Papa Martino I

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Papa Martino I

San Martino I, (... – 655), papa della Chiesa cattolica.

  • Se qualcuno non professa secondo i santi padri in senso proprio e veracemente che le naturali peculiarità della divinità del Cristo e dell'umanità sono conservate in Lui in modo incessato e indiminuito per la verace conferma del fatto che egli è secondo natura perfetto Dio e perfetto uomo, sia condannato. (dal Sinodo Laterano, 504).

Citazioni su Martino I[modifica]

  • Martino I, deposto dall'imperatore bizantino Costante II ed esiliato nel Cheroneso, il 16 settembre 655 morì di stenti, abbandonato dalla Chiesa di Roma, come indicano le sue lettere, nelle quali si lamenta che non gli venivano inviati neanche i viveri; in pratica fu fatto morire per volere del papa regnate al suo posto, Eugenio I. (Claudio Rendina)

Bibliografia[modifica]

  • Heinrich Denzinger, Enchiridion Symbolorum, edizione bilingue a cura di Peter Hünermann, versione italiana a cura di Angelo Lanzoni e Giovanni Zaccherini, Edb, 2001.

Altri progetti[modifica]