Babbo Natale

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Illustrazione di Babbo Natale (T. Nast, 1881)

Babbo Natale, figura presente in molte culture che distribuisce i doni ai bambini, di solito la sera della vigilia di Natale.

Citazioni di Babbo Natale[modifica]

Le 5 leggende[modifica]

  • Tutti amano slitta!
  • Grandi occhi, molto grandi perché sono pieni di meraviglia. Quello è il mio centro, perché è così che sono nato, con occhi che hanno sempre percepito la meraviglia in ogni cosa; occhi che vedono luci negli alberi e magia nell'aria; questa meraviglia è ciò che io porto nel mondo ed è quello che proteggono i bambini e ciò che fa di me un guardiano. è il mio centro. qual è il tuo?

Kingdom Hearts II[modifica]

  • Ricorda che qualsiasi regalo, anche il più brutto, va fatto con il cuore!
  • Ricorda: se credi in Riku... lo troverai. Proprio come hai trovato me.

I Simpson[modifica]

Citazioni su Babbo Natale[modifica]

  • Babbo Natale da me | non è mai venuto | forse perché il camino in casa non ce l'ho mai avuto, | forse non riesce ad atterrare sui tetti perché ci sono troppe antenne, | forse gli han chiesto il superbollo sulle renne, | forse ha paura di qualche scippo, |magari è afflitto perché lo scambiano per il Gabibbo | ma per me è da qualche parte in equatore | che se la vive da nababbo coi diritti d'autore! (Articolo 31)
  • Babbo Natale porta doni solo a coloro che sono stati buoni tutto l'anno. Tutti gli altri, tutti quelli cattivi, lui li punisce! E nel tuo caso, ragazzo? Sei stato bravo tutto l'anno? (Natale di sangue)
  • Babbo Natale viene con un Sorriso e una Lacrima. Babbo Natale è stato derubato, non da Ladri ma da Angeli. I Bambini pregheranno Babbo Natale? (Emily Dickinson)
  • Certo, dire che Babbo Natale non esiste non è una bella notizia. Anzi, è una brutta notizia. D'altra parte cosa si dovrebbe dire? Che ci sono le prove scientifiche dell'esistenza di Babbo Natale? E che esistono le testimonianze di milioni di persone che hanno trovato giocattoli sotto il camino o sotto l'albero? (Piero Angela)
  • Credo che esista davvero Babbo Natale e che tutti quei tizi vestiti di rosso che si vedono in giro per le strade a Natale siano i suoi aiutanti. (Incubi & deliri)
  • Domandarsi fino a che età una persona possa credere all'esistenza di Babbo Natale è questione abbastanza futile, che lascia il tempo che trova. Ma se volete sapere fino a quando io, personalmente, ho creduto al vecchietto immaginario vestito di rosso, vi posso assicurare con la massima tranquillità che fin dall'inizio non ci sono mai cascato. Sapevo benissimo che il Babbo Natale che appariva alla festa dell'asilo era fasullo, e pur non avendo mai sorpreso mia madre baciare Babbo Natale ero abbastanza perspicace da non credere a un vecchietto che lavora solo un giorno all'anno. (Kyon, La malinconia di Haruhi Suzumiya)
  • È divertente credere che ci sia Babbo Natale, c'è più magia. (Elle Fanning)
  • Ho smesso di credere a Babbo Natale quando avevo sei anni. Mamma mi portò a vederlo ai grandi magazzini e lui mi chiese l'autografo. (Shirley Temple)
  • Il vero Babbo Natale era diverso. Quello della Coca-Cola è una truffa. (Trasporto eccezionale - Un racconto di Natale)
  • Invecchiare serenamente, circondati dall'affetto di grandi e piccini non è impossibile: guardate Babbo Natale. (Rat-Man)
  • La mia famiglia era così povera che ogni Natale mio padre usciva di casa e sparava qualche colpo di pistola. Poi rientrava e a noi ragazzi diceva che Babbo Natale si era suicidato. (Jake LaMotta)
  • Mi piace Babbo Natale. Un anno gli scrissi che volevo un set di pesi. Chiedevo a mio padre "Come fa un vecchieto a portare quaranta chili di manubri giù per il camino?" Avrei dovuto capire qualcosa quando mio padre rimase in trazione fino a gennaio. (Glee)
  • Nella casa di ogni elegante gentiluomo, riflettei, c'era la porta principale per i gentiluomini, e la secondaria per i fornitori, ma c'era anche la porta in cima per gli dèi. Potremmo quindi dire tranquillamente che la cappa del camino è il passaggio sotterraneo che unisce la terra al cielo. Attraverso questo tunnel stellato Babbo Natale maneggia – come fa l'allodola – tutto quello che è affine tra il cielo e la casa degli uomini. O meglio, dovendo sottostare a certe convenzioni, e a una diffusissima mancanza di coraggio ascensionale, sarebbe più giusto dire che questa porta era forse poco usata. Ciò non toglie, tuttavia, che la porta di Babbo Natale sia la vera porta principale: quella che si apre sull'universo. (Gilbert Keith Chesterton)
  • Non c'è nessun Babbo Natale, nessun coniglio pasquale, e nessun angelo custode che veglia su di noi. Le cose accadono così, senza un motivo. E niente ha senso. (Veronica Mars)
  • – Non riesco a capire una cosa: se Babbo Natale dovesse consegnare un regalo ad ogni bambino della terra, dovrebbe visitare ottocentotrenta case al secondo. Per cui le sue renne dovrebbero viaggiare a settecento miglia al secondo, e lui avrebbe un millesimo di secondo per parcheggiare la slitta, scendere dal camino, mangiare il dolce con il latte e lasciare i regali. Per un uomo anziano e un po' sovrappeso è un bel record!
    – Come riesca a farlo è un mistero!
    – Be', mi sembra un po' troppo fantasioso, perché ci si dovrebbe credere?!
    – È Natale, Jarod. E tutto è possibile... (Jarod il camaleonte)
  • Quando scopri che Babbo Natale non esiste inizia la caduta. [...] È bello avere qualcosa in cui credere! Un gigante, uno scoiattolo ubriaco, Babbo Natale... [...] Le idee sono migliori della realtà! (Orange Is the New Black)
  • Quelli che credono che Gesù bambino sia Babbo Natale da giovane, oh yeh! (Enzo Jannacci)
  • Questo mi ricorda quando ero bambino la mia famiglia era così povera che a natale, per non farci regali, mio padre usciva di casa e sparava un colpo in aria. Poi tornava e diceva "Babbo Natale si è suicidato". (Dylan Dog)
  • Siam mica qui a convincere Babbo Natale a credere in se stesso! (Maurizio Crozza)
  • – Stanotte è la notte in cui viene Babbo Natale, Linus! Pensa! In UNA notte porta i regali a ogni bambino in ogni casa del mondo intero!
    – Wow! Deve avere una specializzazione... (Charles M. Schulz)
  • – Tu credi a Babbo Natale?
    – No.
    – Nemmeno io. Però i miei figli sì, loro sono ancora piccoli. Ma sai chi gli piace dieci volte di più di Babbo Natale? Il suo tirapiedi, Pedro el negro, Pietro il nero. C'è una vecchia storia messicana che racconta di come Babbo Natale fosse talmente occupato a cercare i bambini buoni che fu costretto ad assumere un aiutante per cercare i bambini cattivi. Così, assunse Pedro e Babbo Natale gli diede una lista con tutti i nomi di tutti i bambini cattivi, e Pedro tutte le sere andava a trovarli. E alle persone, ai bambini, che non erano buoni, che non dicevano le preghiere, Pedro lasciava un piccolo asinello sulla finestra. Un piccolo burro. E, quando tornava se i bambini si erano comportati ancora male, Pedro li portava via e nessuno li vedeva mai più. Ora, se io sono Babbo Natale e tu sei Pedro, come pensi che il buon vecchio Babbo Natale la prenderebbe se Pedro si presentasse nel suo ufficio e gli dicesse che ha perso la lista, quanto cazzo si incazzerebbe secondo te?! (Collateral)
  • Una volta mi limitavo a ringraziare Babbo Natale per pochi soldi e qualche biscotto. Ora, lo ringrazio per le stelle e le facce in strada, e il vino e il grande mare. (Gilbert Keith Chesterton)

Castle - Detective tra le righe[modifica]

  • Anche a Babbo Natale non crediamo, però ci piacciono i suoi regali...
  • – Fammi indovinare, eri la tipica bambina noiosa che a sei anni smette di credere a Babbo Natale perché è impossibile che viaggi più veloce della luce.
    – Avevo tre anni ed era perché non avevo un camino.
  • Ragazzi, si cala giù per tutti quei camini, recapita milioni di regali in una notte, era questione di tempo. Babbo Natale è impazzito!

Mamma, ho perso l'aereo[modifica]

  • Babbo Natale non porta doni al cimitero!
  • Mamma, anche Babbo Natale deve passare la dogana?
  • Per la miseria! Non hanno più ritegno! Fare la multa a Babbo Natale la sera della vigilia! E alla Befana che faranno, le sequestrano la scopa?

I Simpson[modifica]

  • – Allora niente lavoretti, niente paghetta.
    – Ok. Tanto vitto e alloggio sono gratis.
    – E Babbo Natale provvede al resto. (nona stagione)
  • Babbo Natale sotto l'albero bodhi non lascia doni. (tredicesima stagione)
  • Ehi, da quando in qua il Natale significa solo regali? Ci stiamo dimenticando il vero significato di questa giorno: la nascita di Babbo Natale! (nona stagione)
  • Gli americani sono cresciuti con l'immagine dell'uomo grasso dal viso rubicondo: Dom DeLuise, Alfred Hitchcock e naturalmente Babbo Natale. Ma nella vita reale Babbo Natale soffrirebbe di calcoli alla cistifellea, ipertensione, impotenza e diabete! (terza stagione)

Bill Watterson[modifica]

  • "Caro Babbo Natale, l'anno scorso avevo chiesto un lancia-missili termonucleare a lunga gittata. Invece ho ricevuto dei calzini e una maglietta. Ovviamente hai scambiato la mia ordinazione con quella di qualcun altro. Vediamo di darci una regolata, huh?" Solo perché dà via la roba gratis, pensa di potersela cavare con un'organizzazione di incompetenti.
  • "Caro Babbo Natale, ogni anno a questa epoca ti mando una lista di ciò che voglio per Natale. E ogni anno la ignori bellamente e mi porti cose utili che io non desidero affatto. A che gioco giochiamo? Sei per caso rimbambito??? Non sai leggere??? O sei semplicemente un vecchio elfo vendicativo propenso a distruggere i sogni dei bambini?!??!"
    – Forse sull'ultimo punto potevi glissare.
    – Lo so, ma mi ha fatto bene scriverlo.
  • "Caro Babbo Natale, quest'anno non voglio regali. Voglio soltanto amore e pace per gli uomini." Psicologia a rovescio.
    – Un po' rischioso, non credi?
  • – Pensi che esista un Babbo Natale cattivo?
    – Un Babbo Natale cattivo??
    – Sì, tipo un gemello disturbato di Babbo Natale, o roba del genere! Farebbe i giocattoli per i bambini cattivi! Babbo Natale cattivo porterebbe tutti quei giocattoli pericolosi, fastidiosi e devianti che i genitori non permettono!
    – E se sei buono?
    – Ti punisce con magliette e biancheria intima.
  • – Questa faccenda di Babbo Natale non ha senso. Perché tutto questo mistero? Se il tipo esiste, perché non si fa vedere? E se non esiste, qual è il senso di tutto ciò?
    – Non so... non è una festa religiosa?
    – Già, infatti ho gli stessi dubbi su Dio.

Note[modifica]

  1. Citato in La teoria della relatività per spiegare il "mistero" di Babbo Natale, Repubblica.it, 15 dicembre 2016.
  2. Nella versione in italiano Babbo Natale è doppiato da Mike Bongiorno.
  3. Krusty vestito da Babbo Natale.

Film[modifica]

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]