Segreto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sul segreto e sui segreti.

  • Avere dei segreti presenta questo inconveniente: perdiamo il senso delle proporzioni e non ci rendiamo più conto se il nostro segreto è importante o no. (Edward Morgan Forster)
  • Chi non abbia vissuto in segretezza non può rendersi conto di quanto una simile esperienza possa dare assuefazione. (John le Carré)
  • Ciò che ci teniamo nascosto dentro diventa veleno e ci fa del male: più siamo segreti, più diventiamo malati. (Andrea Gasparino)
  • Colui al quale confidate il vostro segreto, diventa padrone della vostra libertà. (François De La Rochefoucauld)
  • Due volte sciocco colui che, svelando un segreto ad un altro, gli chiede caldamente di non farne parola con nessuno. (Miguel De Cervantes)
  • I miei segreti gridano forte. | Non ho bisogno di lingua. | Il mio cuore tiene casa aperta, | Le mie porte sono spalancate. (Theodore Roethke)
  • Il segreto per riuscire nella vita è prefiggersi un obiettivo. E il passo essenziale per il suo conseguimento è riuscire prima a individuarlo. (Ari Kiev)
  • Io non rivelo mai i miei segreti, ma amo terribilmente che siano gli altri a scoprirli, poiché in tal caso posso sempre smentirne la veridicità. (Michail Jur'evič Lermontov)
  • L'uomo è più fedele all'altrui segreto che al proprio: la donna invece custodisce meglio il proprio segreto che quello degli altri. (Jean de La Bruyère)
  • La segretezza è il principio della tirannia. (Robert Anson Heinlein)
  • Nessun mortale può mantenere un segreto: se le labbra restano mute, parlano le dita. (Sigmund Freud)
  • Non c'è nulla di nascosto che non sarà svelato, né di segreto che non sarà conosciuto. Pertanto ciò che avrete detto nelle tenebre, sarà udito in piena luce; e ciò che avrete detto all'orecchio nelle stanze più interne, sarà annunziato sui tetti. (Gesù)
  • Sputa fuori il tuo segreto | Che se parli è cancellato | Quel che credi sia una bomba | Forse è solo una colomba. (Adriano Celentano)
  • Tre persone possono tenere un segreto, se due di loro sono morte. (Benjamin Franklin)
  • Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà. (Gesù, Discorso della Montagna)
  • Un segreto rimane un segreto fino a quando fai promettere a qualcuno di non svelarlo mai. (Fausto Cercignani)

Proverbi italiani[modifica]

  • Chi apre il suo cuore si dà prigioniero.
  • Chi dice il proprio segreto, mal custodirà l'altrui.
  • Chi dice il suo segreto, o è matto o è ubriaco.
  • Chi è segreto in ogni terra, mette la pace e leva la guerra.
  • Chi scopre il segreto, perde la fede.
  • Chi vuol essere discreto, celi il suo segreto.
  • Chi vuol far bene i suoi fatti, stia zitto e non gracchi.
  • Confida il tuo segreto a un muto ed esso parlerà.
  • Di' all'amico il tuo segreto, e ti terrà il piede sul collo.
  • Di dieci segreti, nove bisogna tenerseli in corpo e il decimo non rivelarlo.
  • Donne e fanciulli tengono segreto quel che non sanno.
  • Ël vin e i segret a peulo nen vive ansèma. (proverbio piemontese)
Vino e segreti non possono convivere.
  • Fabbrica in acqua e sulla rena semina, chi fida il suo segreto ad una femmina.
  • I segreti più importanti, non son pasto da ignoranti.
  • In bocca del discreto ciò ch'è pubblico è segreto.
  • Le siepi non hanno occhi, ma orecchi.
  • Non dire il tuo segreto, né ascolta volentieri quello degli altri.
  • Non ti lagnar di chi ha divulgato il tuo segreto, ma di te stesso che gliel'hai palesato.
  • Ogni cuore ha il suo segreto.
  • Poni il tuo segreto in bocca al Bosforo, e lo dirà al mar Nero.
  • Quel che l'aria non deve dire, all'aria non si deve confidare.
  • Se i segreti vuoi sapere, cercali nel disgusto o nel piacere.
  • Se sai qualcosa tienitelo in tasca.
  • Se vuoi che sia segreto non lo dire.
  • Segreto confidato non è più segreto.
  • Segreto d'uno è segreto di Dio, segreto di due non è più mio, segreto di tre è segreto di tutti.
  • Sentire e non ridire è buon servire.
  • Servo d'altri si fa, chi dice il suo segreto a chi non lo sa.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]