Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

«Mi apro alla chiusura».

Titolo originale

Harry Potter and the Deathly Hallows – Part 1

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America, Regno Unito
Anno 2010
Genere film fantasy, film based on a novel
Regia David Yates
Sceneggiatura Steve Kloves
Produttore David Barron, David Heyman, J. K. Rowling
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1, film statunitense del 2010 diretto da David Yates.

Frasi[modifica]

  • Nagini, la cena. (Lord Voldemort)
  • [Ultime parole] È un bellissimo posto stare con gli amici! Dobby è felice adesso è con il suo amico Harry Potter! (Dobby)

Dialoghi[modifica]

  • Harry: Tu pensi che siano lì dentro Hermione, mamma e papà?
    Hermione: Sì, io penso di sì.
  • Ron: [dopo essere tornato] Ehi.
    Hermione: [lo spinge, gli toglie lo zaino di mano e lo colpisce con delle foglie a ogni parola in preda alla rabbia] Sei... un vero... DEFICIENTE, Ronald Weasley! Ti rifai vivo dopo settimane, e dici Ehi?! [si gira verso Harry] Dov'è la mia bacchetta, Harry? Dov'è la mia bacchetta?
    Harry: Non lo so.
    Hermione: Harry Potter, dammi la mia bacchetta!
    Harry: Non ce l'ho!
    Ron: Come mai ha la tua bacchetta?
    Hermione: [si rivolge di nuovo a Ron] Lascia perdere perché ha la mia bacchetta! [nota il Medaglione di Serpeverde distrutto da Ron e la Spada di Godric Grifondoro tra le sue mani] Quello cos'é? Lo hai distrutto. E come mai tu, guarda caso, hai la spada di Grifondoro?
    Harry: È una lunga storia.
    Hermione: Non credere che questo cambi qualcosa.
    Ron: Certo che no! Ho solo distrutto un maledetto Horcrux, perché dovrebbe cambiare qualcosa? Senti, io volevo tornare non appena me ne sono andato, ma non sapevo come trovarvi.
    Harry: Sì, come ci hai trovati?
    Ron: [tira fuori il Deluminatore] Con questo. Non spegne solo le luci. Non so come funziona, ma la mattina di Natale, dormivo in un piccolo pub, alla larga dai Ghermidori. E l'ho sentita.
    Harry: Cosa?
    Ron: Una voce. La tua voce, Hermione. Veniva da qui.
    Hermione: Esattamente cosa ho detto, posso saperlo?
    Ron: Il mio nome, solo il mio nome. Come un bisbiglio. Così l'ho preso, l'ho fatto scattare, ed è comparsa questa pallina di luce... e ho capito. E infatti ha galleggiato verso di me la palla di luce, mi è entrata nel petto ed è finita qui... proprio qui. E ho capito che mi avrebbe portato dove dovevo andare, così mi sono smaterializzato e sono sbucato su questa collina. Era buio non sapevo dove fossi, speravo solo che uno di voi si sarebbe mostrato... e così è stato.

Altri progetti[modifica]