Papa Benedetto XIV

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Papa Benedetto XIV

Benedetto XIV, al secolo Prospero Lorenzo Lambertini (1675 – 1758), papa della Chiesa cattolica.

  • Quella specie di delitto che si chiama usura, e che nel contratto di mutuo ha una sua propria garanzia e posizione, consiste nel pretendere che dal prestito, il quale per sua natura esige che si restituisca solo quanto fu ricevuto, venga reso più di quanto si è avuto; e nel sostenere perciò che, oltre al capitale, sia dovuto un guadagno motivato dal mutuo stesso. Ma ogni utile di tale sorta che superi il capitale è illecito. (da Vix pervenit; citato nella prefazione a Giordani 1948)

Citazioni su Papa Benedetto XIV[modifica]

Animale di campo[1].
  • [Antonio Genovesi]] Avendo sostituito alla credulità il dubbio filosofico, all'autorità il raziocinio, fu accusato come eretico, e non fu salvo che per la tolleranza del pontefice Benedetto XIV. (Giuseppe Maffei)
  • Beatissime Pater, fac ut lapides isti panes flant. (Ferdinando Galiani)

Note[modifica]

  1. Per approfondimenti vedi la voce Profezia di Malachia su Wikipedia.

Bibliografia[modifica]

  • Igino Giordani (a cura di), Le encicliche Sociali dei papi, da Pio IX a Pio XII, Editrice Studium, Roma, 1948.

Altri progetti[modifica]