Uccisione

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Uccidere)

Citazioni sull'uccisione.

  • C'è una emozione più forte di uccidere: lasciare in vita! (James Oliver Curwood)
  • È difficile uccidere una creatura una volta che ti ha fatto vedere la sua coscienza. (Carl Sagan)
  • Penso che finché l'uomo torturerà e ucciderà gli animali, torturerà e ucciderà anche gli esseri umani – e vi saranno le guerre – perché uccidere viene praticato e appreso poco a poco. (Edgar Kupfer-Koberwitz)
  • Quando uccidere diventa facile come respirare, è il momento di fare qualcosa per l'alito. (Rat-Man)
  • Quei freni che evitano un danneggiamento o addirittura l'uccisione dei compagni di specie devono essere il più possibile forti e sicuri presso quelle specie animali che, essendo predatori abituali, sono provviste di armi adatte all'uccisione rapida e sicura di grosse prede, e pur tuttavia vivono in formazioni sociali. (Konrad Lorenz)
  • Raramente ci soffermiamo a riflettere che l'animale che uccide con meno ragioni per farlo è l'animale umano. Consideriamo feroci i leoni e i lupi perché uccidono; ma essi devono uccidere, o morire di fame. Noi uccidiamo gli altri animali per divertimento, per soddisfare la nostra curiosità, per adornare il nostro corpo, per compiacere il nostro palato. (Peter Singer)
  • Se l'uccisore crede di uccidere, se l'ucciso crede di essere ucciso, né l'uno né l'altro hanno la conoscenza vera: in realtà non vi è né uccisore né ucciso. (Kaṭha Upaniṣad)
  • Se uccidere è un dovere, perché non farlo senza odio? (Avner)
  • Uccidere porta sfortuna. Ogni tribù che vive di caccia ha i suoi rituali di purificazione. Chi è troppo civilizzato finisce per scordare queste cose. (Wolverine)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]