Fedeltà

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
La vestizione (Edmund Blair Leighton, 1901)

Citazioni sulla fedeltà.

Citazioni[modifica]

  • Amicizia è solo una parola, ma fedeltà è una parola vana. (Publio Ovidio Nasone)
  • Chi è fedele nel poco, è fedele anche nel molto. (Vangelo secondo Luca)
  • Come il biondo oro si mette alla prova del fuoco, così la fedeltà va esaminata nei momenti difficili. (Publio Ovidio Nasone)
  • È la fede degli amanti | come l'Araba Fenice | che vi sia ciascun lo dice | ove sia nessun lo sa. (Pietro Metastasio)
  • È la fedeltà la vera utopia. (L'ultimo bacio)
  • Fedeltà (s.f.). [...] Virtù particolare che contraddistingue coloro che stanno per essere traditi. (Ambrose Bierce)
  • La fedeltà è una virtù da cui vogliamo essere esonerati, ma da cui difficilmente esoneriamo gli altri. (Alphonse Karr)
  • La fedeltà è una virtù dei cani. (Vittorio Sgarbi)
  • La fedeltà in fondo che cos'è? Non è altro che un grosso prurito con il divieto assoluto di grattarsi. (Fabrizio De André)
  • La fedeltà non è puramente donata, è sempre qualche cosa che si acquista e, per il fatto stesso, qualche cosa che ci rende nobili. (Marie-Dominique Philippe)
  • La fedeltà non esiste. Nel senso che non è una condizione del corpo. La fedeltà è un valore che appartiene (se si è fortunati) solo al cuore. Ma non agli organi genitali. La fedeltà fisiologica è solo una ridicola convezione borghese. (Giuseppe Cruciani)
  • La fedeltà, se la vogliamo scarnificare un po', è la virtù di chi si sente più debole nella coppia e ha l'impressione che, perso quell'uomo o quella donna con cui vive, non ha altra chance che il deserto della solitudine. E allora si abbarbica all'indifferenza dell'altro/a, quando non alla sua ostilità, profondendosi in quelle forme esasperate d'amore che sono il rovescio del suo bisogno assoluto dell'altro. (Umberto Galimberti)
  • La violenza che ci si fa per restare fedeli a chi si ama non vale molto più di un'infedeltà. (François de La Rochefoucauld)
  • Meglio un milione di volte sembrare infedeli agli occhi del mondo che esserlo verso noi stessi. (Mahatma Gandhi)
  • Non vi è sposa fedele [...] che almeno con gli occhi non abbia tradito il coniuge parecchie volte. (Aldo Palazzeschi)
  • Quanto sia laudabile in uno principe mantenere la fede [fedeltà] e vivere con integrità e non astuzia, ciascuno lo intende: nondimanco si vede per esperienza ne' nostri tempi quelli prìncipi avere fatto gran cose che della fede hanno tenuto poco conto, e che hanno con l'astuzia saputo aggirare e cervelli delli uomini; e alla fine hanno superato quelli che si sono fondati sulla lealtà (Niccolò Machiavelli)
  • Se il bisogno di rassicurare la propria intrinseca insicurezza genera la fedeltà, il bisogno di non annullarsi nell'altro genera il tradimento. (Umberto Galimberti)
  • Solo chi ha fede in se stesso può essere fedele agli altri. (Erich Fromm)

Proverbi italiani[modifica]

  • Chi non è fedele a Dio, non è fedele neanche agli uomini.
  • Di cortesia e fedeltà nessuno se ne penta mai.
  • La fedeltà e la fede valgono più dell'oro sonante.
  • La fedeltà è un raro ospite: se ti capita in casa, non lo lasciar più uscire.
  • La fedeltà non è mai rimeritata abbastanza e l'infedeltà non mai abbastanza punita.
  • La fedeltà si compra con la fedeltà.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]