Noel Gallagher

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Noel Gallagher

Noel Gallagher (1967 – vivente), cantautore e chitarrista inglese, già componente degli Oasis.

Citazioni di Noel Gallagher[modifica]

  • A Natale scorso ho preso il mio primo computer, e non ce n'è bisogno di 'sti computer. Io, quando l'ho acceso, ho detto: "Oh, che figata, oh, internet", vado in internet: non c'è niente su internet. Ma c'è informazione? Ce n'è troppa.[1]
  • Non è arroganza. Crediamo davvero di essere la miglior band del mondo.[2]
  • Per la gente significhiamo di più noi che mettere monete in un canestro di una chiesa e dire 10 Ave Maria la domenica. Dio ha suonato a Knebworth di recente?[2]
  • Ecco cosa fai. Prendi la chitarra, scopiazzi canzoni da un po' di gente, le cambi un po', metti tuo fratello nella band, gli tiri pugni in testa ogni momento... e (la cosa) vende.[2]
  • Prima di un altro album saremo 5 anni più vecchi.[3]
  • Possiamo far funzio­nare gli Oasis senza per questo dover essere i migliori amici. Jagger e Richards non lo sono di cer­to. Capisco che la gente trovi af­fascinante il fatto che siamo fra­telli, ma per me è noioso. Inuti­le dire bugie, raccontare che an­diamo d'accordo.[4]
  • A marzo ci siamo picchiati. Liam dice di aver vinto perché era ubriaco, ma io dico che ho vinto io perché in mano avevo una mazza da cricket.[5]
  • Ragazzi, andate a comprare l'album. Devo costruire un altro parcheggio per l'elicottero.[2]
  • Mi piace avere un rapporto diretto con i fan, ma ho paura del fanatismo, una paura che è molto più grande di quella rappresentata dall'eventualità di essere inghiottito un'altra volta dall'anonimato.[6]
  • I nostri fan si somigliano molto, penso siano soprattutto della classe operaia e che vogliano stare tra loro, come tifosi di una squadra.[7]
  • Se fossimo i Beatles io sarei George Harrison.[2]
  • John Lennon è il mio grande idolo.[6]
  • Il paragone con i Beatles mi riempie d'orgoglio, li ammiro da sempre.[6]
  • Con Paul McCartney siamo diventati molto amici. Collaborerò per la parte chitarristica al suo nuovo album. Suonare con lui è un'esperienza a dir poco straordinaria.[6]
  • Mi piace divertirmi, mi piacciono gli eccessi. Ma l'eroina, no, quella non l'ammetto.[6]
  • Non sono come John Lennon, che credeva di essere l'Onnipotente. Penso solo di essere John Lennon.[2]
  • Non rubo canzoni intere. La gente dovrebbe almeno aspettare che sia morto. Almeno io alla gente cui rubo le canzoni pago il favore.[2]
  • Ho sniffato cocaina nel bagno della regina. La regina aveva il suo bagno personale a cui nessuno poteva accedere. Ma qualcuno dello staff mi chiese se volessi visitarlo. Fu piacevole. Il bagno aveva persino le sedie di velluto.[8]
  • Votate laburista. Se non lo fate e se vengono i Tories, Phil Collins minaccia di tornare dalla Svizzera e di vivere qui – e nessuno di noi lo vuole.[2]
  • Non mi interessa la politica, non mi ispira. Sono cresciuto con i laburisti all'opposizione, combattevano per i disoccupati. Sentivi i loro discorsi su salari minimi, scuola, sanità e gli davi ragione. Li ho votati per anni. Poi quando sono andati al governo li ho conosciuti e ho scoperto che sono come tutti gli altri. È come scoprire che non esiste Babbo Natale. Non erano il cambiamento. E io non voterò più.[7]
  • La stampa inglese è middle class, e non ama noi proletari. Preferiscono Radiohead e Coldplay.[7]
  • Quando vedi U2 o Coldplay, sai che prima o poi ti arriva un sermone sui poveri o su un fottuto popolo che muore di fame. Sì, lo so che sono cose vere, ma non possiamo solo avere una bella serata invece che sentirci in colpa?[7]
  • Siamo una stadium pub band. Odio i set acustici, odio le scenografie pretenziose, non siamo come gli U2 che usano marchingegni alla James Bond.[7]
  • È con una certa tristezza e un grande sollievo che annuncio che stasera lascio gli Oasis. Molti scriveranno e diranno ciò che vogliono, ma non potrei lavorare con Liam un giorno di più. Mi scuso con tutti coloro che hanno comprato un biglietto per i concerti di Parigi, Costanza e Milano.[9]
  • Io adoro Balotelli. Lo adoro. Credo che ci sia bisogno di un giocatore come lui nel calcio. Personaggi un po' pazzi come Mario fanno bene all'ambiente del calcio. Aggiungo anche che mi piacerebbe conoscerlo. Alla fine è un bravo ragazzo.[10]
  • In Inghilterra la classe operaia è spaventata e la nostra musica è l’espressione di questo pensiero. Abbiamo molto in comune con l’hip hop, con la differenza che noi non ci prendiamo a fucilate.[11]
  • Solo le vecchie ascoltano Adele e Emeli Sandé.[12]
  • E poi è arrivata la Apple a distruggere questo mondo del cazzo. La cultura giovanile non esiste praticamente più, adesso si basa sui gadget tecnologici. È come se fosse la Apple a influenzare la cultura giovanile, non il contrario.[13]
  • Il pop moderno è insipido e senza senso. Non c’è una parola precisa per descriverlo, ma se fosse un colore sarebbe beige.[14]
  • Non sei figo se te ne stai in un angolo, fumando sigarette, sorseggiando champagne tra una citazione di Kerouac e l’altra. Sei un figo se non te ne frega un cazzo di quello che dice la gente e di come ti vesti. Sei figo se non fai il figo.[15]
  • [Su Victoria Beckham.] Perché Posh Beckham sta scrivendo un libro di memorie? Voglio dire, non riesce neanche a masticare una cazzo di gomma e camminare in linea retta contemporaneamente, figuriamoci scrivere un libro.[16]
  • [Sugli U2.] Suonate "One" e lasciate stare l’Africa, cazzo.[17]
  • Se fossi io a gestire il mio profilo Twitter, probabilmente sarei già in carcere. Tendo un po' troppo a scrivere prima di pensare.[18]
  • Chiunque esca fuori con un doppio album dovrebbe infilarselo prima nel culo. Non sono più gli anni Settanta, OK? Andate a chiedere dei doppi album a Billy Corgan. Chi cazzo ha tempo, nel 2013, di dedicare 45 minuti ad album? Quanto devi essere arrogante per aspettarti che la gente stia un’ora e mezza ad ascoltare il tuo doppio album di merda?[19]
  • Mi manca Mancini? Un pò si, perché Pellegrini è un brav'uomo, ha anche vinto un titolo, ma è un pò noioso. Anche Mancini è un brav'uomo, ha vinto il titolo, ma è decisamente uno con gli attributi: si agita, grida, combatte. Si, un pò mi manca. Se potessimo unire Mancini e Pellegrini sarebbe fantastico. È più probabile che Mancini torni al City piuttosto che gli Oasis si riuniscano.[20]
  • Io odio Mourinho, credo sia un signore molto complicato: questa è la cosa migliore che posso dire su di lui. Ho un figlio di 7 anni, è decisamente più maturo di lui, è più adulto di Mourinho. Vorrei intervistarlo Mourinho, gli chiederei: "Perché sei così idiota? Quali sono i tuoi problemi?". E ogni volta che inizia a parlare gli direi: "Stai zitto."[20]
  • Why always him [perché sempre lui]? Perché a lui non frega un c…. di niente. E questo è fantastico, è per questo che in Inghilterra lo amiamo: è come se fosse un gangster, lui è una vera e propria rockstar. Ma è un bravo ragazzo, non è stato molto al City. È davvero un bravo ragazzo e non gliene frega niente. Ho un fratello come Balotelli, non gliene frega niente.[20]
  • [Su Zlatan Ibrahimovic] Questo ragazzo è un fottuto idiota. Non mi piace, è un mucchio di merda. È come mio fratello, parla molto, ma non tiene fede alle parole. Tatuaggi fighi e lingua lunga.
This guy is a fucking idiot. I do not like him, he is full of crap. He is like my brother, he talks a lot but can't back it up. Cool tattoos and a big mouth.[21]

Note[modifica]

  1. Dall'intervista rilasciata a Radio DeeJay il 26 settembre 2011.
  2. a b c d e f g h Citato in Noel Gallagher's words of wisdom, Supanet.com, agosto 2009.
  3. Dall'intervista al mensile Q; citato in Oasis: «Ci fermiamo per cinque anni», Corriere della Sera, 27 aprile 2009.
  4. Citato in Oasis, rissa con Liam e Noel lascia la band, Corriere.it, 29 agosto 2009.
  5. Citato in A statement from Noel, oasisinet.com, 28 agosto 2009.
  6. a b c d e Citato in Oasis, ecco i Beatles del Duemila, Corriere della Sera, 29 gennaio 1996.
  7. a b c d e Citato in Gli Oasis: lasciateci divertire, LaStampa.it, 23 agosto 2009.
  8. Citato in Noel Gallagher degli Oasis: sniffai cocaina nel bagno della regina a Downing Street, la Repubblica, 24 settembre 2008.
  9. Dall'annuncio sul sito ufficiale degli Oasis; citato in Oasis, Noel Gallagher lascia. Salta il concerto di Milano, Repubblica.it, 29 agosto 2009.
  10. Citato in Saverio Grimaldi, Noel Gallagher: "Balotelli? un grande!", Sportmediaset.it, 26 settembre 2011.
  11. Citato in Spin, ottobre 2008; ripreso da Claudio Biazzetti, Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso, RollingStone.it, 18 marzo 2015.
  12. Citato in Rolling Stone USA, dicembre 2013; ripreso da Caludio Biazzetti, Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso, RollingStone.it, 18 marzo 2015.
  13. Citato in Square Mile, marzo 2015; ripreso da Caludio Biazzetti, Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso, RollingStone.it, 18 marzo 2015.
  14. Citato in Rolling Stone USA, febbraio 2015; ripreso da Caludio Biazzetti, Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso, RollingStone.it, 18 marzo 2015.
  15. Citato in Irish Post, marzo 2015; ripreso da Caludio Biazzetti, Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso, RollingStone.it, 18 marzo 2015.
  16. Citato in NME, 2001; ripreso da Caludio Biazzetti, Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso, RollingStone.it, 18 marzo 2015.
  17. Citato in The Telegraph, febbraio 2007; ripreso da Caludio Biazzetti, Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso, RollingStone.it, 18 marzo 2015.
  18. Citato in National Post, febbraio 2015; ripreso da Caludio Biazzetti, Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso, RollingStone.it, 18 marzo 2015.
  19. Citato in Rolling Stone USA, dicembre 2013; ripreso da Caludio Biazzetti, Le 20 citazioni più cattive di Noel Gallagher. Fabio Fazio incluso, RollingStone.it, 18 marzo 2015.
  20. a b c Dall'intervista a Fox Sports Italia, citato in Noel Gallagher: "Pellegrini? È noioso, mi manca Mancini. Mourinho lo odio, Balotelli è una rockstar", Spaziointer.it, 16 marzo 2015.
  21. (EN) Da un'intervista al giornale svedese Aftonbladet, citato in "Ibrahimovic is a f***ing idiot - just like my brother" - Noel Gallagher, Goal.com, 4 luglio 2015.

Altri progetti[modifica]