Giorgio Chiellini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Giorgio Chellini con la maglia della nazionale (2012)

Giorgio Chiellini (1984 – vivente), calciatore italiano.

Citazioni di Giorgio Chiellini[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Le energie per una finale si trovano.[1]
  • [«Da uno a cento la moralità di Conte quant'è?»] Penso più del massimo, insomma centodieci e lode perché non si può mettere in dubbio.[2]
  • Da piccolo tifavo Milan. Ma quando sono arrivato qui mi sono innamorato di questa maglia [della Juventus] e il sentimento è cresciuto negli anni. Dopo Calciopoli si è rafforzato, anche perché vivere certe situazioni non ti lascia indifferente.[3]
  • [Su Mario Balotelli] Sarà antipatico a qualcuno ma è la storia della sua carriera, non conta se quello che fa è giusto o sbagliato: è fatto così, la Nazionale lo ha aiutato a togliere qualche antipatia.[4]
  • [Dopo la vittoria con la Juventus del campionato 2014-2015] A inizio stagione qualcuno andava in giro a dire che questa squadra ormai aveva chiuso un ciclo e che certe vittorie ce le saremmo scordate e invece rieccoci qui, col quarto tricolore di fila [...]. Una grande cavalcata, siamo stati bravi a mantenere la fame di sempre, dimostrando la voglia di alzare sempre l'asticella. Il rischio, dopo i tre anni precedenti, era quello di accontentarsi. Abbiamo dimostrato di essere i più forti in campo, e non a parole.[5]
  • Mertens mi piaceva moltissimo da esterno, all'inizio non pensavo riuscisse a fare così bene la punta centrale ma dopo poco mi sono ricreduto: ha dimostrato di avere un ottimo feeling col gol.[6]
  • [Su Daniel Alves] Dani è una persona solare, anche un po' matto. Vive tutto a duemila all'ora. [...] Tecnicamente è di livello superiore, vale Messi.[7]
  • Gonzalo [Higuaín] è [stata una] grande sorpresa. Me lo aspettavo diverso, ma è una persona "da dieci", che si mette sempre al servizio dei compagni. È incredibile come sia capace a cambiare le giocate per liberarsi in area, ma non solo. Aiuta molto la squadra tenendo la palla e permettendoci di salire. È sicuramente nel podio dei migliori al mondo.[8]

Citazioni su Giorgio Chiellini[modifica]

  • Chiellini è di un altro pianeta, da solo ne marca tre. (Walter Mazzarri)
  • Chiellini è un difensore che provoca e t'infastidisce, irritante come Ivanović. (Luis Suárez)
  • Chiellini in campo sa essere un maiale, se vuole. Quando arrivai alla Juve mi trattava benissimo, quasi come un fratellino, non avevo la patente e mi scorrazzava in giro. È una persona eccezionale, ma in campo si trasforma, diventa un altro. Gli piace fare scena e influenzare gli arbitri, classica roba italiana, e poi è un cascatore. (Albin Ekdal)
  • Credo sia qualcuno di unico. Quando si parla di personalità, leadership, cattiveria agonistica e voglia di vincere, io penso a lui. L'acquisto migliore per una società sarebbe l'anima di Chiellini. (Cristian Bucchi)
  • Giorgio Chiellini. Come può uno scoglio arginare il mare:[9] col punto interrogativo è Lucio Battisti, senza è Giorgio Chiellini. (Sandro Veronesi)
  • Il più ostico è Chiellini, tra l'altro un mio amico. È una cosa fuori dal comune, io lo chiamo un "osso clamoroso" perché non avendo grandi doti tecniche sopperisce con la sua grande fisicità. (Giampaolo Pazzini)
  • In Olanda dicono che non sappia giocare a calcio perché ha i piedi quadrati. Però in difesa non perde un solo duello. Conosce i suoi limiti e quando scende in campo non lo fa per dimostrare quanto è bravo, ma per eseguire al meglio il compito che gli è stato affidato: non concedere chance all'avversario. Lui sa farlo al meglio. (Mark van Bommel)

Note[modifica]

  1. Citato in Marchisio: Occhio a Iniesta. Chiellini: Spagna umana, Tuttosport.com, 30 giugno 2012.
  2. Citato in Chiellini a Cassano: «Moralità di Conte è da centodieci e lode», Sky Sport, 15 novembre 2012.
  3. Citato in Juve, Chiellini giura amore eterno, Sportmediaset.it, 17 dicembre 2012.
  4. Citato in Nazionale, Chiellini: "Balotelli non è indispensabile ma è la sua Italia", Repubblica.it, 12 ottobre 2013.
  5. Citato in Marco Bisacchi; Chiellini: «Ci davano per finiti. In bacheca c'è ancora spazio», Tuttosport, 3 maggio 2015, p. 5.
  6. Da interviste a Sky e Mediaset; citato in Chiellini: «Consapevoli della nostra forza, ma senza presunzione», Juventus.com, 26 febbraio 2017.
  7. Citato in Domenico Latagliata, L'Allegri(a) di Dani Alves è la vera arma vincente, Ilgiornale.it, 5 maggio 2017.
  8. Citato in Chiellini: «Vedere il traguardo ci carica», Juventus.com, 8 maggio 2017.
  9. Cfr. Lucio Battisti, Io vorrei... non vorrei... ma se vuoi: «Come può uno scoglio | arginare il mare. | Anche se non voglio, | torno già a volare.»

Altri progetti[modifica]