Differenze tra le versioni di "Wikiquote:Archivio delle citazioni del giorno/maggio"

Jump to navigation Jump to search
m
sostituisco citazioni senza fonte con citazioni di forster (visto che è obbligatorio per le voci in vetrina)
m (sostituisco citazioni senza fonte con citazioni di forster (visto che è obbligatorio per le voci in vetrina))
{{ArchivioQotd}}
(Tutte le citazioni di questo mese hanno una fonte.)
 
*'''[[Template:Qotd/1maggio|1° maggio]]:''' Mi piace il lavoro, mi affascina. Potrei stare per ore seduto ad osservarlo... ([[Jerome Klapka Jerome]])
*'''[[Template:Qotd/2maggio|2 maggio]]:''' Di tempo non ne abbiamo poco, ne sprechiamo tanto. L'uomo grande non permette che gli si porti via neanche un minuto del tempo che gli appartiene. ([[Lucio Anneo Seneca]])
*'''[[Template:Qotd/5maggio|5 maggio]]:''' Quasi sempre, in politica, il risultato è contrario alle previsioni. ([[François-René de Chateaubriand]])
*'''[[Template:Qotd/6maggio|6 maggio]]:''' Un uomo non dovrebbe mai vergognarsi di confessare di aver avuto torto; che poi è come dire, in altre parole, che oggi è più saggio di quanto fosse ieri. ([[Jonathan Swift]])
*'''[[Template:Qotd/7maggio|7 maggio]]:''' LaLe naturaidee deisono popolifatali èper primala cruda,produzione poidi severa, quindi benigna, appresso delicata, finalmente dissolutacaste. ([[GiovanbattistaEdward Morgan VicoForster]])
*'''[[Template:Qotd/8maggio|8 maggio]]:''' Confessione e bugia sono la stessa cosa. Per poter confessare, si mente. Ciò che si è non lo si può esprimere, appunto perché lo si è; non si può comunicare se non ciò che non siamo, la menzogna. ([[Franz Kafka]])
*'''[[Template:Qotd/9maggio|9 maggio]]:''' La libertà non è un beneficio della cultura: era più grande prima di qualsiasi cultura, e ha subito restrizioni con l'evolversi della civiltà. ([[Sigmund Freud]])
*'''[[Template:Qotd/17maggio|17 maggio]]:''' Che differenza corre tra scegliere ed essere scelto quando non possiamo fare altro che sottometterci alla scelta? ([[Edmond Jabès]])
*'''[[Template:Qotd/18maggio|18 maggio]]:''' La realtà è il più abile dei nemici. Lancia i suoi attacchi contro quel punto del nostro cuore dove non ce li aspettavamo e dove non avevamo preparato difese. ([[Marcel Proust]])
*'''[[Template:Qotd/19maggio|19 maggio]]:''' NelleSe questionidovessi discegliere stile,tra nuotail contradire lail corrente.mio Nellepaese questionie ditradire principioil mio amico, rimanispero saldodi comeavere unail rocciafegato di tradire il mio paese. ([[ThomasEdward Morgan JeffersonForster]])
*'''[[Template:Qotd/20maggio|20 maggio]]:''' L'ignoranza è la palpebra dell'anima. La cali e puoi dormire e anche sognare. ([[Ugo Ojetti]])
*'''[[Template:Qotd/21maggio|21 maggio]]:''' Se ci guardiamo intorno, ci accorgiamo di essere circondati soltanto da ridicolaggine e meschinità. Quel che importa è sottrarsi a questa ridicolaggine e a questa meschinità. Fissare lo sguardo sull'eccelso! ([[Thomas Bernhard]])
*'''[[Template:Qotd/22maggio|22 maggio]]:''' Ah,Nessun comeinvito pocoforse indovinanopuò glivenire uominialtro leche condizionidal dell'animacielo; altrui,forse seè noninutile lache illuminano,gli eduomini èsi raro,accingano coia gettiunirsi: diquel untentativo amorenon può che allargare l'abisso tra di profondoloro. ([[GiuseppeEdward Morgan MazziniForster]])
*'''[[Template:Qotd/23maggio|23 maggio]]:''' I ricordi ci uccidono. Senza memoria, saremmo immortali. ([[Gesualdo Bufalino]])
*'''[[Template:Qotd/24maggio|24 maggio]]:''' La democrazia divide gli uomini in lavoratori e fannulloni. Non è attrezzata per quelli che non hanno tempo per lavorare. ([[Karl Kraus]])
*'''[[Template:Qotd/26maggio|26 maggio]]:''' Bere senza sete e far l'amore in ogni tempo, sono le uniche cose che ci distinguono dagli altri animali. ([[Pierre Beaumarchais]])
*'''[[Template:Qotd/27maggio|27 maggio]]:''' All'uomo intellettualmente dotato la solitudine offre due vantaggi: prima di tutto quello di essere con se stesso e, in secondo luogo, quello di non essere con gli altri. ([[Arthur Schopenhauer]])
*'''[[Template:Qotd/28maggio|28 maggio]]:''' MlleCome coseosano avanzanogli Schlegel disprezzare i Wilcox, novecentonovantanovequando regrediscono:ci questovogliono èpersone ild'ogni progresso.genere per fare un mondo? ([[Henri-FrédéricEdward Morgan AmielForster]])
*'''[[Template:Qotd/29maggio|29 maggio]]:''' Tutte le tragedie finiscono con la morte, tutte le commedie con un matrimonio. ([[George Gordon Byron]])
*'''[[Template:Qotd/30maggio|30 maggio]]:''' La via della salute non si vede che con gli occhi sani e fin dove l'animo giunga. ([[Carlo Michelstaedter]])

Menu di navigazione