Barzelletta

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Una barzelletta su una rivista del 1878

Citazioni sulle barzellette.

  • Al mio esordio tra i professionisti, nel 1967, raccontavo le mie barzellette e nessuno rideva. L'anno dopo, quando vinsi gli Open, raccontavo le stesse barzellette e la gente moriva dal ridere. (Lee Trevino)
  • Il problema di raccontare una bella barzelletta è che inevitabilmente ne fa venire in mente una orribile a chi l'ascolta. (Gino Bramieri)
  • Io non ho barzellette da raccontare, per la verità spero di non sentire nessun'altra barzelletta finché vivrò. (One Tree Hill)
  • Mai visto un cabarettista che racconta una barzelletta a un collega? Quando dice la battuta finale, l'altro non ride, ma dice: "Buona! Questa è buona!" Non si diverte: analizza. (Jack Lemmon)
  • Nelle barzellette per i bambini trionfano i colmi. (Fabio Caressa)
  • Non è vero che io racconto barzellette, anzi disistimo chi lo fa. (Silvio Berlusconi)
  • Talora la barzelletta oscena (come d'altra parte quella non oscena) è una forma d'arte, una variazione dell'epigramma o della satira antica: ve ne sono alcune che sono piccoli capolavori teatrali o verbali. (Umberto Eco)
  • Vi è mai capitato di sentire una barzelletta così tante volte da dimenticare perché è divertente? E poi la sentite di nuovo e improvvisamente è nuova. E vi ricordate perché vi era piaciuta tanto la prima volta... A furia di raccontare le sue storie, un uomo diventa quelle storie. Esse continuano a vivere dopo di lui, e così egli diventa immortale. (Big Fish - Le storie di una vita incredibile)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]