Vai al contenuto

Ragazza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Ragazze)
Piccola ragazza sulla spiaggia (H. Heyerdahl)

Citazioni sulle ragazze.

  • Avevo sempre avuto problemi con le ragazze, ma adesso con l'acne era impossibile avvicinarle. Le ragazze non erano mai state così distanti. Alcune di loro erano davvero bellissime – i vestiti, i capelli, gli occhi, il modo di muoversi. Mi sarebbe bastato poco, anche solo camminare un pomeriggio per la strada con una di loro, parlare del più e del meno, penso che mi avrebbe fatto sentire proprio bene. (Charles Bukowski)
  • Essere una ragazza è la cosa più cretina di questo mondo. (Beppe Fenoglio)
  • Le virtù e le ragazze sono più belle finché non sanno di esserlo. (Karl Ludwig Börne)
  • (Ma) così sono tutte le ragazze; | le più savie al di fuor son le più pazze. (Niccolò Forteguerri)
  • Non manderei una povera ragazza allo sbaraglio contro i propri nemici, ignara delle insidie disseminate sul suo cammino, né la difenderei e proteggerei finché, privata della stima e della fiducia in se stessa, perdesse il potere, o la volontà, di difendersi e proteggersi da sola. (Anne Brontë)
  • Non si mandano una ragazza e un mostro a far il lavoro di una donna. (Amalgam Comics)
  • Quando una ragazza permette ad un giovine di dirle d'amarla, ella è già sua e non più libera. (Italo Svevo)
  • Questa è la canzone del ragazzo anziano | che non va più in discoteca. | Ma i ragazzi vogliono le ragazze giovani | e le ragazze giovani sono in discoteca. | Ma le ragazze giovani non ballano | con un uomo di quarant'anni, | danzano solamente | con ragazzi di vent'anni. (Elio e le Storie Tese)
  • Una ragazza è sempre un mistero; non c'è che fidarsi al suo viso e all'ispirazione del proprio cuore. (Edmondo De Amicis)
  • «Wendy», continuò con un tono a cui nessuna donna è mai riuscita a resistere, «Wendy, una ragazza vale più di venti ragazzi». (J. M. Barrie)

Proverbi italiani[modifica]

  • I fanciulli diventano uomini e le ragazze spose.
  • La ragazza è come la perla; men che si vede e più è bella.
  • Le ragazze piangono con un occhio, le maritate con due, e le monache con quattro. (toscano)
  • Le ragazze sono d'oro, le sposate d'argento, le vedove di rame e le vecchie di latta.
  • Ragazza che dura non perde ventura.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]