I Simpson (undicesima stagione)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

1leftarrow.pngVoce principale: I Simpson.

I Simpson, undicesima stagione.

Episodio 1, Oltre la sfera della cantonata[modifica]

  • Di venerdì i pantaloni non sono un optional. (Frase alla lavagna)
  • Spot auto elettrica: È questo il genere di aria che vogliamo lasciare ai nostri figli? Non Meritano di meglio? L'elettricità: la forza pulita del futuro. Provate oggi la Elec-Taurus. Riceverete un omaggio.
    Homer: I miei figli meritano di vedermi ricevere un omaggio, sì!
  • Marge: Stanno girando un film! Tra Robert Downey Jr. e la polizia c'è una sparatoria!
    Bart: E le macchine da presa?
  • Siamo dell'altra sponda! (Ellen DeGeneres e Anne Heche)
  • Homer: I film non sono stupidi! Ci riempiono di fantasie sul romanticismo, l'odio, la vendetta. Arma letale ci ha insegnato che morire fa ridere!
    Mel Gibson: Non era certo questa la mia intenzione...
    Homer: ...prima di Arma letale 2 non ho mai pensato che potesse esserci una bomba nel mio cesso...ma ora controllo ogni volta, sai?!
    Marge: È vero, lo fa!

Episodio 2, Gli aiutanti speciali di Bart[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Porco non è un verbo. (Frase alla lavagna)
  • [Winchester e Lou sono in macchina, e inseguono Bart su un carro armato] Winchester: Sparagli alle gomme, Lou!
    Lou: Ma tiene i cingoli, commissà!
    Winchester: Sono stufo delle tue scuse, pusillanime!
  • Skinner: Vostro figlio è un demonio insaziabile che divora inesorabilmente tutto ciò che è buono e sano.
    Homer: De hi hi ho! Già, come lui non c'è nessuno...
    Skinner: Ma quel che è peggio è che fa abbassare i voti a chi gli è seduto vicino.
    [...]
    Skinner: Bart è affetto da un classico caso di incapacità di focalizzare l'attenzione.
    [...]
    Skinner: Questo disturbo rende i ragazzi irrequieti e distratti.
    [...]
    Skinner: Temo che dovrò espellere suo figlio a meno che non siate disposti a provare un radicale, non testato, potenzialmente pericoloso...
    Homer: È un cioccolatino?
    Skinner: No! È un nuovo farmaco chiamato Focusyn. [Parodia del Ritalin.]
    Marge: Un farmaco? So che Bart può essere ma non è mica un mostro iperattivo.
  • Marge: Non voglio riempire di faramci il mio ometto.
    Ricercatore #1: Certo, certo, lo dicono tutti...
    Ricercatore #2: ...ma poi vedono i risultati.
    Ricercatore #1: Queste sono delle normali cavie che scorrazzano all'impazzata. Ora darò loro un po' di Focusyn.
    [Le cavie si appostano ordinatamente dietro dei banchi in miniatura.]
  • Bart: Medicina?
    Homer: Degli aiutanti speciali che ti renderanno un bravo bimbino.
    Bart: Ma io non voglio prendere farmaci.
    Homer: Sì che lo vuoi. Un sacco di persone celebri ne hanno fatto uso: Ben Johnson, Mick Jagger...
    Marge: Marilyn...
    Homer: Elvis Presley...
    Bart: Sì, e infatti è morto!
  • [Homer cerca di convincere il figlio a prendere psicofarmaci per l'ADHD.]
    Homer: Guarda, me ne prendo un pezzo anch'io.
    [Homer è colto da violenti spasmi.]
    Tod: Il signor Simpson è indemoniato, papà?
    Ned: Così sembra. Andate a prendere le mie pinze da esorcista.
    Rod e Tod: Evviva!
  • Marge: Tesoro, se non vuoi prendere la medicina noi non ti obblighiamo.
    Bart: Davvero?
    Marge: Però pensavo che potresti amarmi tanto da permettermi di aiutarti...
    Bart: Mamma... E va bene, lo farò per te.
  • Marge: Buon giorno tesoro. Come stai il mio ometto speciale?
    Bart: Ho un effetto collaterale da veleno.
    Marge: Non è veleno. È per spingerti a concentrarti.
    Bart: So soltanto che le mie palline non entrano più nelle mutande.
    Marge: Bart, togliti quelle arance da lì. Tornate nel sacchetto del pranzo.
    Lisa: Che schifo!
  • Edna: Oh! Sei ancora al tuo posto!
    Bart: Be', ne ho visti tanti di cani in vita mia...
    Cervello di Bart: Questo non è proprio da me! Può essere il farmaco che agisce? Ho l'impluso di filare dritto a fare il bravo.
    Bart: Forza gente, questa poesia non si leggerà certo da sola.
  • Tipico dei Democratici lasciare che gli Spagnoli ci invadano di nuovo. (Burns)
  • Winchester: Sparagli nelle gomme Lou... [Inseguendo Bart su di un carro armato]
    Lou: Ma tiene i cingoli commissà...
    Winchester: 'O vuoi sapé?... m'hai scassato con le tue scuse, pusillanime!

Episodio 3, Indovina chi viene a criticare?[modifica]

  • 'Guida dello "Spingfield Shopper": Per proteggere la madre terra, ogni copia è composta da una certa percentuale di carta riciclata.
    Lisa: E qual è questa percentuale?
    Guida dello "Spingfield Shopper": Zero. ...Zero è una percentuale!
  • Direttore dello "Spingfield Shopper": Stiamo cercando un critico di culinaria, qualcuno che non consideri subito "pupù" tutto quello che mangia.
    Homer: E no, almeno ci vogliono un paio d'ore!
  • Homer: Ci pensi Marge?! Questo lavoro è stra-mitico! Oh, mi pagano per mangiare!
    Bart: Già, ora basta che trovi qualcuno che ti paghi per grattarti le chiappe e siamo a cavallo!

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Io non sono l'ultimo padrino. (Frase alla lavagna)
  • Giornalista: Benvenuti allo Springfield Shopper, nato nel 1883! Il giornale fu fondato da Jhonny Stampa, un 14 enne che vagò per l'America fondando giornali su giornali.
    Homer: Se era così intelligente come mai è morto, scusi?
  • Critica Che posso dire oltre che: grazie per il prevedibile champagne, le pizzette che non si sa di che sanno e la torta gelato che urla "perché fare 31 gusti quando non si riesce a far bene neanche la vaniglia?
    Direttore Non vorrei essere suo marito... di nuovo.
  • Critica: Lei chi è, e perché sta rovinando il mio party di pensinamento?
    Homer: Le faccio presente che mi sono distaccato dal tour, io.
  • Homer: Ahime infelice! Sono un maialazzo, puzzo ancora di fallimento!
    Lisa: Papà, mi dispiace che al direttore non sia piaciuta la tua recensione, ti aiuto io a scriverne un'altra, se ti sbrighi a farmi usare il bagno!
    Homer: Sono molto maialazzo, sono molto maialazzo!
  • Homer: Ma ci pensi Marge? Questo lavoro è stramitico! Mi pagano per mangiare.
    Bart: Già, ora basta che trovi qualcuno che ti paghi per grattarti le chiappe e siamo a cavallo.
    Homer Brutto bagarospo!
  • Attore: Milord, le vostre figliole, Gonaryl, Gregan e Cornelia!
    Krusty il clown: Cos'è questa, la gioiosa vecchia Inghilterra o Charlie's Angels? Siate spiritosi è una commedia!
    Attore: Non lo è!
    Homer: Questa zuppa di piselli è tanto fiacca, quanto e più della recitazione che è sbrodolata.
  • Homer: O niente male se lasagne vuol dire... vomito a strati!
  • Homer:(dettando) Perciò venite alla "Rana senza cosce" se volete soffrire, morire e lasciare un cadavere che puzza d'aglio. P.S. Ampio parcheggio.
  • Luigi: Homer è uscito pazzo, mi ha fatto una recensione da schifo. Perciò un mio amico gli ha messo una testa di cavallo nel letto. S'è pappato pure quella e ha fatto una recensione da schifo. Storia vera.
    Il capitano: Arr! Io ne ho abbastanza di Homer. Le sue cattive recensioni stanno affondando il nostro buisness.
    Ristoratore giapponese: Allora mi spieghi perché la tua l'hai piazzata in vetrina?
    Il capitano: Arr! Serve per coprire il divieto dell'ufficio d'igiene.
  • Ristoratore: Propongo di bandire immediatamente Homer dai nostri ristoranti!
    Ristoratore giapponese: No. Questo sarebbe sgarbato. Io propongo di ucciderlo.
  • Ristoratore giapponese: Lo facciamo fuori al Festival del sapore di Springfield. Faremo mangiare Homer a crepapelle e quando sarà sazio avrà il suo delizioso, irripetibile dessert. L'ultimo della sua vita.
    Ristoratore francese: Questo sarà l'ultimo bignè di quel maiale di Homer Simpson.
    Ristoratore: Cosa? Volete ammazzarlo con una pastarella? Ho visto quell'uomo papparsi perfino una ciotola di monete.
  • Ristoratore francese: Qusto bignè ha un milione di calorie. 13 chili di burro, per centimetro quadrato. Ricoperto di uno strato talmente scuro di cioccolato da non far penetrare un filo di luce.
    Ristoratore giapponese: Oh, sì, morte da cioccolata.
    Ristoratore francese: E da veleno, ce ne metterò un po'.
  • Homer: (mangiando ad uno stand) Pedestre... insipido... non ho detto basta!
  • Il capitano: Cetaceo in vista. Arr. Buon segno. Homer ha i pantaloni tutti sbottonati.
    Ristoratore giapponese: Ma no, è assolutamente normale, va in giro così da Natale.
    Il capitano: Mi meraviglio che non sia passato dai pantaloni alle tute.
    Ristoratore giapponese: Dice che le tute hanno un cavallo che si consuma presto.
    Il capitano: Arr. Lui rimpiazzerà la balena nei miei incubi!
    Ristoratore giapponese: Non preoccuparti. Il bignè gigante scaraventerà Homer dalla pagina della culinaria a quella dei necrologi e da lì non uscirà più. (ride)
    Bart: (ride, poi) Un momento... vogliono uccidere papino!

Episodio 4, La paura fa novanta X[modifica]

  • Sott'inteso, Lisa, o sotto... sottiletta? (Homer)
  • [Scappando in macchina da lupo mannaro Flanders] Homer: O Signore, sono Homer, se mi ami davvero mi salverai subito, vero? [Improvvisamente finisce la benzina] D'oh! (Homer)
  • Marge: Caspiterina, abbiamo ucciso Ned Flanders.
    Bart: Vuoi dire, tu hai ucciso Ned Flanders!
    Marge: È stato un incidente, un incidente!
    Lisa: Dobbiamo andare alla polizia.
    Bart: Non crederanno mai che un Simpson abbia ucciso un Flanders per errore! Anch'io ho i miei dubbi.
  • Lisa: Un momento, Xena non può volare!
    Lucy Lawless: L'ho già detto: io non sono Xena, sono Lucy Lawless.
  • Marge: Non voglio che sacceggi!
    Homer: Ma volevo saccheggiarti un regalo!
    Marge: Oh... d'accordo.

Episodio 5, L'erba del vicino è sempre più verde[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Non ho vinto il Premio Nobel per il peto. (Frase alla lavagna)
  • Buzz Cola: il sapore per cui uccideresti! (Spot pubblicitario)
  • [Sulle note di Love Shack] Uno schiaffetto col guanto ad un certo posticino | ti darà soddisfazione | Schiaffeto col guanto, baby | Schiaffetto col guanto | Baby, Schiaffetto col guanto | Schiaffetto col guanto | Non accetto offese | Schiaffeto col guanto, stai zitto... (Canzone Glow Slap)
  • Bart: [Assaggiando un Tomacco] Bleah! Sa di mozzicone di sigaretta!
    Marge: Che strano, dall'esterno sembra un pomodoro e dentro è tutto marrone.
    Lisa: Forse i semi del pomodoro si sono incrociati con quelli del tabacco.
    Homer: Oh, stramitico! Ho un campo pieno di mutanti!
    Bart: Da qua! Ne voglio ancora!
    Lisa: Ma non dicevi che faceva schifo?
    Bart: È vero. Ma è morbido e delicato. E da assuefazione!

Episodio 6, Sete di gloria, fame d'amore[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Io non non userò nessuna doppia negazione. (Frase alla lavagna)
  • [Dando una multa ad Homer] Ti sei appena meritato un "3 17" cioè "evidenziare la stupidità della polizia". (Winchester)
  • Qui Kent Brockman in diretta dal Bowling di Barney dove il birillone Homer Simpson sta per concludere una partita perfetta. [...] Questo potrebbe essere l'avvenimento più importante dell'intera storia di Springfield e ciò dimostra quanto sia miserabile questa città. (Kent Brockman)
  • Non c'è via di scampo dalla fortezza degli Uomini Talpa! (Re degli Uomini Talpa)
  • Homer: Senti ragazzo, mi chiedo se hai bisogno di un tantinello di più di attenzione paterna.
    Bart: Non mi serve. Con gli anni ho imparato a trovare figure paterne ovunque potevo: nei muratori, su internet, in Nelson...

Episodio 7, Quando niente quando troppo![modifica]

  • Le bruciature degli indiani non sono un retaggio della nostra cultura. (Frase alla lavagna)
  • Bart: Cacchio, scusa se sono nato!
    Homer: Queste scuse le aspettavo da tanto tempo bagarospo!
  • Manjula: [svegliando il marito che è stato tutta la notte sveglio ad accudire gli 8 gemelli] Sono le 4, sei in ritardo per lavoro!
    Apu: Ho appena fatto un sogno meraviglioso: io ero morto.

Episodio 8, Mogli e moto dei paesi tuoi[modifica]

  • Non sono in grado di vedere i defunti. (Frase alla lavagna)

Episodio 9, A Natale ogni Spassolo vale[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Non venderò il mio rene su internet. (Frase alla lavagna)
I will not sell my kidney on eBay
  • Nuovo Insegnante: Milhouse, tu cosa hai portato?
    Milhouse: [esibendo un giocattolino per poppanti da seggiolone] Il mio tuttofare! C'è di tutto tutto... Bruummm bruuummm [guidando col volantino]... Faccio telefonatina a papà! [prendendo il mini telefono]
    Nuovo Insegnante: Buon per te che non ti senti condizionato dall'età consigliata!
    Milhouse: Ma che sta dicendo? [guardando l'età che va dai 2 ai 4 anni] Oh cavolo...
  • [Frase alla lavagna all'interno dell'episodio] Non farò matematica in classe. (Lisa)
  • Lisa: [Spassolo] È programmato per distruggere la concorrenza!
    Bart: Come la Microsoft?
  • E così Gary Coleman e i Simpson discussero per tutta la notte e poi, giunta l'alba, lo spirito del Natale conquistò i loro cuori. (Voce fuori campo)
  • Il vecchio signor Burns ricevette la visita di tre fantasmi durante la notte[1] e così decise di finanziare la scuola con dei soldi che trovò nei pantaloni della smoking. [...] Mentre Boe, vedendo come sarebbe stato il mondo se lui non fosse mai nato,[2] tirò fuori dal forno la sua testa[3] e la rimpiazzò con un'anatra bella grassoccia. (Voce fuori campo)

Episodio 10, Piccola grande mamma[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Non creerò opere d'arte con il letame. (Frase alla lavagna)
  • [Parlando di Grattacjecca e Fichetto] A me piacciono le puntate in cui il topo uccide il gatto. (Homer)
  • Stupido sexy Flanders! (Homer)

Episodio 11, Chi con fede agisce, con fede guarisce[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Smetterò di comunicare tutto via telefono. (Frase alla lavagna)
  • Se riesci a leggere questo sei accettato. (Cartello all'entrata dell'Università di Springfield)
  • Lode a Dio | Non lo temo io | Lo amo io | E lo amate voi | Lui lavora un cielo | Sette giorni al chiodo, è così | Lo dice la Bibbia: 2,11 Giovanni (Fratello Fede)
  • Ehi, ho riaquistato le mie "k" komiche! King Kong ha messo KO il Ku Klux Klan! (Krusty)
  • Io opterei per una vita all'insegna del peccato con un pentimento lampo in punto di morte. (Bart)
  • Bart: Satana, ciucciati il calzino! Nel peccato io vivevo | Tu vietavi, io facevo | Quanto gatti ho torturato | Sul computer ho urinato
    Sherry e Terry: L'ha fatta sì | Tanta pipì
    Bart: Ma è il momento di cambiar | Venite su a testimoniar
    Sherry e Terry: Testimoniar!
    [...]
    Milhouse: Con questi occhiali sembro scemo
    Bart: Rimorchierai come un treno
    Sherry e Terry: Presto andiamo a pomiciar
    Pubblico: Il ragazzo ha il potere | è il number one | Non c'è più tempo di indugiar | Vieni, vieni a...
    Tutti: ...Testimoniar!
  • [Senza occhiali, vedendo sopraggiungere un camion] Bel cagnolino! (Milhouse)
  • Homer: Ok, chi vuole un altro po' di agnello? Lisa, cosciotto? Filetto?
    Lisa: C'è del cibo che non è stato assassinato prima?
    Homer: Oh, credo che quel vitello sia morto di solitudine.
  • [Sulle note di (I've Had) The Time of My Life da Dirty Dancing - Balli proibiti] Ho avuto il pià bell'intervallo della mia vita | E lo devo tutto alla Springfield University (Esibizione dell'intervallo alla partita di football)

Episodio 12, Il castello in aria di Homer[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Fare il pagliaccio in classe non è un lavoro retribuito. (Frase alla lavagna)
  • Homer: Oh, perché nessuno vuol darmi un premio?
    Lisa: Hai già vinto un Grammy!
    Homer: Intendo un premio che vale la pena vincere!
    [Appare la frase in sovraimpressione "Disconoscimento ufficiale: Le opinioni del Signor Simpson non riflettono quelle dei produttori per i quali il Grammy non è affatto un premio."]
  • Ora che sono l'uomo più anziano della città comincio a rendermi conto che non sono più un giovanotto. (Burns)
  • [Compilando un modulo all'ospedale] Vediamo..."Codice fiscale" 00000002...Maledetto Roosvelt! "Causa morte genitori" Mi stavano sulle scatole. (Burns)
  • Mmmm...danese... (Homer)
  • Dottore della Mayo Clinic: Signor Burns, temo che lei sia l'uomo più malato di questo paese. Lei ha praticamente qualunque cosa.
    Burns: Vuol dire che ho la polmonite?
    Dottore della Mayo Clinic: Sì.
    Burns: Il diabete giovanile?
    Dottore della Mayo Clinic: Sì.
    Burns: La gravidanza isterica?
    Dottore della Mayo Clinic: Un tantinello sì. Inoltre lei ha diverse patologie che sono state appena scoperte in lei.
    [...]
    Tutte le sue malattie sono in perfetto equilibrio. Se ha tempo provo a spiegarle tutto. [Mostra una porta in miniatura e dei pupazzetti colorati] Ecco: questo è l'ingresso del suo corpo e questi sono dei simpatici germoni fuori misura. L'influenza, la bronchite e questo simpatico musetto è il tumore al pancreas. Ora, ecco cosa avviene quando cercano di entrare attraverso la potra in una sola volta. [I pupazzetti si incastrano nella porta]
    [...]
    Burns: Lei mi sta dicendo che io sono un uomo indistruttibile?
    Dottore della Mayo Clinic: Oh, no! No! In verità persino uno spiffero d'aria potrebbe...[Burns non ascolta e se ne va via]
    Burns: Indistruttibile!

Episodio 13, Febbre da cavallo galattica[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • I supplenti non sono delle croste. (Frase alla lavagna)
  • Vediamo se il regolamento prevede che un cavallo giochi nel campionato nazionale di football... D'oh! (Homer)
  • Forse anch'io avrei dovuto fare qualcosa nella vita. Forse. [Osservando la bravura di Lisa col sassofono] (Bart)
  • HomerVisto Marge, te l'ho detto che potevano friggere la mia camicia!
    Marge: Non ho detto che non potevano, ho detto che non dovevi!
  • Questo è un caso palese di crudeltà verso gli animali! ...ce l'ha il permesso di crudeltà? (Winchester)
  • Preferisco lasciar liberi mille fetentoni piuttosto che corrergli appresso. (Winchester)
  • Marge: I Simpson dovrebbero adottare un cavallo?
    Uomo dei Fumetti: Scusate! Credo che i Simpson abbiano già avuto un cavallo e le enormi spese abbiano costretto Homer a lavorare al Jet Market con conseguenze da sbudellarsi![4]
    Homer: A qualcuno interssa quello che sta dicendo?
    Folla: No!
  • Marge: Ok Lisa, ho puntato su Arabia D su tutta la linea, accoppiato a un tre e otto e piazzato su tutte le ruote!
    Lisa: Ma', temo ti stia venendo il vizio del gioco d'azzardo...[5]
    Uomo dei Fumetti: [Con una T-shirt con su scritto "Worst Episode Ever"] Ti tengo d'occhio!
  • Siamo fantini, fantini siamo noi | viviamo sotto terra in un albero di fibra di vetro | Tra la terra e l'inferno regnamo superbi | Su troni di amanita vicino ad un fiume di cioccolato | Ma non tutto va bene nel paese dei fantini | Il tuo cavallo ribelle ci rattrista! | Il tuo cavallo deve perdere | Niente vittoria... Niente show... niente piazzamento | Perdi questa dannata corsa e basta (Canzone dei fantini)
  • Bill Clinton: Sono qui per vedere Lisa Simpson.
    Lisa: Ha letto la mia lettera?
    Bill Clinton: In buona parte sì. Quei bastoncini luminosi sono stati un grosso errore, perciò io personalmente ho modificato il risultato di quella gara. Congratulazioni! [e porge la targa da vincitrice]
    Lisa: Grazie signor presidente!
    Bill Clinton: Oh, Grazie a te Lisa per aver dato a tutti i bambini una preziosa lezione: se le cose non vanno bene lamentatevi affinchè i vostri sogni si realizzino!
    Marge: Questa è una lezione piuttosto penosa.
    Bill Clinton: Ma io sono un presidente piuttosto penoso!

Episodio 14, Di nuovo solo-solino-soletto[modifica]

  • La mia sospensione non è condivisibile. (Frase alla lavagna)

Episodio 15, Missionario impossibile[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Un rutto non è una presentazione orale. (Frase alla lavagna)
  • Alle prossime venti telefonate destineremo questo album di "Rumori nei musei" così la vostra casa risuonerà come il Metropolitan Museum di New York. [Si sentono rumori di passi e un colpo di tosse] (Presentatore della PBS)
  • [Inseguendo Homer]
    Oscar the Grouch: Dacci i soldi!
    Elmo dei Muppet: Elmo sa bene dive vivi, ciccio!
  • Homer: Oh, Dio! Che cos'è?
    Indigeno: Oh, noi lo chiamiamo...[Suoni incomprensibili] ...Scusa, spina di pesce in gola. Lo chiamiamo terremoto.
  • [Comunicando a Homer che è su un'isola tropicale]
    Marge: Homer, stai bene?
    Homer: Credo di sì. Ma il primo mese è stato durissimo.
    Marge: Sei via solo da due giorni!
    Homer: Davvero? Senza tv è difficile capire quando inizia un giorno e ne finisce un altro.
  • Se I Flintstones ci hanno insegnato qualcosa è che i pellicani possono essere usati come molazza. [Il pellicano cade a terra morto stecchito] (Homer)

Episodio 16, Boe perde la faccia[modifica]

  • Le pallonate si fermano alla porta della palestra. (Frase alla lavagna)

Episodio 17, Bart al futuro[modifica]

  • Non infiammabile non è una sfida. (Frase alla lavagna)
  • Ci annusiamo dopo Bart... ci annusiamo dopo... PER SEMPRE! (Ralph)

Episodio 18, A tutta birra[modifica]

  • Non sono stato toccato lì da un angelo. (Frase alla lavagna)
  • Barney: [Osservando in video il suo compleanno e commentando la scena in cui lui, ubriaco, parla con Lisa dell'Aldilà] Così sono ubriaco?
    Homer: No! Quella è la fase che noi chiamiamo "professor Barney", parlatore coerente ed anche intuitivo. Così sei ubriaco! [mette la scena in cui Barney scende le scale di casa Simpson indossando i vestiti di Marge!]

Episodio 19, Ammazza l'alligatore e scappa[modifica]

  • Non sono qui grazie a una borsa di studio in scureggiologia. (Frase alla lavagna)

Episodio 20, Ultimo tip-tap a Springfield[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Non ballerò sulla tomba di nessuno. (Frase alla lavagna)
  • [Parlando di Yoko Ono] Quella ha rovinato i Plastic Ono Band! (Homer)
  • [A lezione di tip-tap] Maestra, le mie scarpe fanno rumore! (Ralph)
  • Persino il gatto balla meglio di me! (Lisa)
  • Vicky: Hai il ruolo più importante di tutti.
    Lisa: Addetta al sipario?
    Vicky: Nessuno può vedere lo spettacolo se il sipario è chiuso!
    Lisa: Ma i miei genitori vogliono vedermi ballare e io ho lavorato sodo!
    Vicky: Mi dispiace Lisa. Dare un pari ruolo a tutti quando non tutti sono alla pari...com'è si chiama ragazzi?
    Bambini: Comunismo!
    Vicky: Giusto! Non ho tip-tappato tutti quei messaggi morse agli alleati sino a riempirmi di sangue le scaroe solo per dare il benvenuto ai russi!
  • Arma! Arma! Arma! Arma letale! (Frink)
  • Non ho pensato, ho solo agito. (Homer)
  • Una volta ho fatto lo sgambetto a Shirley Temple. (Vicky)

Episodio 21, Questa pazza pazza pazza pazza Marge[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Non posso assumere uno studente come mio sostituto. (Frase alla lavagna)
  • Ragazzi, fate attenzione con quelle videocamere! Per acquistarle il comitato scolastico ha dovuto eliminare la geografia. Questo mappamondo non girerà mai più. Ascoltate, voglio che siate creativi con i vostri progetti, non voglio trenta imitazioni del film Blair Witch Project!
  • Nelson: "Smettila di picchiarti" prima! Ciak! [Picchia Milhouse con il suo stesso pugno] Smettila di picchiarti! Smettila di picchiarti! Smettila di picchiarti!
  • Milhouse: [Con tono canzonatorio] Otto ha una ragazza! Otto ha una ragazza!
    Otto: È vero. Ce l'ho.
    Milhouse:..."è vero, ce l'ha"...Antipatico!
  • [Otto fa ascoltare a Becky Every Rose Has Its Thorn dei Poison]
    Otto: Becky, tu sei la mia rosa! Posso essere la tua spina?
    Becky: Otto, la mia risposta è ovviamente...
    Otto: Aspetta, aspetta, aspetta! Questo assolo è da paura! [Imita il chitarrista suonando una "chitarra invisibile"]
  • Noi non approviamo questo matrimonio! Come non approviamo nulla della tua vita fino ad oggi! (Padre di Otto)
  • [Al matrimonio di Becky e Otto] Sempre damigella, solo occasionalmente sposa. (Patty)
  • Pensavo che volessi vedere questa rivista per spose: ["Sposa ossessiva" ("Ossessive Bride")] ci sono novecento consigli per un amtrimonio perfetto. Iniziano tutti con "Non...". (Marge)
  • Siamo i Cianuro, un devoto tributo ai Veleno. [I Poison] (Frontman dei Cianuro)
  • Lisa sta attraversando una "fase" in cui non mangia carne, quindi io le infilo nelle verdure un po' di succo di carne! (Marge)
  • Winchester: Ora le dico quello che dico a tutti quando vengono qua: la legge è impotente nel dare aiuto!
    Marge: Devo essere morta prima di essere aiutata?!
    Winchester: Be', non proprio morta...morente.
  • Marge: Non aveva detto che la legge è impotente?
    Winchester: È impotente nell'aiutare, non nel punire!
  • Giudice della Corte: Cosa sta facendo?
    Marge: Prego Dio perché mi troviate sana di mente.
    Giudice della Corte: Oh, capisco. E questo "Dio" si trova ora in quest'aula, signora?
    Marge: Oh, sì. Lui è dapperutto!
    [I giudici della corte si guardano perplessi]
    Giudice della Corte #2: Marge Simpson, purtoppo lei non ci da altra scelta che dichiararla assolutamente...
    Marge: Non sono pazza!
    Giudice della Corte #2: Non mi ha fatto finire! Io la dichiaro pazza!

Episodio 22, Dietro la risata[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Non ubbidirò alle voci nella mia testa. (Frase alla lavagna)
  • Ecco la prima famiglia della risata americana: surfeggiava sulla cresta dell'onda dell'ilarità fino alla baia delle superstar, ma dietro alle risate questo buffo quintetto era intrappolato in inferno privato. [...] I Simpson come non li avete mai visti: Dietro la risata. (Voce narrante)
  • Voce narrante: L'incredibile viaggio dei Simpson parte da qui: dalla vivace centralissima città di Springfield. In questa comunissima strada due sconosciti, Homer e Marge Simpson si stabilirono per metter sù famiglia: arrivò per primo baby Bart, poi Lisa Simpson, infine Maggie.
    Marge: Nessuno ci aveva detto quanto fosse difficile allevare figli, per poco non mi spinsero all'alcol.
    Homer: Poi scoprimmo che potevamo parcheggiarli davanti alla tv. È così chee sono stto cresciuto io e poi sono diventato tv.
  • Capii che lo show era un successone quando entrai a scuola e vidi un bambino che indossava una T-shirt con la mia faccia e una cifra di slogan fighissimi. (Bart)
  • [Lo strangolamento] E quell'orribile gesto di violenza su minore divenne una delle nostre gag più gettonate. (Homer)
  • [Viene mostrata la scena di Homer che cade nel burrone tratta dall'episodio Bart lo spericolato] La sequenza divenne subito un classico della commedia, ma ciò che non si vide furono le spiacevoli conseguenze. [Si vede Homer in fisioterapia] Homer divenne analgesico dipendente: era l'unico modo per potersi esibire nelle gag rompi ossa che fecero di lui una star. (Voce narrante)

Note[modifica]

  1. Riferimento a Canto di Natale di Charles Dickens.
  2. Riferimento al film La vita è meravigliosa.
  3. Riferimento al suicidio di Sylvia Plath.
  4. Il pony di Lisa
  5. È già accaduto nell'episodio $pringfield

Altri progetti[modifica]