Balle spaziali

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Balle Spaziali

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Un casco da Spaceball

Titolo originale

Spaceballs

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 1987
Genere comico, fantascienza, parodia
Regia Mel Brooks
Sceneggiatura Mel Brooks, Thomas Meehan, Ronny Graham
Produttore Mel Brooks
Interpreti e personaggi
Note

Balle spaziali, film del 1987 di Mel Brooks con Rick Moranis e John Candy.

Incipit[modifica]

C'era una volta fuori dal tempo...
In una galassia molto, molto, molto, molto lontana viveva una spietata razza nota come... Spaceballs.
Capitolo undicesimo
I malvagi leader del pianeta Spaceball, che hanno scioccamente sprecato la loro preziosa atmosfera, hanno escogitato un piano segreto per rubare ogni respiro d'aria al loro pacifico vicino, il pianeta Druidia.
Oggi è il giorno del matrimonio della principessa Vespa. Sconosciuto dalla principessa ma conosciuto da noi, il pericolo è in agguato lassù fra le stelle...
Se riesci a leggere questo, non hai bisogno degli occhiali. (Testo a scorrimento nello spazio)

Once upon a time warp...
In a galaxy very, very, very, very, far away there lived a ruthless race of beings knows as... Spaceballs.
Chapter Eleven.
The evil leaders of planet Spaceball, having foolishly squandered their precious atmosphere, have devised a secret plan to take every breath of air from their peace-loving neighbor, Planet Druidia.
Today is Princess Vespa's wedding day. Unbeknownst to the Princess but knownst to us, danger lurks in the stars above...
If you can read this, you don't need glasses.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Manca l'aria qui dentro! (Lord Casco) [Aprendosi il casco]
  • [Tono cerimoniale, celebrando il matrimonio della Principessa Vespa e del Principe Valium] Amatissimi figli, siamo tutti qui riuniti in questo fausto giorno di gaudio nel quale la principessa Vespa, figlia di re Rolando... [La principessa fugge e il prete parla in tono da telecronaca sportiva] ...passa in questo momento davanti all'altare, imbocca la corsia centrale e con passo sicuro semina il resto del corteo! (Prete)
  • Guard' guard'... Stella Solitaria e il suo scagnozzo Rigurgito! (Pizza Margherita)
  • Mmmm... Come sei buono! (Vincenzino) [Mangiando il capo Pizza Margherita]
  • Snotty me l'ha fatto provare due volte ieri notte, è stato meraviglioso... (Comandantessa Zircom)
  • Perché nessuno mi ha mai detto che ho il culo così grosso?! (Presidente Scrocco) [Con la testa a 180° rispetto al corpo per colpa di un malfunzionamento del raggio traente]
  • Ascolta, non lo faccimo soltanto per quei soldi! Ma lo facciamo per quella montagna di soldi! (Stella Solitaria) [A Rutto]
  • Ho dei problemi con il radar, signore. [...] Ho preso i "bip", ho perso gli "swip" e ho perso i "cric"! (Tecnico del radar)
  • Principessa Vespa: E tu chi sei?
    Rutto: Io... Rutto.
    Dorothy: Veramente non mi sembra il caso...
  • Sono un canuomo, mezzo uomo e mezzo cane. Sono il miglior amico di me stesso. (Rutto)
  • [...] l'amore è un lusso che una principessa non può permettersi. (Principessa Vespa)
  • Bella dissolvenza! (Rutto) [Commentando la dissolvenza incrociata tra l'inquadratura di Rutto e Stella Solitaria con l'inquadratura del sole]
  • Che diavolo è successo? Come ci siamo finiti a Disneyland?! (Stella Solitaria) [Svegliandosi accerchiato dai Jawa]
  • Yogurt! Yogurt! Io lo odio! Perfino alla fragola! (Lord Casco)
  • Così, principessa, ha creduto di mettere nel sacco l'ultrapotente forza di... Brutti idioti! Non sono loro! Avete catturato le loro controfigure! (Capitano della guardia)
  • Questa nave è troppo grande! Per poco non finisce il film prima che arrivo! (Presidente Scrocco)
  • Non tenga mai abbassato quel maledetto affare davanti a me! Come faccio a sapere se mi fa le boccacce sotto quel coso? (Presidente Scrocco) [A Lord Casco]
  • Allora, Stella Solitaria, adesso vedrai che il male trionfa sempre perché il buono è stupido! (Lord Casco)
  • Non so che cosa fare, non so prendere decisioni, io sono presidente! (Presidente Scrocco)
  • Torna indietro, barbuta puttana! (Lord Casco) [Alla donna barbuta che gli ha rubato la capsula di salvataggio]
  • Pizza Margherita, il famoso mezzo uomo e mezzo pizza, è stato trovato morto questa mattina sul sedile posteriore della sua smisurata limousine. Evidentemente il noto gangster si era chiuso nella sua macchina e si sia mangiato fino all'ultimo boccone. (Giornalista)
  • Oh, no! Ancora! [Uno xenomorfo gli esce dal corpo e si mette a cantare Hello! Ma Baby imitando Michigan J. Frog della Warner Bros.[1]] (Uomo al Gus' Galaxy Grill)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Lord Casco: Cos'è tutto questo gorgogliare e ribollire? Questo voi lo chiamate schermo radar?
    Colonnello Nunziatella: Nossignore! Lo chiamiamo... Mr. Coffee! Gradisce?
    Lord Casco: Sì! Sorseggio sempre un caffè quando guardo il radar. Lo sa, vero?
    Colonnello Nunziatella: Lo so, signore!
    Lord Casco: Lo sapete tutti, vero?
    Tecnici [In coro, proteggendosi le parti basse]: Lo sappiamo tutti, signore!
  • Lord Casco: Attento, idiota! Ho detto qualche colpo d'avvertimento, non di abbatterla!
    Tiratore Strabico: Mi dispiace, signore, faccio del mio meglio.
    Lord Casco: Chi l'ha fatto tiratore scelto?
    Maggiore strabico: Io, signore. È mio cugino.
    Lord Casco: E quello chi è?
    Colonnello Nunziatella: Quello è Stronzo, Signore.
    Lord Casco: Questo l'ho capito, come si chiama?
    Colonnello Nunziatella: Stronzo, Signore, è il suo nome, Maggiore Stronzo.
    Lord Casco: E suo cugino?
    Colonnello Nunziatella: È Stronzo anche lui, Signore: tiratore scelto Philip Stronzo.
    Lord Casco: [urla] Ci sono ancora molti altri Stronzi su questa nave?!
    Tutti: Presente!
    Lord Casco: Lo sapevo, sono circondato da Stronzi... continuate a sparare, Stronzi!
  • Principessa Vespa: Come osi parlarmi in quel modo?! Devi rivolgerti a me col titolo che mi spetta: altezza reale! Io sono la Orincipessa Vespa, figlia di Rolando, sovrano dei Druidi!
    Stella Solitaria: Ah, è quello che ci mancava: una sciocca principessa druida!
    Rutto: Strano, non sembrava tanto druida![2]
  • Colonnello Nunziatella: Ci stiamo avvicinando signore! In meno di un minuto Stella Solitaria sarà nostro!
    Lord Casco: Bene! Prepararsi all'attacco!
    Colonnello Nunziatella: [Rivolto ai tecnici] Prepararsi all'attacco!
    Lord Casco: Conto fino a tre: uno, due,... [Si vede il camper che attiva i propulsori e fugge] ...fermi! Che è successo? Dove sono?
    Colonnello Nunziatella: Non lo so signore, devono avere un propulsore su quel coso!
    Lord Casco: E noi cosa abbiamo sulla nostra nave, un frullatore?
    Colonnello Nunziatella: No signore!
    Lord Casco: Bene, trovateli, prendeteli!
    Colonnello Nunziatella: Sissignore! [al microfono] Prepararsi alla velocità luce!
    Lord Casco: No, no, no, no! La velocità luce è troppo lenta!
    Colonnello Nunziatella: La velocità luce è troppo lenta?!
    Lord Casco: Sì! Dobbiamo passare direttamente alla velocità smodata!
    Colonnello Nunziatella: Ih! Velocità smodata?!? Signore non siamo mai andati così veloce, non so se la nave potrà sostenere...
    Lord Casco: Qual è il problema, colonnello Nunziatella? Cacarella?
    Colonnello Nunziatella: [Al microfono, con voce quasi piangente per l'offesa] Preparare la... Preparare la nave per la velocità smodata: allacciate le cinture di sicurezza, chiudete le entrate e le uscite, chiudete tutte le boutique e i piano-bar, abolite le entrate di favore, chiudete tutti gli animali nello zoo...
    Lord Casco: Dia a me, specie di ufficiale da quattro soldi! [Prendendo il microfono] E adesso stia a sentire: velocità smodata!
    Colonnello Nunziatella: Signore, non allaccia la cintura?
    Lord Casco: Me la sbatto la cintura! Velocità smodata! Via!
  • [Nel deserto trasportando il set di valige della Principessa Vespa]
    Stella Solitaria: Che diavolo c'è qua dentro? E questo cos'è? Avevo detto "solamente l'indispensabile per sopravvivere"!
    Principessa Vespa: Quello è il mio super asciugacapelli e mi è indispensabile per vivere!
  • Colonnello Nunziatella: Mi perdoni, signore. Ho un'idea. Caporale, mi cerchi la videocassetta di "Spaceballs - Il film".
    Caporale: Sissignore. [Cercando la videocassetta] The Producers, Le dodici sedie, Blazing Saddles, Frankenstein Junior...
    Lord Casco: Colonnello, posso parlarle, prego?
    Colonnello Nunziatella: Sì, signore.
    Lord Casco: Ma come può esserci una cassetta di Spaceballs - Il film se lo stiamo ancora girando?
    Colonnello Nunziatella: Ah, è vero, signore. Ma c'è stata una nuova invenzione nel mercato delle home video.
    Lord Casco: Davvero?
    Colonnello Nunziatella: Sì. Cassette istantanee. Sono in circolazione ancora prima che il film sia terminato.
  • Lord Casco: [Guarda alla televisione la VHS di Balle spaziali con la scena che sta avvenendo] Che diavolo sto guardando? Quand'è che questo accade nel film?
    Colonnello Nunziatella: Adesso. Sta guardando l'adesso, signore. Tutto ciò che avviene adesso sta avvenendo adesso.
    Lord Casco: Che è successo al prima?
    Colonnello Nunziatella: È passato.
    Lord Casco: Quando?
    Colonnello Nunziatella: Adesso. Siamo all'adesso, adesso.
    Lord Casco: Torniamo al prima!
    Colonnello Nunziatella: Quando?
    Lord Casco: Adesso!
    Colonnello Nunziatella: Adesso?
    Lord Casco: Adesso!
    Colonnello Nunziatella: Non posso!
    Lord Casco: Perché?!
    Colonnello Nunziatella: Perché l'abbiamo superato!
    Lord Casco: Quando?!
    Colonnello Nunziatella: Proprio adesso!
    Lord Casco: Quando il prima sarà adesso?
    Colonnello Nunziatella: Presto!
    Lord Casco: ...Quanto presto?!
  • Stella Solitaria: Che diavolo era quel rumore?
    Dorothy: È il mio Salva Vergine: si attizza prima che ti attizzi tu!
  • Yogurt: Chi siete voi per osare comparire davanti al grande Yogurt?
    Tutti: Yogurt?!
    Yogurt: Mi conoscete forse?
    Stella Solitaria: Conoscerti? Chi non conosce Yogurt?
    Principessa Vespa: Yogurt il saggio!
    Dorothy: Yogurt l'onnipotente!
    Rutto: Yogurt il magnifico!
    Yogurt: Vi prego, vi prego, non esagerate: sono solo uno yogurt normale!
  • Yogurt: Mettiamo il titolo del film su ogni cosa. Pubblicità! Promozione! Ecco come questo film farà i veri soldi. "Spaceballs" - la maglietta; "Spaceballs" - il libro da colorare; "Spaceballs" - il cestino da pranzo; "Spaceballs" - fiocchi d'avena; "Spaceballs" - il lanciafiamme! I bambini lo adorano. Ultimo, ma non meno importante, "Spaceballs" - la bambola. Me.
    Bambola di Yogurt: Che lo Sforzo sia con te.[3]
    Yogurt: Adorabile, vero?
  • Stella Solitaria: Mi chiedo... chissà se ci rivedremo ancora.
    Yogurt: Chi lo sa? Se Dio vuole ci rincontreremo tutti in "Spaceballs 2", se troveremo un produttore per farlo. Arrivederci, Stella Solitaria.
  • Lord Casco: Bussi alla porta la prossima volta! Bussi alla porta!
    Colonnello Nunziatella: Sì signore.
    Lord Casco: Ha visto qualcosa?
    Colonnello Nunziatella: No, signore, non ho visto che giocava con i pupazzetti!
  • Colonnello Nunziatella: Lord Casco!
    Lord Casco: Che c'è?! [Nascondendo i suoi pupazzetti]
    [...]
    Lord Casco: Ha visto qualcosa?
    Colonnello Nunziatella: No, signore! Non ho visto che giocava con i pupazzetti.
    Lord Casco: Bene!
  • Lord Casco: Mi permetta di presentarle il giovane e brillante chirurgo plastico, dottor Philip Schlotkin. Il più grande chirurgo estetico di nasi dell'intero universo e di Hollywood.
    Dr. Philip Schlotkin: Altezza.
    Re Rolando: Chirurgo nasale? Non capisco, Vespa ha già fatto una plastica al naso, è stato il mio regalo di compleanno.
    Lord Casco: No! Non è quello che pensa lei. È molto, molto peggio. Se non mi dà la combinazione dello scudo d'aria, il dottor Schlotkin restituirà a sua figlia il suo vecchio naso!
    Principessa Vespa: Nooo! Dove avete preso questa foto?
  • Re Rolando: La combinazione è: 1..
    Lord Casco: 1!
    Colonnello Nunziatella: 1!
    Re Rolando: 2..
    Lord Casco: 2!
    Colonnello Nunziatella: 2!
    Re Rolando: 3..
    Lord Casco: 3!
    Colonnello Nunziatella: 3!
    Re Rolando: 4..
    Lord Casco: 4!
    Colonnello Nunziatella: 4!
    Re Rolando: 5.
    Lord Casco: 5!
    Colonnello Nunziatella: 5!
    Lord Casco: Allora la combinazione è 1 2 3 4 5! [Alzando la maschera] È la più stupida combinazione che abbia mai sentito in vita mia! È la combinazione che un idiota userebbe per la sua valigia!
  • Presidente Scrocco: Allora, ha funzionato? Dov'è il re?
    Lord Casco: Ha funzionato! Abbiamo la combinazione!
    Presidente Scrocco: Magnifico! Adesso possiamo prenderci tutta l'aria fresca del pianeta Druidia! Qual è la combinazione?
    Colonnello Nunziatella: 1, 2, 3, 4, 5, signore!
    Presidente Scrocco: 1, 2, 3, 4, 5?
    Colonnello Nunziatella: Sissignore!
    Presidente Scrocco: È sorprendente! È la stessa combinazione della mia valigia! Preparate Spaceball One per una partenza immediata!
    Colonnello Nunziatella: Sissignore!
    Presidente Scrocco: E cambiate la combinazione della mia valigia!
  • Presidente Scrocco: Ah, il pianeta Druidia! Avvolto da uno scudo di 10.000 anni di aria fresca!
    Lord Casco: [Sussurrando a Nunziatella] Con lui non durerà neanche 10 anni.
    Presidente Scrocco: Cos...?!
    Colonnello Nunziatella: Stiamo preparando la nave per la metamorfosi, signore.
    Presidente Scrocco: Bene. Procedete.
    Lord Casco: Pronto, Kafka?
  • Rutto: E gambe. Oh, mio dio. Non è soltanto una nave spaziale. È un Transformer!
    Dorothy: Mamma mia! Si sta trasformando in...
    Rutto: ... una gigantesca...
    Principessa Vespa: ragazza...
    Rutto: ... con un aspirapolvere! Ecco come faranno ad aspirare l'aria!
  • Stella Solitaria: Lord Casco! Finalmente alla fine ci incontriamo per la prima volta ma sarà anche l'ultima! [Sottovoce] Finalmente alla fine l'ultima... ah!
    Lord Casco: Prima che tu muoia c'è una cosa che dovresti sapere di noi, Stella Solitaria.
    Stella Solitaria: Che cosa?
    Lord Casco: Sono stato il primo compagno di stanza del cugino del nipote del fratello di tuo padre!
    Stella Solitaria: Che comporta per noi?
    Lord Casco: Assolutamente niente!
  • Yogurt: [Voce che risuona] Usa lo Sforzo, Stella Solitaria. Usa lo Sforzo.[3]
    Stella Solitaria: Non posso. Ho perso l'anello.
    Yogurt: [Voce che risuona] Lascia perdere l'anello, l'anello è un pezzo di latta. L'ho trovato in un uovo di Pasqua. Lo Sforzo è in te, Stella Solitaria. È in te stesso!
  • Voce registrata: Questa nave si autodistruggerà esattamente fra dieci secondi. Conto alla rovescia. 10, 9, 8, 6...
    Presidente Scrocco: 6?! Che è successo al 7?
    Voce registrata: Scherzavo!
    [...]
    Voce registrata: 3, 2, 1, buona giornata!
    Lord Casco, colonnello Nunziatella e presidente Scrocco: [In coro] Grazie!
  • Giornalista: E ora la recensione di Pongo su Rocky Cinque... mila. Pongo?
    Pongo: Visti i primi mille, visti tutti...
  • Prete: Amatissimi figli, siamo riuniti qui insieme... un'altra volta...
    Principessa Vespa: Perché non me l'avevi detto che non ha preso il denaro?
    Re Rolando: Non credevo che fosse importante.
    Prete: Posso continuare, prego?
    Re Rolando: E poi me l'ha detto lui di non dirtelo.
    Prete: Grazie. Per unire la principessa Vespa e la principessa Valium... Scusate, è per i capelli. Il principe Valium... nel sacro vincolo del matrimonio.
    Principessa Vespa: Adesso capisco tutto. Lo capisci? Mi ama.
    Prete: Scusate, sto tentando di celebrare un matrimonio, che non ha niente a che vedere con l'amore. Zitti!
    Principessa Vespa: Mi scusi.
    Re Rolando: Scusi.
    Principe Valium: Scusi anche me.
    Prete: Non scusatevi, state zitti!
    Vespa, Rolando e Valium: [In coro] Scusi!
    Prete: ... per unire la principessa Vespa e il principe Valium nel sacro vincolo del... maiale. Ehm... matrimonio!
    Principessa Vespa: È lui! Lo so che è lui! È tornato!
    Prete: Basta! Adesso basta. Facciamo la versione ridotta. Principe Valium, vuoi prendere la principessa Vespa come legittima sposa?
  • Prete: Tu chi sei?
    Rutto: Sono il testimone dello sposo.
    Prete: Come ti chiami?
    Rutto: Rutto.
    Prete: Il nome, per esteso!
    Rutto: Ruttolomeo!
    Prete: Sei tu che ti devi sposare?
    Rutto: No.
    Prete: Allora mettiti là!
    Rutto: Bau!
    Prete: Okay, ricominciamo. Versione super ridotta. La vuoi?
    Stella Solitaria: Sì.
    Prete: Lo vuoi?
    Principessa Vespa: Sì.
    Prete: Bene! Sposàti! Bacio!
    Stella Solitaria: Ti amo.
    Principessa Vespa: Ti amo.
    Dorothy: Meglio disinserire il Salva Vergine.

Explicit[modifica]

Che lo Sforzo sia con voi[3] (Scritta nello spazio)

May the Schwartz be with you

Citazioni su Balle spaziali[modifica]

  • Discreto film di Brooks, che non ha più il genio degli esordi, ma comunque molto mestiere. (Il Farinotti)
  • Discontinuo fuoco d'artificio di trovate comiche. La sua debolezza deriva dal modello parodiato: Guerre stellari era già (in modo latente) una parodia. (Il Morandini)
  • L'umorismo di Brooks a volte è greve, a volte molto cerebrale: i protagonisti vedono la cassetta di Balle spaziali per conoscere in anticipo il seguito della storia; Il mostriciattolo di Alien esce dallo stomaco di John Hurt che si lamenta «no, ancora!» (Il Mereghetti)
  • Parodia piacevolmente sciocca di Guerre Stellari, che sostanzialmente è una raccolta di battute, verbali e visive. Quelle divertenti bastano a farne un gradevole, anche se non spassoso, passatempo. Sorprendentemente poco offensivo per Brooks & Co., con Mel impegnato in due ruoli, tra cui il minuscolo Yogurt. (Leonard Maltin)

Frasi promozionali[modifica]

  • Che la farsa sia con voi[4]

Note[modifica]

  1. Parodia di una scena di Alien. L'uomo al Gus' Galaxy Grill è interpretato da John Hurt, lo stesso attore che interpreta la celebre scena parodiata nel ruolo di G. E. Kane.
    John Hurt aveva già collaborato con Mel Brooks interpretando Gesù Cristo in La pazza storia del mondo.
  2. Nella versione originale: «Funny, she doesn't look Druish.» "Druish" è assonante a "Jewish" ("ebrea").
  3. a b c Nella versione originale «May the Schwarz be with you». Il termine schwarz derivebbe dalla parola yiddish schwantz e da quella tedesca Schwanz (letteralmente : coda), usate per indicare il membro maschile, e sarebbe un riferimento ad Alan U. Schwartz, avvocato di Mel Brooks, o alla FAO Schwarz, catena di negozi di giocattoli che all'epoca distribuiva i giochi tratti da Guerre stellari.
  4. Dalla locandina in italiano. Cfr. Foto locandina da Balle spaziali, filmtv.it

Altri progetti[modifica]