Ben-Hur (film 2016)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ben-Hur

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Ben-Hur

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2016
Genere epico, drammatico
Regia Timur Bekmambetov
Soggetto Lew Wallace (romanzo)
Sceneggiatura Keith Clarke, John Ridley
Produttore Mark Burnett
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ben-Hur, film statunitense del 2016 con Jack Huston, regia di Timur Bekmambetov.

Incipit[modifica]

Al tempo del Messia, l'Impero romano arriva a estendersi per migliaia di miglia. È un impero fondato sul sangue e retto sulla paura. Si prenderanno tutto ciò che hai, ti inviteranno ai loro giochi per guardare gli altri soffrire e dimenticare ciò che hai perso. Ti lasceranno soltanto amarezza e desiderio di vendetta. (Narratore)

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Dio è amore. E ci ha creati per dare amore. (Gesù)
  • Odio e paura sono menzogne, ci mettono l'uno contro l'altro. Sono queste menzogne che ci rendono schiavi. (Gesù)
  • Odio, rabbia, paura. È ciò che usano per mettervi l'uno contro l'altro. Quando vi liberate dell'odio, al quale vi costringono, vi appare chiaro che l'amore è la nostra natura. (Gesù)
  • Quell'uomo offre alle persone qualcosa di più, le calma con la compassione. Questo Gesù di Nazareth è più pericoloso di tutti gli zeloti messi insieme. (Pilato)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Messala: Dovevi restare dov'eri.
    Ben-Hur: Dovevi uccidermi.
    Messala: Lo farò.
  • Ilderim: Condoglianze per aver perso.
    Pilato: Perso? Guardali. Vogliono sangue. Sono tutti Romani ora.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]