Egoismo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Egoismo

Citazioni sull'egoismo.

  • A volte siamo un po' egoisti; tiriamo diritto per conto nostro e non vogliamo badare agli altri. No, ciascuno deve pensare a sé e agli altri. Tutto il bene che volete e procurate a voi, cercate di farlo anche ai vostri compagni. (Giuseppe Allamano)
  • «Autentico cristianesimo» significa fare un affare, l'unico giusto su questa terra. L'affare per cui si dimostra che rendere un servizio vitale a un altro è cosa più felice, più preziosa che renderlo a se stessi! Io non invidio nessuno per il suo «egoismo apparentemente ben calcolato». Per me l'egoismo è sempre «mal calcolato.» (Peter Altenberg)
  • Chi non pensa che a sé nei tempi prosperi, non troverà amici nelle sventure. (Jean-Pierre Claris de Florian)
  • Ci sono due specie di egoismi, l'uno cosciente, l'altro incosciente. Quest'ultimo è quello delle madri, degli innamorati, dei fanatici... I suoi effetti sono spesso ben altrimenti terribili di quelli dell'altro. (Albert Samain)
  • Dove sono l'«io» e il «mio», lì inclina di necessità il vivente. (Epitteto)
  • Egoista (s.m.). Persona priva di considerazione per l'egoismo altrui. (Ambrose Bierce)
  • Fortunati coloro che si assorbono quasi per egoismo nell'avvenire e vivono per sé e di ciò che li circonda, e non si curvano su se stessi a perscrutarsi nelle sfumature dei sentimenti e nella contemplazione del passato! (Carlo Maria Franzero)
  • Ho scoperto che è molto più interessante vivere da egoista che da altruista: più facile, più comodo, più redditizio. (Nino Castelnuovo)
  • Il rude pugno della moralità non ha alcun riguardo per la nobile essenza dell'egoismo. (Max Stirner)
  • L'egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell'esigere che gli altri vivano come pare a noi. (Oscar Wilde)
  • L'egoismo è l'unico movente delle azioni umane. (Carlo Bini)
  • L'egoismo è la prima legge della natura. (Donatien Alphonse François de Sade)
  • L'egoismo è la radice della tristezza. (Robert Baden-Powell)
  • L'egoismo è sempre stato la peste della società e quanto è stato maggiore, tanto peggiore è stata la condizione della società. (Giacomo Leopardi)
  • L'egoismo equivale al suicidio. L'uomo egoista si piega come un albero solitario e sterile… ma l'amore di sé stesso, nel senso più elevato, in quanto è aspirazione reale verso il perfezionamento del proprio essere, è la sorgente di tutte le grandezze. L'uomo deve lasciare in sé questo egoismo ostinato della sua personalità, allora soltanto l'amor proprio avrà diritto di imporre la sua volontà. (Ivan Sergeevič Turgenev)
  • L'egoista serio, tutto d'un pezzo, è rarissimo. Anche perché il vero egoista è difficilmente riconoscibile, nasconde accuratamente il suo vero essere recitando la parte del generoso, di quello col cuore in mano. (Nino Castelnuovo)
  • L'"uomo" deve passare prima attraverso l'egoismo per poter poi giungere nuovamente a un grado più elevato, in piena e chiara coscienza, alla completa assenza di egoismo. (Rudolf Steiner)
  • L'uomo di intelletto superiore è forse colui che è più intensamente egoista. (Carlo Maria Franzero)
  • L'uomo vorrebbe essere egoista e non può. È questo il carattere più impressionante della sua miseria e l'origine della sua grandezza. (Simone Weil)
  • Le persone egoiste e nevrotiche possono distorcere qualunque cosa, persino l'affetto, e farlo diventare causa di infelicità o di sfruttamento. (Clive Staples Lewis)
  • Lungi dall'essere il movente di tutte le nostre azioni (come in alcuni scrittori si legge), l'egoismo è la più difficile delle conquiste: troppe cose di vari ordini vi si oppongono. L'arte stessa può essere concepita quale un progressivo avvicinamento all'egoismo, che resta tuttavia irraggiungibile. Esso è insomma, e in fondo per tutti, perenne aspirazione mai appagata; e conquista tanto più difficile in quanto è ben inteso che esso sia una male, benché necessario. (Tommaso Landolfi)
  • Noi siamo profondamente egoisti e, se seguiamo l'inclinazione naturale, vediamo ogni cosa in funzione del nostro sacrosanto io. (Gine Victor)
  • Noi siamo tutti egoisti, ma siamo tutti capaci di cooperare con gli altri. (Bruno Bettelheim)
  • Ognuno vive dentro ai suoi egoismi vestiti di sofismi | ognuno costruisce il suo sistema | di piccoli rancori irrazionali, di cosmi personali | scordando che poi infine tutti avremo due metri di terreno... (Francesco Guccini)
  • Quaggiù quando noi non ci vogliamo male ci amiamo tutti, ma però i nostri vivi desideri accompagnano solo gli affari cui partecipiamo. (Italo Svevo)
  • Soltanto l'egoista soffre veramente e soffre sempre. (Jules Renard)
  • Una tristezza ognor più cupa opprime il nostro mondo; l'uomo, nel suo errore, crede che la libertà dell'egoismo gli darà la gioia. Ciascun giorno porta seco una nuova rivendicazione, ciascun gruppo reclama un privilegio novello, ciascun individuo si arroga diritti illimitati. E in questa bufera d'orgoglio e di rivolta, l'uomo si riconosce più debole che mai in faccia alla vita. (Hippolyte Fierens-Gevaert)
  • Uno dei tanti mali con cui è punito l'egoista, sta in questo: che intorno a sé egli non vede se non egoismo. Come a lui stesso, agli altri generosità, disinteresse debbono essere sconosciuti. (Guido Morselli)

Proverbi italiani[modifica]

  • Al diavolo i guai purché ci sia da mangiare.
  • Amato non sarai se a te solo penserai.
  • Ben venga chi ben porta.
  • Chi ha il corpo sazio non crede al digiuno.
  • Chi mangia solo, muore solo.
  • Chi non ha darebbe, e chi ne ha ne vorrebbe.
  • Chi sempre prende e niente dona, l'amore dell'amico lo abbandona.
  • Chi sta a guardare non soffre.
  • Ciascuno pensa per sé e Dio per tutti.
  • Contento io, contenti tutti.
  • Del male altrui si guarisce, del proprio si muore.
  • È mio zio colui che vuole il bene mio.
  • Il cane non abbaia per la casa, ma per se stesso.
  • Il peso è leggero sulle spalle altrui.
  • Il primo prossimo è se stesso.
  • La prima carità è quella di casa propria.
  • L'egoismo acceca.
  • L'egoismo insegna che l'uomo non conosce se stesso.
  • Morto io, morto il mondo.
  • Nessuno da nulla per nulla.
  • Non è mai buono quello che fa tutto per sé.
  • Ogni gallina raspa per sé.
  • Ogni prete loda le sue reliquie.
  • Ognuno per conto suo, cura si prenda.
  • Ognuno vuol tirar l'acqua al suo mulino, e lasciar secco quello del vicino.
  • Pensiamo per oggi e non per domani.
  • Prima io e poi gli altri.
  • Prima per me e poi per gli altri, se ne resta.
  • Tanto è il male che non mi nuoce, quanto il bene che non mi giova.

Bibliografia[modifica]

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]