogante, è sicuro di sé. Allo stesso tempo, sembra un pazzo paranoico. [...] Ecco la fine che fai, quello è il fenomeno finale del Ponte di Scientology. (Mark Rathbun)
  • Tutto nella Chiesa di Scientology segue un copione. (Mark Rathbun)
  • Per ogni causa legale, la Chiesa assume avvocati di lusso. Sono determinati a usare ogni cavillo presente nel Codice per evitare a Miscavige di testimoniare sugli abusi della Chiesa o sul fatto che la religione di Scientology operi come un'azienda a servizio dei capricci di un singolo individuo. (Voce narrante)
  • La Chiesa sta investendo e acquistando immobili di valore in tutto il mondo. Questa manovra finanziaria ha dato a Scientology un potere enorme. È una sorta di società di facciata esentasse, con un patrimonio di oltre tre miliardi di dollari. (Voce narrante)
  • La Chiesa non ha più un volto pubblico. Non ha portavoce, non rilasciano interviste, e questo fa comodo a Miscavige. Lui non vuole che nessun altro sia il volto di Scientology, ma ha paura di essere intervistato, ha paura che gli vengano fatte domande a cui non sa rispondere o a cui non vuole rispondere. (Mike Rinder)
  • [Su David Miscavige] Dov'è il checks and balances, l'equilibrio dei suoi poteri? Non esiste. Possono accadere due cose: la prima è che l'Agenzia delle tasse riconsideri l'esenzione fiscale, l'altra è che una delle celebrità che fa da megafono si rivolti contro la Chiesa, e Tom Cruise dovrebbe essere a capo di quel coro. (Lawrence Wright)
  • Abbiamo chiuso una parte della nostra mente. Noi ci siamo volontariamente ammanettati. Abbiamo volontariamente rifiutato cose che ci avrebbero fatto soffrire, se solo le avessimo guardate. Quando credi davvero in qualcosa non pensi con la tua testa, quindi non posso condannare coloro che non ne vengono fuori o che si nascondono una volta usciti, perché si vergognano. Io provo la stessa vergogna. (Paul Haggis)

Explicit[modifica]

Le seguenti persone hanno rifiutato o non hanno risposto alla richiesta di intervista:
Tom Cruise
Tommy Davis
Greg Wilhere
David Miscavige
John Travolta (Testo a schermo)

Note[modifica]

  1. L'11 giugno 1951 Sara Northrup sottoscrive una dichiarazione per il tribunale ed i giornali in cui ritratta tutte le sue accuse rivolte a L. Ron Hubbard, dichiarando di aver mentito. Si tratta di un Affidavit in lingua inglese depositato presso la Los Angeles Superior Court, relativo alla causa di divorzio iniziata con procedimento N.° D414498, 23 aprile 1951. Cfr. (EN) Russell Miller, Bare-faced Messiah, Joseph, Londra, 1987, p. 183. ISBN 0718127641
  2. Cfr.: Xenu

Altri progetti[modifica]