Trasimaco

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Trasimaco (460 a.C. circa – 413 a.C.), filosofo e oratore greco antico.

Citazioni di Trasimaco[modifica]

Platone, Repubblica[modifica]

  • Io ritengo che il giusto non sia altro che l'interesse del più forte.
  • [...] giusto e giustizia sono sì un bene, ma per gli altri, in quanto sono di vantaggio a chi è più forte e ha il potere, mentre, per chi è costretto ad ubbidire, costituiscono in senso proprio un danno personale. Al contrario, l'ingiustizia la fa da padrona su quei veri ingenui che sono i giusti, dato che i sottomessi fanno l'interesse di chi è più forte, e in questo loro servire sono strumenti della sua felicità, e non certo della propria.
  • [...] l'ingiustizia, quando sia in sé perfetta, è più forte, più libera, più autorevole della giustizia.

Citazioni su Trasimaco[modifica]

  • Il poveretto che gesticola come una scimmia è Trasimaco. Se lo ascolti bene noterai che lui e Socrate parlano praticamente delle stesse cose. Ma il vento del suo gesticolare lo rende sordo a ogni critica. (Assassin's Creed: Odyssey)
  • Nel dialogo [La Repubblica], Trasimaco sostiene che le uniche cose per cui vale la pena di vivere sono il denaro, il potere e la soddisfazione della lussuria; l'articolata replica di Platone è che vi sono molte altre cose per cui vale la pena vivere, oltre ai beni materiali. (Hilary Putnam)

Altri progetti[modifica]