Rivoluzione d'ottobre

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Rivoluzione bolscevica)
Jump to navigation Jump to search
Dimostrazioni del 1917

Citazioni sulla rivoluzione d'ottobre.

  • Gli occhi azzurri della Rivoluzione brillano di crudeltà necessaria. (Louis Aragon)
  • La grande Rivoluzione d'Ottobre del 1917 ha trasformato il mondo, portato il proletariato alla vittoria, scosso le fondamenta del capitalismo e realizzato i sogni di giustizia della comune di Parigi. (Thomas Sankara)
  • La rivoluzione d'ottobre ha aperto le porte al riscatto di intere porzioni di umanità. (Achille Occhetto)
  • La rivoluzione d'Ottobre ha gettato le basi di una nuova cultura; al servizio di tutti e per questo ha assunto immediatamente un significato internazionale. Anche se, per circostanze sfavorevoli e sotto i colpi del nemico il regime sovietico fosse rovesciato – ci sia permessa per un istante questa ipotesi – il segno incancellabile della rivoluzione d'Ottobre rimarrà egualmente su tutta l'evoluzione ulteriore dell'umanità. (Lev Trockij)
  • La rivoluzione d'ottobre ottenne la vittoria con stupefacente facilità in un paese dove una burocrazia dispotica e accentrata governava una massa amorfa, che né i residui del feudalesimo rurale né il debole, nascente capitalismo urbano avevano saputo organizzare. Quando Lenin affermava che in nessun altro paese del mondo sarebbe stato così facile conquistare il potere e così difficile conservarlo, si rendeva conto non solo della debolezza della classe operaia russa, ma altresì delle anarchiche condizioni sociali che favorivano i cambiamenti improvvisi. Privo com'era degli istinti del capo della massa, Lenin puntò subito su tutte le possibili differenziazioni, sociali, nazionali, professionali, capaci di introdurre delle strutture nella popolazione, nella palese convinzione che tale processo stratificatore avrebbe costituito la salvezza del potere rivoluzionario. (Hannah Arendt)
  • La Russia è stata ibernata in un inverno indefinito di subumana dottrina e di sovrumana tirannide. (Winston Churchill)
  • La vittoria della Rivoluzione d'ottobre (1917) fu possibile perché il partito bolscevico era riuscito a conquistare la maggioranza dei soviet grazie al fatto di aver articolato nella forma più chiara le rivendicazioni delle masse relative alla fine della guerra, alla liquidazione dei latifondi e al rovesciamento del precedente sistema politico il quale ovviamente non era disposto a soddisfare tali esigenze. (Werner Hofmann)
  • Quello che ha segnato la Rivoluzione d'Ottobre, ed è un fatto inconfutabile, è il fatto che il futuro dell'umanità è il socialismo. È il sistema che all'interno dell'evoluzione sociale storica creerà le nuove relazioni sociali, quelle socialiste, avendo al centro della sua attenzione l'uomo e la soddisfazione di tutte le sue esigenze. (Dīmītrios Koutsoumpas)
  • Sotto molti aspetti la rivoluzione che insediò i comunisti al potere non fu tanto un cambiamento dello zarismo, quanto un perfezionamento e un consolidamento di quel sistema. (Richard Nixon)
  • Vengo da una famiglia comune, una famiglia di lavoratori come ce ne sono milioni nella mia patria socialista. I miei genitori sono due semplici russi ai quali la Rivoluzione d'Ottobre ha dato una vita piena e dignitosa. (Jurij Gagarin)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]