Cambiamento

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Una crisalide prima della schiusa

Citazioni sul cambiamento.

  • Chi non è perseverante, non otterrà mai alcun cambiamento. (Tom Regan)
  • È anzi l'assenza di cambiamento che favorisce la malattia perché non coltiva la nostra capacità di reazione. (Franco Berrino)
  • Fra imbecilli che vogliono cambiare tutto e mascalzoni che non vogliono cambiare niente, com'è difficile scegliere! (Gesualdo Bufalino)
  • Gli uomini non cambiano dall'oggi al domani, e cercano in ogni nuovo regime la continuazione dell'antico. (Marcel Proust)
  • I tempi cambiano, le stagioni cambiano, non le persone... le persone non cambiano. (Solo due ore)
  • Il cambiamento: a volte si insinua lentamente, a volte ti colpisce sulla testa. E a volte giri l'angolo e scopri che sei diversa in una piccola cosa e il mondo non ti sembra più come prima. (Being Erica)
  • Il cambiamento, con tutti i rischi che comporta, è la legge dell'esistenza. (Robert Kennedy)
  • Il momento del cambiamento è l'unica poesia. (Adrienne Rich)
  • Il problema con la vita è che, anche quando non cambia mai, cambia continuamente. (Daniel Pennac)
  • In una realtà più elevata le cose vanno diversamente, ma quaggiù vivere significa cambiare, ed essere perfetti significa aver spesso cambiato. (John Henry Newman)
  • La paura della trasformazione è come la paura della morte. È una morte; perché il vecchio scomparirà e il nuovo verrà alla luce. Tu non ci sarai più, darai origine a qualcosa che ignori totalmente; se non sei pronto a morire, il tuo interesse per la meditazione è falso, perché solo chi è pronto a morire rinascerà. Il nuovo non può essere un proseguimento del vecchio. (Osho Rajneesh)
  • La vera trasformazione avviene solo quando siamo in grado di guardare a noi stessi con onestà e siamo pronti ad affrontare gli attaccamenti e i demoni interiori, liberi dal ronzio delle distrazioni pubblicitarie e delle false realtà sociali. (Julia Butterfly Hill)
  • La vita appartiene ai viventi, e chi vive deve essere preparato ai cambiamenti. (Johann Wolfgang von Goethe)
  • Ma naturalmente per capire i cambiamenti della gente, bisogna amarla. (Pier Paolo Pasolini)
  • Mutando riposa. (Eraclito)
  • Non cambiamo affatto e cambiamo immensamente: l'una cosa è vera come l'altra, insieme all'altra, e il fatto è sconcertante. (Elias Canetti)
  • Non migliora mai la propria condizione chi muta soltanto di paese e non di vita o di costumi. (Francisco de Quevedo)
  • Non si trasforma la propria vita senza trasformare se stessi. (Simone de Beauvoir)
  • Nulla rimane uguale per sempre e nulla è assoluto, tranne il cambiamento. Di modo che ci troviamo sempre in lotta per rimanere sulla superficie della corrente selvaggia, aggrappandoci alle rocce, affannandoci per respirare, ridendo e piangendo e sperando di raggiungere quel grande mare blu che è calmo e infinito... O forse no... Non lo so, non ci sono mai stato. Anche se lo sogno spesso. (Danijel Žeželj)
  • – Papà, non trovi strano che il re sia diventato improvvisamente così generoso?
    – Be'... tutti quanti possono cambiare.
    – Anche un furfante patentato come Dedede? (Kirby)
  • Più si cambia, più è la stessa cosa. (Alphonse Karr)
  • Quando diciamo cose tipo "Le persone non cambiano", facciamo impazzire gli scienziati. Perché il cambiamento è letteralmente l'unica costante di tutta la scienza. L'energia, la materia, cambiano continuamente, si trasformano, si fondono, crescono, muoiono. È il fatto che le persone cerchino di non cambiare che è innaturale, il modo in cui ci aggrappiamo alle cose come erano invece di lasciarle essere ciò che sono, il modo in cui ci aggrappiamo ai vecchi ricordi invece di farcene dei nuovi, il modo in cui insistiamo nel credere, malgrado tutte le indicazioni scientifiche, che nella vita tutto sia per sempre. Il cambiamento è costante. Come viviamo il cambiamento, questo dipende da noi. Possiamo sentirlo come una morte o possiamo sentirlo come una seconda occasione di vita. Se apriamo le dita, se allentiamo la presa e lasciamo che ci trasporti, possiamo sentirlo come adrenalina pura, come se in ogni momento potessimo avere un'altra occasione di vita, come se in ogni momento potessimo nascere ancora una volta. (Grey's Anatomy, settima stagione)
  • Se comprendiamo che la vera natura delle cose è transitoria, non saremo sconvolti dal cambiamento, quando avverrà, neppure da quello prodotto dall'invecchiamento e dalla morte. (Tenzin Gyatso)
  • Se non guardano in faccia la realtà, gli esseri umani non sono in grado di cambiare. (Welcome to the NHK)
  • Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi. (Giuseppe Tomasi di Lampedusa)
  • Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. (Mahatma Gandhi)
  • State sereni tutto cambierà domani | avremo tutti una casa di quattro o cinque vani. (Rino Gaetano)
  • Trasforma chi sei nella tua forza, così non potrà mai essere la tua debolezza. Fanne un'armatura, e non potrà mai essere usata contro di te. (George R. R. Martin)
  • Tutti i grandi cambiamenti sono semplici. (Ezra Pound)
  • Vorrei tanto che fosse possibile, ma ogni volta che ho visto cambiare questo mondo è sempre stato in peggio. (V per Vendetta)

Fabio Volo[modifica]

  • Nessuno ti cambia facendoti diventare una cosa che non sei, ti cambia portando alla luce una parte di te che non conoscevi ma che ti appartiene. Si cambia diventando una persona che si è già.
  • Per anni ho aspettato che la mia vita cambiasse, invece ora so che era lei ad aspettare che cambiassi io.
  • Un giorno, in maniera naturale, tutto è cambiato. E niente è stato più come prima. Un mondo di certezze è stato spazzato via, travolto.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]