Alla ricerca di Nemo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Alla ricerca di Nemo

Immagine Finding Nemo logo.svg.
Titolo originale

Finding Nemo

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2003
Genere animazione
Regia Andrew Stanton
Soggetto Andrew Stanton
Sceneggiatura Andrew Stanton, Bob Peterson, David Reynolds
Produttore Graham Walters
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Note

Alla ricerca di Nemo, film d'animazione statunitense del 2003, regia di Andrew Stanton.

Frasi[modifica]

  • Su, su, va tutto bene, c'è papà qui! Penso io a te. Ti giuro che non permetterò che ti succeda mai niente, Nemo! (Marlin)
  • I pesci non sono fatti per vivere rinchiusi. L'acquario ti cambia dentro. (Branchia)
  • [Rivolto a Nemo] Lo vedi quel filtro? Tu sei l'unico in grado di entrare e uscire da lì. Ciò che dovrai fare per noi è portare un sassolino lì dentro e bloccare quelle pale. A quel punto l'acquario comincerà a sporcarsi nel giro di pochi minuti, dopodiché il dentista sarà costretto a pulirlo, e per farlo ci tirerà fuori dall'acquario e metterà ognuno di noi in un sacchetto di plastica. Noi rotoliamo lungo il ripiano, giù dalla finestra, scivoliamo sulla tenda, fra i cespugli, oltre la strada, e ci tuffiamo nel porto! È perfetto! Chi sta con me? (Branchia)
  • Io sono squalo buono, non un automa divoratore di pesci. Se voglio cambiare questa immagine di me, devo prima cambiare me stesso. I pesci sono amici, non cibo! (gli squali)
  • Ha toccato il motoschifo... (amico di Nemo)
  • C'è un mollusco, no... che corre da un cetriolo di mare... beh, in realtà non corre, nuota... Aspetta ho sbagliato! Sta fermo... Allora, il mollusco è fermo, e anche il cetriolo di mare... tutti e due... No, ricomincio! Allora ci sono un mollusco e un cetriolo di mare... stanno fermi tutti e due... Ho sbagliato tutto... (Marlin) [cerca di raccontare una barzelletta]
  • Cattiva Giuggi! Sei cattiva! (Dory) [rivolta ad una piccola medusa che l'ha punta]
  • Dory, io sono un pesciolino... non mi sembra che quella roba là sia un pesciolino. (Marlin) [riferito alla balena, che Dory aveva chiamato "pesciolino"]
  • Va matto per le bolle? (Diva)
  • Pesce da Lenza, di' a tuo padre che lo saluto. Vai! (Branchia, a Nemo)
  • Questa sera mangio pesce! (Bruto)
  • Oh mio Dio! Nemo nuota verso il mare aperto! (amico di Nemo)
  • Ci sei dentro bello! [alla Corrente Orientale Australiana] Guardati intorno! (Scorza)
  • Nemo! Che cosa stai facendo? Resterai bloccato lassù e mi toccherà venire a prenderti prima che lo faccia un altro pesce! Torna qui! [Nemo non gli dà retta] Ho detto torna subito qui, ora! [Nemo continua a non dargli retta] Fermati! Se muovi una sola pinna signorino... [Nemo alza la pinna] Non... Non ti azzardare! Non provare a toccare quella barca! Hai sentito cosa ho detto? Non toccare quella... [Nemo, con la pinna alzata, colpisce la barca] Nemo!! (Marlin, a Nemo)

Dialoghi[modifica]

  • [Dory e Marlin si scontrano in mare]
    Dory: Oh, scusi, non l'avevo vista! Signore? Si... si sente bene?
    Marlin: È sparita... sparita... non c'è più... è sparita...
    Dory: Su, su, va tutto bene!
    Marlin: No, no no, l'hanno portato via, io devo trovare quella barca!
    Dory: Una barca? Io l'ho vista una barca!
    Marlin: L'hai vista?
    Dory: Ah-ah. È passata di qui un attimo fa.
    Marlin: Era bianca?
    Dory: Ciao, sono Dory.
    Marlin: Dove, dove??
    Dory: Oh... oh... è andata... di là. È andata da quella parte, seguimi!
    Marlin: Grazie! Grazie! Mille volte grazie!
    Dory: Figurati!
    [Mentre stanno nuotando, Dory inizia ad accelerare]
    Dory: Vuoi piantarla?!
    Marlin: Cosa?
    Dory: Sto nuotando! L'oceano non è abbastanza grande per te?
    Marlin: Eh?!?
    Dory: Hai qualche problema, amico? Eh? Eh? Allora? Allora? Allora? Ce l'hai con me? Sì, sì, oh, adesso si che ho paura!
    Marlin: Aspetta un minuto!
    Dory: Piantala di seguirmi, capito?!
    Marlin: Ma di cosa stai parlando? Mi facevi vedere dove è andata la barca!
    Dory: Una barca? Ehi, io l'ho vista una barca! È passata di qui un attimo fa! È andata... di là! È andata da quella parte, seguimi!
    Marlin [pensa che Dory stia scherzando e si arrabbia]: Aspetta un momento! Aspetta un momento! Cosa stai facendo? Me l'hai già detto da che parte è andata la barca!
    Dory: Già detto? Oh no...
    Marlin: E se questo vuole essere una specie di scherzo, non è divertente! E io me ne intendo!! Sono un pesce pagliaccio!
    Dory: No, non lo è. Lo so che non è divertente... mi dispiace tanto, ma io... soffro di perdita di memoria a breve termine.
    Marlin: Perdita di memoria a breve termine? Non ci posso credere!
    Dory: No, è vero, dimentico le cose all'istante, tutti così in famiglia! Be', insomma... almeno credo che tutti... mmmh. Che fine hanno fatto? Posso aiutarla?
  • [Dory cerca di parlare in balenese]
    Dory: Nudubieeemo truuvaare suo fiiio!
    Marlin: Ehm, Dory... che cosa fai? Che cosa fai? Ma sei sicura di conoscere il balenese?
    Dory: Ci puoi indicaaare la straaadaaa!!
    Marlin: Dory! Chissà che cosa stai dicendo! Visto? Se ne va!
    Dory: Torna quaaaa!!
    Marlin: Non sta tornando indietro, forse l'hai offesa!
    Dory: Provo un altro dialetto: [emette dei versi incomprensibili simili a sbadigli]
    Marlin: Dory, non sembri una balena. Sembri un pesce... che sta per vomitare!
    Dory: Provo col megatterese.
    Marlin: No, il megatterese no!
    Dory: Muuuuuuau! Muaaaau!
    Marlin: Ecco... ora sei indebolizzante.
    Dory: Forse più forte? Muaaau!! Muaaau!!
    Marlin [perde la pazienza]: Falla finita!
    Dory: Troppo orchese? Sembravo un'orca, vero?
    Marlin: Ma quale orca! Sembravi una cosa che non ho mai sentito!
  • Dory: Avanti, fidati no?
    Marlin: Fidarmi?
    Dory: Sì, fidati! Gli amici fanno questo.
  • Dory: Non fare lo scorfano brontolone! Quando la vita si fa dura, sai che devi fare?
    Marlin: No, e non lo voglio sapere!
    Dory: Zitto e nuota, | nuota e nuota, | zitto e nuota | e nuota e nuota. | Che si fa? | Nuotiam, nuotiam!
  • Dory: Ah! Mi han toccato!
    Marlin: Ero io, scusa!
    Dory: Ih! Chi sei?
    Marlin: Chi sono? Chi vuoi che sia, sono io!
    Dory: Sei... sei la mia coscienza?
    Marlin: Sì, sì, sono la tua coscienza, è un po' che non parliamo... come stai?
    Dory: Mmmh, non mi lamento.
    Marlin: Bene... adesso, Dory, dimmi una cosa... vedi niente?
    Dory: Vedo... vedo... vedo una luce! Laggiù! Ehi coscienza, sono morta?!
    Marlin: No... la vedo anch'io.
  • [Quando pare che Nemo sia morto]
    Dory: Ehi...
    Marlin: Dory... se non era per te io non sarei mai arrivato fin qui... perciò grazie...
    Dory: Ehi aspetta un minuto! Ma dai aspetta! Dove vai?
    Marlin: È finita Dory, siamo arrivati tardi... Nemo non c'è più... e io me ne torno a casa...
    Dory: No! No, non puoi... Fermati! Non te ne andare ti prego! Nessuno finora è rimasto così a lungo con me... e se tu te ne vai... Se tu te ne vai... Con te io mi ricordo le cose è vero! Sta' a sentire: P. Sherman, quarantadue... eh... quaranta... due... Ah! Me lo ricordo, lo giuro! È qui, lo so perché... perché quando ti vedo, lo sento... e quando... quando ti vedo... mi sento a casa. Ti prego... non voglio perdere tutto questo... non voglio dimenticare...
    Marlin: Mi dispiace, Dory... ma io sì...
  • Granchio 1 [mangiando le bollicine che escono da un tubo di scarico]: Una manna dal cielo!
    Granchio 2: Dolce nettare di vita, ah ah!
    Granchio 1 [a un terzo granchio]: Ehi! Ehi!
    Granchio 2: Ehi ehi ehi!
    Granchio 1: Questa è zona nostra!
    Granchio 2: Vattene via! Smamma!
    Granchio 1 [a Marlin che passa lì vicino]: Ehi ehi ehi!
    Granchio 2: Ehi ehi ehi ehi!
    Granchio 1: Sì, bravo, nuota, nuota! Ecco!
    Granchio 2: Ben detto, amico! [Nemo esce dal tubo di scarico] Oh! Oh! Questo è bello in carne!
    Nemo: Ehy, avete visto il mio papà?
    Granchio 2 [prova ad acchiappare Nemo]: Preso!
    Nemo: No! [Nemo scappa via]
    Granchio 2: Ehi ehi! Torna subito qua!
    Granchio 1: Te lo sei fatto scappare! [lo colpisce in testa]
    Granchio 1 e Granchio 2: Ehi ehi ehi! [si azzuffano]
  • [Dopo che Marlin se n'è andato, Dory incontra Nemo ma non si ricorda chi sia]
    Dory: Mi chiamo Dory
    Nemo: Io Nemo
    Dory: Nemo?!? Gran bel nome...
  • Nemo [a Dory mentre cerca il suo papà]: Dove ci troviamo?
    Dory [legge il nome della città (Sydney)]: Sydney. Sydney!?! [tutto le ritorna alla mente e afferra Nemo per abbracciarlo] Nemoo! Sei Nemo!
    Nemo: Sì, sì, sono Nemo.
    Dory: Oh, sei Nemo... Ehi, io ti ho visto, eri morto... Eccoti qua, e tuo padre... tuo padre?!
    Nemo: Mio padre? Conosci mio padre? Dov'è?
    Dory: Di là, è andato di là, andiamo!
  • Dory [viene catturata assieme ad altri pesci]: Aiuto! Aiutooo!!!! Aiuto!!
    Marlin: Dory!
    Nemo: Andiamo!
    Dory: Aiuto!
    Nemo: Dory!
    Marlin: No, no, no, no! Dory!
    [All'improvviso Nemo si ricorda di ciò che gli era successo nell'acquario mentre veniva tirato fuori, in quell'occasione Branchia gli aveva detto di nuotare verso il fondo]
    Nemo: Papà, so come fare!
    Marlin [esitante per paura di perdere ancora il figlio]: Nemo! No!
    Nemo [entra nella rete]: Diciamo ai pesci di nuotare in giù tutti insieme!
    Marlin [continua a esitare]: Esci subito di lì!
    Nemo [lo rassicura]: Credimi, funziona
    Marlin [non si fida]: No! Non voglio perderti di nuovo!
    Nemo: Papà, non c'è tempo: è l'unico sistema per salvare Dory! Posso farcela!
    Marlin [ci pensa su una seconda volta e accetta]: Hai ragione. Lo so che puoi farcela!
    Nemo: Ho la pinna! [si fa dare un cinque dal papà]
    Marlin: Ora vai, svelto!
    Nemo: Dì a tutti di nuotare verso il fondo!
    Marlin [agli altri pesci]: Beh? Avete sentito mio figlio? Forza!

Altri progetti[modifica]