Egoismo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sull'egoismo.

  • A volte siamo un po' egoisti; tiriamo diritto per conto nostro e non vogliamo badare agli altri. No, ciascuno deve pensare a sé e agli altri. Tutto il bene che volete e procurate a voi, cercate di farlo anche ai vostri compagni. (Giuseppe Allamano)
  • Fortunati coloro che si assorbono quasi per egoismo nell'avvenire e vivono per sé e di ciò che li circonda, e non si curvano su se stessi a perscrutarsi nelle sfumature dei sentimenti e nella contemplazione del passato! (Carlo Maria Franzero)
  • Il rude pugno della morale non ha alcun rispetto della nobile essenza dell'egoismo. (Max Stirner)
  • L'egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell'esigere che gli altri vivano come pare a noi. (Oscar Wilde)
  • L'egoismo è l'unico movente delle azioni umane. (Carlo Bini)
  • L'egoismo è la prima legge della natura. (Donatien Alphonse François de Sade)
  • L'egoismo è sempre stato la peste della società e quanto è stato maggiore, tanto peggiore è stata la condizione della società. (Giacomo Leopardi)
  • L'egoismo equivale al suicidio. L'uomo egoista si piega come un albero solitario e sterile… ma l'amore di sé stesso, nel senso più elevato, in quanto è aspirazione reale verso il perfezionamento del proprio essere, è la sorgente di tutte le grandezze. L'uomo deve lasciare in sé questo egoismo ostinato della sua personalità, allora soltanto l'amor proprio avrà diritto di imporre la sua volontà. (Ivan Turghenieff)
  • L'uomo di intelletto superiore è forse colui che è più intensamente egoista. (Carlo Maria Franzero)
  • L'uomo vorrebbe essere egoista e non può. È questo il carattere più impressionante della sua miseria e l'origine della sua grandezza. (Simone Weil)
  • Le persone egoiste e nevrotiche possono distorcere qualunque cosa, persino l'affetto, e farlo diventare causa di infelicità o di sfruttamento. (Clive Staples Lewis)
  • Noi siamo profondamente egoisti e, se seguiamo l'inclinazione naturale, vediamo ogni cosa in funzione del nostro sacrosanto io. (Gine Victor)
  • Noi siamo tutti egoisti, ma siamo tutti capaci di cooperare con gli altri. (Bruno Bettelheim)
  • Quaggiù quando noi non ci vogliamo male ci amiamo tutti, ma però i nostri vivi desideri accompagnano solo gli affari cui partecipiamo. (Italo Svevo)

Proverbi italiani[modifica]

  • Al diavolo i guai purché ci sia da mangiare.
  • Amato non sarai se a te solo penserai.
  • Ben venga chi ben porta.
  • Chi ha il corpo sazio non crede al digiuno.
  • Chi mangia solo, muore solo.
  • Chi non ha darebbe, e chi ne ha ne vorrebbe.
  • Chi sempre prende e niente dona, l'amore dell'amico lo abbandona.
  • Chi sta a guardare non soffre.
  • Ciascuno pensa per sé e Dio per tutti.
  • Contento io, contenti tutti.
  • Del male altrui si guarisce, del proprio si muore.
  • E mio zio colui che vuole il bene mio.
  • Il cane non abbaia per la casa, ma per se stesso.
  • Il peso è leggero sulle spalle altrui.
  • Il primo prossimo è se stesso.
  • La prima carità è quella di casa propria.
  • L'egoismo acceca.
  • L'egoismo insegna che l'uomo non conosce se stesso.
  • Morto io, morto il mondo.
  • Nessuno da nulla per nulla.
  • Non è mai buono quello che fa tutto per sé.
  • Ogni gallina raspa per sé.
  • Ogni prete loda le sue reliquie.
  • Ognuno per conto suo, cura si prenda.
  • Ognuno vuol tirar l'acqua al suo mulino, e lasciar secco quello del vicino.
  • Pensiamo per oggi e non per domani.
  • Prima io e poi gli altri.
  • Prima per me e poi per gli altri, se ne resta.
  • Tanto è il male che non mi nuoce, quanto il bene che non mi giova.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]