Marijuana

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Infiorescenze della cannabis

Citazioni sulla marijuana.

  • Chemioterapia e marijuana vanno d'accordo come la torta di mele e i tartufi. (Breaking Bad, seconda stagione)
  • Ci sono altri modi di comunicare oltre che passarsi una sigaretta di marijuana o scopare, e d'altronde mi auguro che si dedichino a questa seconda attività piuttosto che alla prima! (Joseph L. Mankiewicz)
  • Ci sono droghe che fanno malissimo. Altre che sono eccellenti! (Daniele Luttazzi)
  • Come è stato ben documentato io ho fumato marijuana quando ero giovane, la considero un'abitudine sbagliata ed un vizio, ma non molto diverso dalle sigarette che ho fumato anche da grande. Ma non penso che sia più pericoloso dell'alcol. (Barack Obama)
  • Con la Maria ho fatto il the e l'ho baciata | prima l'ho conquistata con un tubo Perugina | dalla mattina fino a sera siamo stati insieme | e stavo troppo bene, sebbene | m'era venuta una fame immane | da pescecane | mi sono fatto 8 panini col salame | ed un tegame | di pasta al pesto | del resto | dopo mangiato Maria si bacia con più gusto. (Articolo 31)
  • Gli effetti che prediligo del fumo sono: disponibilità al gioco, concentrazione calda e piacevole con qualsiasi cosa io stia facendo, senza farmi ossessionare dalle altre cose ancora da fare, insomma un rapporto con la realtà che mi ricorda in maniera precisa quello che avevo da bambino. Per me il fumo non fa fuggire dalla realtà, ma mi permette di starci dentro libero da tutte le incostrazioni accumulate con l'età. Per questo trovo assurdo che fumino i giovanissimi. (Giancarlo Arnao)
  • L'erba ti fa male se la fumi senza stile. (Baustelle)
  • La marijuana ha molti usi utili. Ho dolore al braccio e l'unica cosa che è in grado di darmi sollievo è proprio la cannabis. [...] Dicono anche che la marijuana possa alleviare a tal punto il dolore dei ragazzi con crisi di epilessia, da permettere loro di avere una vita normale. Per questo bisogna dire sì alla legalizzazione su tutta la linea. (Morgan Freeman)
  • La mia prima moglie mi hai introdotto all'uso della marijuana molti anni fa. Come la prendo? In qualunque modo: la mangio, la bevo, la fumo, la sniffo. (Morgan Freeman)
  • Mentono sulla marijuana. Vi dicono che fumare l'erba vi rende demotivati. Falso! Quando sei fatto puoi fare tutto quello che fai normalmente, altrettanto bene: solo che capisci che non ne vale la fottuta pena. (Bill Hicks)
  • Non si possono mettere le manette alla Natura! (Daniele Luttazzi)
  • Oltre venti spinelli si è considerati spacciatori. Fino a diciannove è solo una gran bella serata! (Mago Forest)
  • Rendere illegale la marijuana è come dire che Dio ha commesso un errore. Capite cosa intendo? È come se Dio il settimo giorno avesse guardato giù verso la sua creazione: "Eccola, la mia creazione. Perfetta e sacra in tutti i sensi. Ora posso riposare. Oh mio Io, ho lasciato della fottuta erba ovunque! Non mi sarei dovuto fare quella canna al terzo giorno, merda! Quello è stato il giorno in cui ho creato gli opossum. Mi fa ancora ridere! Se lascio erba ovunque, gli uomini penseranno che gli è permesso usarla. Ora devo creare i repubblicani!". (Bill Hicks)
  • Sulla base delle mie ricerche, ho scoperto che la cannabis è una sostanza notevolmente sicura. Sebbene non innocua, è sicuramente meno tossica della maggior parte delle medicine convenzionali, che potrebbe sostituire se fosse disponibile legalmente. Nonostante sia stata usata da milioni di persone per migliaia di anni, la cannabis non ha mai causato una morte per overdose. La preoccupazione più seria è il danno respiratorio se la si fuma, ma questo può essere facilmente risolto aumentando la potenza della cannabis e ricorrendo alla tecnologia per separare le particelle di materia presenti nel fumo di marijuana dai suoi principi attivi, i cannabinoidi (mediante dispositivi noti come vaporizzatori). Quando avrà riconquistato il suo posto nella farmacopea statunitense, perduto nel 1941 con l'approvazione del Marjiuana Tax Act (1937), la cannabis sarà tra le sostanze meno tossiche della lista. Oggi il pericolo maggiore del consumo di cannabis è la sua illegalità, che infligge a persone già sofferenti molta ansia e una spesa elevata. (Lester Grinspoon)

Babaman[modifica]

  • È un medicinale che poco non ti fa male | che troppo fa collassare | non serve a comunicare. | Gustalo, il palato e i tuoi polmoni farà stridere, | io fumo sigarette che fan ridere.
  • Fumano i dottori, i meccanici e pure sbirri, | i cani non ti cagano se sono due spinelli; | nessuno vota sì, ma qui tutti fanno su, | non capisco come mai, fra', spiegamelo tu.
  • Io con i miei soci abbiamo gli occhi bordeaux, | ci fumiamo sigarette che hanno il flow di una bomba | questa è dedicata a chi rolla, hey! | Questa è dedicata a chi rolla, yo!
  • Mi scusi se accendo lo spliff, mo lo spengo | il tempo di fare due paf e riprendo | si giri di là così non sentirà | il profumo che emana un rayman. | Magari poi la sera si va ad ubriacare a casa | dicendo che il drogato è Babaman. | Pensando che la marijuana è più pericolosa | nell'ignoranza lei navigherà.
  • Sia vite che tabacco all'uomo male fa, | Ford ha fatto una macchina solo con canapa, ci fai vestiti e carta così l'Amazzonia si salverà, | senza contare che ci puoi curare pure l'asma.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]