Quindicenne

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sui quindicenni.

  • – Ciao ragazzi, che c'è?
    – Ci serve una sexy quindicenne asiatica a cui piacciono i cervelloni.
    – Cosa?
    – Howard, non fare il razzista. Una quindicenne sexy qualunque va benissimo. (The Big Bang Theory)
  • Il Maestro disse: «A quindici anni mi impegnai a imparare, a trenta mi sono retto in piedi. A quarant'anni sono cessati i dubbi. A cinquant'anni ho conosciuto la volontà del Cielo. A sessanta l'orecchio si è fatto obbediente. A settanta, posso seguire i desideri dell'animo, senza infrangere regole». (Confucio)
  • La donna a 15 anni scherza, a 20 brilla, a 25 ama, a 30 brama, a 35 sente, a 40 vuole e a 50 paga. (proverbio italiano)
  • Oggi compio quindici anni. Quindici anni! L'età che tutti vorrebbero avere: i bambini per essere giudicati grandi, gli anziani e quelli che hanno venticinque anni perché è l'età più felice. (Teresa di Gesù di Los Andes)
  • [Riportando le parole di padre Mauro pronunciate durante i funerali di Manù, quindicenne di Caivano ammazzato dalla polizia durante un tentativo di rapina] «Oggi non è morto un eroe. [...] Per quante responsabilità possiamo attribuire a Emanuele, restano i suoi quindici anni. I figli delle famiglie che nascono in altri luoghi d'Italia a quell'età vanno in piscina, a fare scuola di ballo. Qui non è così. Il Padreterno terrà conto che l'errore è stato commesso da un ragazzo di quindici anni. Se quindici anni nel Sud Italia sono abbastanza per lavorare, decidere di rapinare, uccidere ed essere uccisi, sono anche abbastanza per prendere responsabilità di tali cose. [...] Ma quindici anni sono così pochi che ci fanno vedere meglio cosa c'è dietro, e ci obbligano a distribuire le responsabilità. Quindici anni è un'età che bussa alla coscienza di chi ciancia di legalità, lavoro impegno. Non bussa con le nocche, ma con le unghie.». (Roberto Saviano)
  • Posso diventare uno sbronzone?
    Solo quando avrai compiuto quindici anni (I Simpson)
  • Quindici anni, quasi sedici, | è una stupenda età | per te l'amore | è quasi un dovere | non lo dimenticar. | Quindici anni, quasi sedici, | è la più bella età | per imparare come baciare | quando dovrai baciar. (Tutti insieme appassionatamente)
  • Si chiama Mackenzie, ma io lo chiamo Mackie, mi piace di più. Lo amo e credo che anche lui mi ami. Ma a quindici anni non si parla ancora d'amore. (Zana Muhsen)
  • 'Sti quindicenni c'hanno la malaria, | la faccia pigra, fanno già uso di Viagra, | nella sagra degli stolti gli stolti sono molti,| folti stormi di gotici morti statev' accuorti! | Predicano morte, vogliono morte, morte a palate, | se vi piace la morte spiegate... pecché nun v'ammazzate? (Caparezza)
  • Un quindicenne non può frenare la corsa al piacere, non può tenere chiusa la porta del desiderio, perché è nella sua natura rincorrere il piacere e desiderare le cose belle e soddisfacenti, e negare tutto questo equivale a negare la natura stessa dell'uomo che, per quanto lei possa giudicare discutibile, è talvolta un essere istintivo e poco razionale. E questo non è un sintomo di bestialità, è semplicemente uno degli ingredienti di cui è composto l'essere umano, le cui imperfezioni e fragilità non andrebbero né giudicate né mortificate, ma semplicemente accettate. (Melissa Panarello)
  • Vorrei morire a quest'età. | Vorrei star fermo mentre il mondo va. | Ho quindic'anni. | Programmo la mia drum-machine. | E suono la chitarra elettrica. | Vi spacco il culo. (Baustelle)

Altri progetti[modifica]