Tywin Lannister

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Tywin Lannister, personaggio della serie letteraria Cronache del ghiaccio e del fuoco e della serie televisiva Il Trono di Spade, creato da George R. R. Martin.

Citazioni di Tywin Lannister[modifica]

George R. R. Martin[modifica]

  • C'è una funzione per ogni strumento, e uno strumento per ogni funzione.
  • Da' dell'oro a un nemico, e quello continuerà a tornare per averne dell'altro.
  • Mai ferire un nemico, quando puoi ucciderlo. I morti non reclamano vendetta.
  • Nessuna spada è forte finché non è stata temperata.
  • Nessuno è libero. Solamente i bambini e gli stolti la pensano diversamente.
  • Quando i tuoi nemici ti sfidano, devi rispondere con il ferro e il fuoco. Quando fanno atto di sottomissione, tuttavia, devi aiutarli a rialzarsi. Altrimenti, nessun uomo sarà mai tuo suddito. E chiunque dica "Io sono il re", non è affatto un vero re.
  • Se arrivi in ritardo sul campo di battaglia quanto a tavola, il combattimento sarà concluso da un pezzo.
  • Sono i guitti e le scimmiette ammaestrate che hanno bisogno di applausi.
  • Spesso, i peggiori stupidi sono più astuti degli uomini che ridono di loro.
  • Un solo uomo in cima alle mura ne vale dieci sotto le mura.

Il Trono di Spade[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

Prima stagione[modifica]

  • Un leone non da mai peso alle opinioni di una capra.
  • Moriremo tutti. Andremo tutti a marcire sotto terra. È il nome della famiglia che sopravvive, l'unica cosa che resiste. Non rimane niente della tua gloria o del tuo onore. Rimane la famiglia.
  • Devi diventare l'uomo che sei stato destinato a incarnare.
  • Un pazzo vede ciò che vuole vedere.

Seconda stagione[modifica]

  • Gli uomini tirano sempre in ballo i demoni quando le cose vanno male.
  • Un re che fugge non resta mai re molto a lungo.

Terza stagione[modifica]

  • Non è una richiesta, è un complotto. I complotti non sono di pubblico dominio.
  • Chiunque dica "io sono il re" non è un vero re. Mi assicurerò che tu lo capisca quando avrò vinto questa guerra per te.
  • Una casata che privilegia la propria famiglia sconfiggerà una casata che privilegia desideri e capricci dei figli e delle figlie. Un grand'uomo fa il possibile per migliorare la posizione della sua famiglia, e lo fa senza pensare ai suoi desideri egoistici.

Citazioni su Tywin Lannister[modifica]

George R. R. Martin[modifica]

  • Gli occhi del capostipite dei Lannister erano sempre stati inquietanti [...] Occhi che potevano vedere un uomo dentro e capire quanto potesse essere debole, inetto e brutto nel profondo. "E quando lui ti guardava, anche tu ne diventavi consapevole.
  • Un uomo che faceva quello che andava fatto.

Serie televisive[modifica]

Altri progetti[modifica]