Sword Art Online: Fatal Bullet

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Sword Art Online: Fatal Bullet

Titolo originale

ソードアート・オンライン フェイタル・バレット
Sōdo Āto Onrain: Feitaru Baretto

Sviluppo Dimps
Pubblicazione Bandai Namco Entertainment
Anno 2018
Genere action RPG
Tema fantascienza
Piattaforma PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows
Serie Sword Art Online
Preceduto da Accel World Vs. Sword Art Online

Sword Art Online: Fatal Bullet, videogioco di ruolo del 2018.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Rivolto al giocatore] Mi ricordi com'ero prima. Zero amici. Però si vede che sei una persona con cui è facile andare d'accordo. Ricordi che ti ho chiesto perché avessi protetto quell'ArFA-sys? C'è qualcosa di stranamente familiare in te… Sono il tipo che vuole essere sempre efficiente. Di solito, mi lascio guidare dalla logica. Ma alcune volte il mio corpo agisce prima che io abbia il tempo di pensare. In quei casi, la logica passa in secondo piano. […] C'è ancora una cosa che vorrei chiederti. Secondo te qual è la differenza fra VR e realtà? Alcuni dicono che la VR è solo un'imitazione della realtà. Ma io non credo. Cioè… Noi stiamo vivendo qui, in questo momento. Abbiamo il potere di andare ovunque in questo mondo enorme. Non è emozionante? [il giocatore annuisce] Eh, già! Visto? Lo sapevo che io e te eravamo molto simili. Benvenuto nella realtà virtuale. (Kirito)
  • La mia specializzazione è… beh, volare più veloce di chiunque altro. (Leafa)
  • Sono il cuore e l'anima del gruppo. Quello che tutti ammirano. Quello che crea l'atmosfera! Non riesco a tenere lontane le donne di GGO! Ovunque vada, seguono con lo sguardo la mia virile silhouette. Che fortunate! Perché si dà il caso che io sia in cerca di… una nuova ragazza tutta per me! (Klein)
  • Sai, ALO mi piace tanto tanto. […] potevo librarmi in cielo con le mie ali. Per questo me ne sono innamorata. Mi sono allenata tanto per imparare a volare bene. Dopo poco, la gente ha iniziato a chiamarmi "malata di velocità". Certe notti, salivo sempre più in alto verso la luna. Era meraviglioso, mi sembrava quasi che tutti i miei problemi volassero via. (Leafa)
  • Con le informazioni giuste, i giocatori possono diventare molto più efficienti. (Argo)
  • Sono una persona normale, debole. Ma posso ancora combattere per le persone a cui tengo. E questo perché Kirito, Asuna e gli altri mi danno il supporto che mi serve. Mi accettano per quella che sono e quella che sono stata in passato. (Sinon)

Altri progetti[modifica]