Noia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Noia

Citazioni sulla noia.

  • C'è una sola cosa orribile al mondo, un solo peccato imperdonabile: la noia. (Oscar Wilde)
  • I periodi noiosi e senza avvenimenti sono privi di durata. (John Steinbeck)
  • Il segreto per annoiare sta nel dire tutto. (Voltaire)
  • In principio, dunque, era la noia, volgarmente chiamata caos. Iddio, annoiatosi della noia, creò la terra, il cielo, l'acqua, gli animali, le piante, Adamo ed Eva; i quali ultimi, annoiandosi a loro volta del paradiso, mangiarono il frutto proibito. Iddio si annoiò di loro e li caccio dall'Eden. (Alberto Moravia)
  • La miseria e le preoccupazioni generano il dolore, la sicurezza, invece, e l'abbondanza la noia. (Arthur Schopenhauer)
  • La noia ci annuncia che la quotidianità è diventata scontata, che occorrerebbe un cambiamento, una bocca d'aria fresca. Insomma, la noia ci annuncia il suo opposto. (Paolo Crepet)
  • La noia è in fondo a ogni tentativo di fuga. (Charles Morgan)
  • La noia è incapacità di godere. (Roberto Gervaso)
  • La noia è un'invenzione degl'infingardi. (Ugo Ojetti)
  • La noia è una sorta di anelito verso un piacere ideale. (Immanuel Kant)
  • La noia è una vertigine, ma una vertigine tranquilla, monotona; è la rivelazione della futilità universale, è la certezza, spinta fino allo stupore o fino alla chiaroveggenza suprema, che non si può, non si deve fare niente né in questo mondo né in quell'altro, non esiste al mondo niente che possa servirci o soddisfarci. (Emil Cioran)
  • La noia è uno dei mali meno gravi che abbiamo da sopportare. (Marcel Proust)
  • La noia. La noia andrebbe calpestata con scarpe con la para. Diventerebbe paranoia, una malattia mentale meno pericolosa. (Andrea G. Pinketts)
  • La noia nasce anche dal non saper cosa non fare. (Roberto Gervaso)
  • La noja proviene o da debolissima coscienza dell'esistenza nostra, per cui non ci sentiamo capaci di agire, o da coscienza eccessiva, per cui vediamo di non poter agire quanto vorremmo. (Ugo Foscolo)
  • La noia segue l'ordine e precede le bufere. (Leo Longanesi)
  • La solitudine è qualcosa che si insinua tra le crepe del tuo cuore. La noia è ciò che fa apparire quelle crepe. (Metal Gear 2: Solid Snake)
  • La vita delle persone che lavorano è noiosa. Interessanti sono le vicende e le sorti dei perdigiorno. (Hermann Hesse)
  • Lavorare in compagnia salva dalla noia. Soli si è così svogliati! (Fridericus Mistral)
  • Lo scopo di questa vita è di essere portati al più alto grado di noia della vita. (Søren Kierkegaard)
  • Non ho nulla contro la noia, ma annoiarsi ed essere anche costretti a manifestare interesse, che piaga! (Amélie Nothomb)
  • Ognuno di noi è una noia per qualcun altro. Non è importante questo. La cosa che conta di più è non essere noiosi a se stessi. (Gerald Brenan)
  • Una noia mortale emana da quelli che hanno ragione e lo sanno. (Elias Canetti)

Giacomo Leopardi[modifica]

  • Amaro e noia | La vita, altro mai nulla; e fango è il mondo.
  • La noia è il desiderio della felicità, lasciato, per così dir, puro.
  • La noia è in qualche modo il più sublime dei sentimenti umani.
  • La noia è la più sterile delle passioni umane. Com'ella è figlia della nullità, così è madre del nulla: giacché non solo è sterile per sé, ma rende tale tutto ciò a cui si mesce o avvicina.
  • La noia non è se non di quelli in cui lo spirito è qualche cosa.
  • La Noia regna sovrana nella vita dei giovani che è la più infelice; Il giovane si spegne, diventa insensibile alle proprie sofferenze ed alla propria Noia abbracciando uno stato di quiete costante dove vede annullarsi la sua più grande ispirazione: l'Amor proprio.

Proverbi italiani[modifica]

  • A star soli ci si annoia.
  • Il lavoro e la noia non passano mai dalla stessa porta.
  • La noia è il meritato castigo degli sfaccendati, dei fatui e degli indifferenti.
  • Lo sbadiglio non vuol mentire: o che ha sonno o che vorrebbe dormire, o che ha qualche cosa che non può dire.
  • Un uomo noioso guasta la compagnia.
  • Viene a noia ciò che si ha tutti i giorni.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]