Diciassettenne

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Indiano diciassettenne

Citazioni sui diciassettenni.

  • Abbiamo tutti sedici, diciassette anni – ma senza saperlo veramente, è l'unica età che possiamo immaginare: a stento sappiamo il passato. (Alessandro Baricco)
  • Da quando il maschio diciassettenne arrapato si è estinto, nel New Jersey? (Dr. House - Medical Division)
  • Ho diciassette anni e sono pazza. Mio zio dice che queste due cose vanno sempre insieme. (Ray Bradbury)
  • In un paese di vecchi e nuovi credenti, mi trovo a mio agio con ragazzi di diciassette anni che non credono a nulla. (Edoardo Albinati)
  • Le diciassettenni oggi sono assatanate, sono pronte a tutto, anche a lingua in culo e lingua in bocca! (Clerks II)
  • Nel 2003 il Moige mi impedì di partecipare a un'intervista televisiva. La rete era Rai 1, il programma Domenica In, presentava Mara Venier. L'accusa sosteneva che una ragazzina della mia età – all'epoca avevo diciassette anni – non potesse dichiarare all'Italia intera, ostaggio della fascia protetta, di condurre una vita sessuale e di esserne persino contenta. (Melissa Panarello)
  • No, a diciassette anni non si può essere seri. (Arthur Rimbaud)
  • Non ricordava di aver avuto diciassette anni, doveva essergli successo mentre era occupato. (Terry Pratchett)
  • Si può aspettare di fare sesso solamente se la tua ragazza ha diciassette anni e undici mesi. ([[Barney Stinson, How I Met Your Mother)
  • Una bella diciassettenne crede di poter fare e aver ciò che vuole, quindi anch'io ho sempre pensato che sarebbero stati tutti carini con me. (Glee)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]