Proverbi tedeschi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Raccolta di proverbi tedeschi.

  • Aller Anfang ist schwer, sprach der Dieb, und stahl zuerst einen Ambos.[1]
Ogni inizio è difficile, disse il ladro, e per prima cosa rubò un'incudine.
  • Amt ohne Sold macht Diebe.[2]
Carica senza soldo rende ladri.
  • Beinahe bringt keine Mücke um.[3]
"Quasi" non uccide un moscerino.[4]
  • Den Geiz und die Augen kann niemand füllen.[5]
Nessuno può appagare l'avarizia e gli occhi.
  • Der Weg zum Verderben est mit guten Vorsätzen gepflastert.[6]
La strada per la rovina è lastricata di buoni propositi.
  • Der Wille tuth's.'[7]
La volontà lo fa.
  • Die Gaben sind wie di Geber.'[8][9]
Com'è chi dona così il dono.
  • Ein Frauenhaar zieht mehr als Glockenseil.[10]
Un capello di donna tira più di una fune di campana.
  • Ein heute ist besser als zehn morgen.[11]
Un oggi è meglio di dieci domani.
  • Ein Sack voll Flöhe ist leichter zu hüten wie ein Weib.[12]
È più facile tenere a bada un sacco pieno di pulci che una donna.
  • Eine Polnische Brücke, ein Böhmischer Monk, eine Schabische Nonne, Welsche Andacht, und der Deustchen Fasten gelten eine Bohne.[13]
Un ponte polacco, un monaco boemo, una suora sveva, devozione italiana[14] ed il digiuno tedesco valgono quanto un fagiolo.
  • Es gibt nur zwei gute Weiber auf der welt: die Ein ist gestorben, die Andere nicht zu finden.[15]
Ci sono due donne buone nel mondo: una è morta e l'altra non è stata ancora trovata.
  • Geld wird nicht gehenkt.[16]
Non si impicca il denaro.
  • Hast du kein Geld? so wird ein Amtmann, sagte jeuer Hofnarr zu seinem Fürsten.[17]
Non hai denaro? allora diventa funzionario, disse il buffone di corte al suo principe.
Una carica ricoperta da un funzionario corrotto è molto lucrativa.
  • Henke nicht alles auf einen Nagel.[18]
Non appendere tutto a un (solo) chiodo.
Meglio non rischiare tutto su un solo progetto.
  • Heute muss dem Morgen nichts borgen.[11]
Oggi non deve prestare niente al domani.
Non rinviare a domani quello che si può fare oggi.
  • Ist die Wirthin schön, ist auch der Wein schön.[19]
Se la locandiera è bella, bello è pure il vino.
  • Jedes weib will lieber schön als fromm sein.[15]
Ogni donna preferirebbe essere bella piuttosto che buona.
  • Kleine Diebe henkt man, vor grossen zieht man den Hut ab.[16]
Si impiccano i piccoli ladri, di fronte ai grandi ci si leva il cappello.
  • Liebe und singen lässt sich nicht zwingen.[20]
Non si può costringere nessuno ad amare o a cantare.
  • Liebeszorn ist neuer Liebeszunder.[20]
Ira d'amore è esca d'amore.
  • O was müssen wir der Kirche Gottes halber leiden! rief der Abt, als ihm das Gebratene Huhn die Finger versengt.[21]
Oh, cosa dobbiamo soffrire per la Chiesa di Dio, gridò l'abate, quando il pollo arrostito gli scottò le dita.
  • Reichen giebt man, Armen nimmt man.[22]
Ai ricchi si dà, ai poveri si prende.
  • "Roth ist die Farbe der Liebe", sagte der Bubler zu seinem fuchs-farbenen Schatz.[23]
"Rosso è il colore dell'amore", disse il pretendente alla sua furba seduttrice.
  • Sommersaat und Weiberrath geräth alle sieben Jahre einmal.[24]
Semina d'estate e consiglio di donna riescono una volta ogni sette anni.
  • Theure Arznei hilft immer, wenn nicht den Kranken doch dem Apotheker.[25]
I farmaci costosi giovano sempre, se non al malato al farmacista.
  • Trage Jeder seinem Sack zur Mülle.[26]
Porti ognuno il proprio sacco al mulino.
  • Übung macht den Meister.
La pratica fa il maestro.[27]
  • Verbotene Wasser ist Malvasier.[28]
Acqua proibita è malvalsia.
  • Weiber sind veränderlich wie Aprilwetter.[29]
Le donne sono mutevoli come il tempo in Aprile.
  • Wenn Gott sagt: Heute, sagt der Teufel: Morgen.[11]
Quando Dio dice: Oggi, dice il diavolo: Domani.
  • Wer nicht hören will, muss fühlen.[30]
Chi non vuole ascoltare, deve sentire.
Cioè sperimentare dolorosamente di persona.
  • Wer nicht in den Himmel will, braucht keine Predigt.[30]
Chi non vuole andare in Paradiso non ha bisogno di prediche.
  • Willig Herz macht leichte Füsse.[31]
Un cuore volenteroso fa i piedi leggeri.
Nessuna difficoltà è insormontabile per chi ha buona volontà.
  • Würf er einen Groschen aufs Dach, fiel ihm ein Thaler herunter.[32]
Se gettasse una monetina sul tetto, gli cadrebbe giù un tallero.
Una persona particolarmente fortunata.

Con sola traduzione[modifica]

  • C'è un giudice a Berlino.[33]
Indica fiducia nell'indipendenza della magistratura dai Governi.[34]
  • Donna virtuosa, non teme calunnia.[35]
  • È troppo aspettarsi da un gatto che si sieda davanti a una ciotola di latte senza leccarlo.[36]
  • Farebbe ridere quel gatto che si lasciasse fare i nidi dei sorci dentro le orecchie.[37]
  • Lasciate che la gatta scappi, il maschio la rincorrerà.[37]
  • Non si mangia il cibo così caldo come è quando lo si cuoce.[38]
  • Per vivere a lungo, mangiate come i cani e bevete come i gatti.[37]
  • Quel che vien dal gatto graffia.[39]

Note[modifica]

  1. Citato in Proverbs of all nations, p. 194.
  2. Citato in Proverbs of all nations, p. 197.
  3. Citato in Proverbs of all nations, p. 87.
  4. Cfr. traduzione inglese in Proverbs of all nations, p. 87: «Almost never killed a fly» («Quasi non ha mai ucciso una mosca»).
  5. Citato in Proverbs of all nations, p. 78.
  6. Citato in Proverbs of all nations, p. 91.
  7. Citato in Proverbs of all nations, p. 89.
  8. Letteralmente: I doni sono come i donatori.
  9. Citato in Proverbs of all nations, p. 90.
  10. Citato in Proverbs of all nations, p. 8.
  11. a b c Citato in Proverbs of all nations, p. 138.
  12. Citato in Proverbs of all nations, p. 7.
  13. Citato in Proverbs of all nations, p. 225.
  14. Più esattamente welsch significa romando, svizzero francese.
  15. a b Citato in Proverbs of all nations, p. 2.
  16. a b Citato in Proverbs of all nations, p. 184.
  17. Citato in Proverbs of all nations, p. 196.
  18. Citato in Proverbs of all nations, p. 154.
  19. Citato in Proverbs of all nations, p. 9.
  20. a b Citato in Proverbs of all nations, p. 14.
  21. Citato in Proverbs of all nations, p. 210.
  22. Citato in Proverbs of all nations, p. 114.
  23. Citato in Proverbs of all nations, p. 10.
  24. Citato in Proverbs of all nations, p. 3.
  25. Citato in Proverbs of all nations, p. 204.
  26. Citato in Proverbs of all nations, p. 106.
  27. Citato in Will Tuttle, Cibo per la pace, traduzione di Marta Mariotto, Sonda, Casale Monferrato, 2014, p. 45. ISBN 978-88-7106-742-1
  28. Citato in Proverbs of all nations, p. 93.
  29. Citato in Proverbs of all nations, p. 4.
  30. a b Citato in Proverbs of all nations, p. 159.
  31. Citato in Proverbs of all nations, p. 89.
  32. Citato in Proverbs of all nations, p. 54.
  33. :Oui, si nous n'avions pas de juges à Berlin. La frase sarebbe stata pronunciata da un mugnaio di Sans-Souci: cfr. Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 183.
  34. Citato in Massimo Introvigne, Goebbels e l'operazione preti pedofili, Cesnur.
  35. Citato in Giovanni De Castro, Proverbi italiani illustrati, Francesco Sanvito, 1858, p. 296
  36. Citato in Roberto La Paglia, Le superstizioni: dalla A alla Z, dal Piemonte alla Sicilia, Hermes, Roma, 2006, p. 35. ISBN 88-7938-284-5
  37. a b c Citato in Alessandro Paronuzzi, José e Renzo Kollmann, Non dire gatto..., Àncora, Milano, 2004, p. 85. ISBN 88-514-0219-1
  38. Citato in Enzo Biagi, Quante storie, Rizzoli, Milano, 1989, p. 137. ISBN 88-17-85322-4
  39. Citato in Roberto Allegri, 1001 cose da sapere e da fare con il tuo gatto, Newton Compton, Roma, 2014, § 100. ISBN 978-88-541-6678-3

Bibliografia[modifica]

  • Proverbs of all nations, illustrato da Walter Keating Kelly, W. Kent & co. (late D. Bogue), 1859. (Anteprima su Google Books)