Georges Bernanos: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
+fonte
m (r2.7.2+) (Bot: Aggiungo uk:Жорж Бернанос)
(+fonte)
*La [[speranza]] è un rischio da correre. È addirittura il rischio dei rischi. (da ''La libertà perché?'')<ref name=espa />
*La peggiore disgrazia che possa capitare ad un uomo è essere soddisfatto di sè. (da ''Correspondence'', II)
*La [[scienza]] non libera che un ben piccolo numero di spiriti fatti per lei, predestinati. Gli altri li asservisce. (da ''La Grande Paura dei benpensanti'', citato in ''Tra virgolette: dizionario di citazioni'', a cura di Franca Rosti, Zanichelli, 1995)
*Le più grandi canagliate della [[storia]] non sono state commesse dalle più grandi canaglie, ma dai vigliacchi e dagli incapaci. (da ''Le cheminde la croix-des-âmes'')
*Lo scandalo non sta nel non dire la verità, ma di non dirla tutta intera, introducendo per distrazione una menzogna che la lascia intatta all'esterno, ma che le corrode, così come un cancro, il cuore e le viscere. (da ''Scandale de la vérité'')
{{senza fonte}}
 
*La [[scienza]] libera soltanto un esiguo numero di spiriti fatti per essa, predestinati. Asservisce gli altri.
*Lo stato moderno non ha più nient'altro che diritti: non riconosce più i doveri.
*Una civiltà non crolla come un edificio, ma si vuota a poco a poco della sua sostanza finché non ne resta più che la scorza.
46 967

contributi

Menu di navigazione