Il mondo perduto - Jurassic Park

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Il mondo perduto – Jurassic Park

Immagine The lost world-logo.svg.
Titolo originale

The Lost World: Jurassic Park

Lingua originale inglese
Paese Usa
Anno 1997
Genere fantascienza, thriller, azione
Regia Steven Spielberg
Soggetto Michael Crichton
Sceneggiatura David Koepp
Produttore Gerald R. Molen, Colin Wilson
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il mondo perduto – Jurassic Park, film statunitense del 1997 con Jeff Goldblum, regia di Steven Spielberg.

TaglineQualcosa
è
sopravvissuto

Frasi[modifica]

  • Non ci sono versioni della verità. (Ian Malcolm)
  • [Rivolto a Ian, che lo trattiene per la giacca] Attento, questo vestito costa più della sua istruzione. (Peter Ludlow)
  • [A Ian] Lei aveva ragione ed io torto. Se la sarebbe mai aspettata questa frase da me? Grazie a Dio per il Sito B. (John Hammond)
  • Se vuole lasciare il suo nome su qualcosa va bene, ma la smetta di piazzarlo sulle lapidi della gente, John! (Ian Malcolm)
  • [Presentando Nick e Ian] Nick è il nostro fotografo. Ian è il nostro... Ian. (Eddie Carr)
  • [A Kelly] Ehi, vuoi un buon consiglio di un genitore? Non ascoltarmi... Non ascoltarmi... (Ian Malcolm)
  • [Quando un dinosauro è spaventato dal rumore della macchina fotografica] Si arrabbiano molto quando finisce il rullino. (Ian Malcolm)
  • [A Ian] Lavoro sui predatori da quando avevo vent'anni: leoni, sciacalli, iene... tu... (Sarah Harding)
  • Peter, se vuole che guidi la sua scampagnata nei boschi ci sono due condizioni: la prima, comando io e quando non ci sono io decide Dieter; lei deve soltanto firmare gli assegni, dirci che facciamo un buon lavoro e aprire la cassa di Scotch quando la giornata è buona. Seconda condizione: il mio compenso, se lo tenga pure. Tutto ciò che voglio in cambio dei miei servizi è il diritto di cacciare uno dei Tirannosauri, un maschio, solo un maschio; come e perché, affare mio. Ora, se non le piace una di queste due condizioni farà da solo. Perciò, avanti, fissi il suo campo base proprio qui, o in una palude o in un nido di Rex, già per quanto mi riguarda... ma io ho partecipato a troppi safari con ricchi dentisti per ascoltare altre idee suicide come questa, chiaro? (Roland Tembo)
  • Tento di cambiare centinaia di anni di dogma radicato. Fin dall'inizio i dinosauri furono considerati lucertole terribili. Oggi si tende a non ritenerli genitori amorevoli. Robert Burke ha detto che il T. rex era un violento pronto ad abbandonare i suoi piccoli alla prima occasione. Io posso provare il contrario. (Sarah Harding)
  • Violenza e tecnologia: cattivi compagni di letto! (Eddie Carr)
  • [A Ian] Sai, mi sono specializzata ad aspettare te. (Sarah Harding)
  • [Quando il tirannosauro torna a prendersi il suo cucciolo e cerca di buttare nel burrone la roulotte] Mammina è molto arrabbiata. (Ian)
  • [A Roland] Noi siamo venuti qui per studiare, voi per sbudellare! (Nick Van Owen)
  • [Ultime parole rivolto ai compsognathus] Andate via! (Dieter Stark)
  • [Ultime parole] Aspetta! (Peter Ludlow)

Dialoghi[modifica]

  • John Hammond: No, non si preoccupi, non rifarò gli stessi errori, creda.
    Ian Malcolm: No, ne sta... ne sta commettendo di nuovi.
  • John Hammond: E ora è solo questione di tempo prima che questo mondo perduto sia trovato e depredato. L'opinione pubblica è l'unica cosa che posso usare per preservarlo, ma per poter ottenere questo genere appoggio mi serve un completo rapporto fotografico su quegli animali che agiscono liberi nel loro habitat.
    Ian Malcolm: È passato da capitalista a naturalista in quattro anni... è... è sbalorditivo.
  • [Ian dà dei colpi al telefono satellitare mal funzionante]
    Eddie Carr: Ah, non farlo! Non farlo! Bisogna coccolarlo un pochino, bisogna amarlo.
    Ian Malcolm: L'amerò quando funziona.
    Tecnico: Funzionerà quando lo ami.
  • Nick Van Owen: Ogni tanto faccio volontariato con Greenpeace]].
    Ian Malcolm: Greenpeace? Che cosa ti ha spinto?
    Nick Van Owen: Le donne. C'è un 80% di donne in Greenpeace.
  • Nick Van Owen: L'assegno di Hammond era buono. O non andrei a questa caccia alle anatre.
    Ian Malcolm: Eh, dove andrai è il solo posto al mondo dove le anatre cacciano te.
  • Ian Malcolm: Sarah!!
    Nick Van Owen: Sarah!!
    Ian Malcolm [cercando Sarah]: Sarah!
    Nick Van Owen: Sarah Harding!
    Ian Malcolm: Quante Sarah ci saranno su quest'isola?!
  • Eddie Carr [vedendo un gruppo di dinosauri]: Questo è... questo è magnifico!
    Ian Malcolm: Oh sì, "uh" "ah"... è così che si comincia... ma poi si arriva alle grida e... alla fuga in massa...
  • Sarah Harding: Siamo qui per documentarci, non per interagire.
    Ian Malcolm: Il che, a proposito, è scientificamente impossibile; il principio d'indeterminazione di Heisenberg: "se studi una cosa, la cambi". Perciò...
    Sarah Harding: Be', sai, correrò il rischio. Sono stufa di scavicchiare nella roccia e nelle ossa, e fare supposizioni e deduzioni sulle abitudini di allevamento di animali che sono morti da 65 milioni di anni, sono stufa marcia. Poi arrivi tu e mi riempi la testa di storie, è chiaro che sarei venuta, che pretendi?
    Ian Malcolm: Storie di mutilazioni e morte, non stavi attenta?
  • Sarah Harding: Tesoro, mi rivedrai a giorni.
    Ian Malcolm: No tesoro, ti rivedrò a pezzi.
  • Nick Van Owen: Pare che tu abbia un pizzico di buonsenso. Cosa diavolo ci fai qui?
    Roland Tembo: Nascosto su quest'isola c'è il più grande predatore di tutti i tempi. Il secondo più grande predatore deve abbatterlo.
    Nick Van Owen [indicando il fucile]: E userai quello?
    Roland Tembo: Se non si arrenderà, sì.
    Nick Van Owen: Fammelo vedere...
    Roland Tembo: No...
    Nick Van Owen [ridacchia]: Quell'animale esiste per la prima volta dopo decine di milioni di anni, e l'unico modo in cui sai esprimerti è ucciderlo?!
    Roland Tembo: Ricordi quel tizio, circa venti anni fa, ora mi sfugge il nome... scalò l'Everest senza usare l'ossigeno, tornò giù quasi morto. Gli chiesero... dissero, "Perché sei andato là per morire?" e lui disse " Non è cosi: sono andato là per vivere."
  • Ian Malcolm: Non le ho fatto gli auguri per la sua nuova iniziativa imprenditoriale... Promettente l'inizio...
    Peter Ludlow: La mia squadra è intatta, mi dispiace per la perdita del suo uomo... Sa, è molto facile criticare qualcuno che partorisce un'idea, che si assume tutti i rischi, che mette tutto...
    Ian Malcolm: Quando tenta di sembrare Hammond le viene fuori un'arruffone, insomma, non è colpa sua, dicono che il talento salti una generazione, perciò... Ehi, sono sicuro che i suoi figli saranno scaltri come i gatti!
    Peter Ludlow: Hammond fa il passo più lungo della gamba, io no.
    Ian Malcolm: Portare via i dinosauri da quest'isola è la peggiore idea della lunga triste storia delle cattive idee, e... io sarò presente quando lo capirà.

Explicit[modifica]

È una cosa assolutamente imperativa, la nostra collaborazione in Costa Rica con il Dipartimento per le riserve biologiche, per stabilire una serie di regole, per la preservazione dell'isolamento di quell'isola. A queste creature, necessita l'assenza dell'uomo, non l'aiuto per sopravvivere. Se riusciremo solo a farci da parte, a confidare nella natura, la vita troverà il modo. (John Hammond)

Altri progetti[modifica]