Ipocrisia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sull'ipocrisia.

  • Che è mai la modestia? Un sentimento convenzionale, l'ipocrisia applicata all'auto-giudizio. (Carlo Maria Franzero)
  • Cominciando da Gesù Cristo, e venendo giù giù noverando i grandi uomini di 19 secoli, tutti hanno predicato che gli ipòcriti sono la peggior canaglia che viva sotto la cappa del sole: e sono da reputare benefattori dell'uman genere coloro che gli scherniscono, o qualche volta riescono a strappar loro la maschera, scoprendo la loro furfanteria. (Pietro Fanfani)
  • Così porta la natura nostra: in pubblico (se, anche il pubblico è ridotto al termine minimo d'un solo individuo) affettiamo sensi sdegnosi e noncuranza suprema; soli con noi medesimi, operiamo in aperta contraddizione di quelli. V'è un po' d'ipocrisia, anche, nella virtù più incorrotta e sincera. (Vittorio Imbriani)
  • Degl'ipocriti ancora meno, benché siano tutti beoni superlativi, tutti blenorragici e impestati, guarniti di sete inestinguibile e di fame insaziabile. E perché? Perché non sono gente dabbene, anzi da male, di quel male da cui preghiamo quotidianamente che Dio ci liberi. Non importa che essi contraffacciano talora i penitenti. Mai vecchia scimmia non fece bella smorfia. (François Rabelais)
  • È così ipocrita che arriva persino ad ammettere la sua ipocrisia. (Dino Basili)
  • Esageri l'ipocrisia degli uomini. [...] La maggior parte pensa troppo poco per pensare doppio. (Marguerite Yourcenar)
  • Ipocrita (s.m.). Dicesi di persona che, professando virtù che non rispetta, si procura il vantaggio di trasformarsi, agli occhi di tutti, in ciò che più disprezza. (Ambrose Bierce)
  • L'amore è incompatibile con l'ipocrisia. Aborrite il male, aderite con tutte le forze al bene. (Lettera ai Romani)
  • L'ipocrita è un ragazzo che va a scuola col sorriso sulle labbra. (John Garland Pollard)
  • L'ipocrisia è il preludio alla castrazione intellettuale. «Le peuple – è scritto nelle Lettres d'Amabed – les suivit en criant: cazzo, cazzo!»
    Oggi, o ci si appoggerebbe su non so quale prurito freudiano, o di culo; oppure, si salterebbe a piè pari la sconcia espressione. La naturalezza se n'è ita. (Arrigo Cajumi)
  • L'ipocrisia è soltanto un vizio simile agli altri, debolezza e forza, istinto e calcolo. Invece una menzogna così totale che alimenta ciascuno dei nostri atti deve abbracciare strettamente la vita, sposarne il ritmo. (Georges Bernanos)
  • L'ipocrisia è un omaggio che il vizio rende alla virtù. (François de La Rochefoucauld)
  • L'ipocrita più distinto. – Il non parlare mai di sé è un'ipocrisia molto distinta. (Friedrich Nietzsche)
  • La madre d'ogni vizio, ipocrisia. (Giovanni Battista Casti)
  • La nostra vita è una catena di menzogne tessuta con molta grazia; con una grazia che se volessimo sempre scoprire la discordanza tra gli atti e le parole, tutte le persone sembrerebbero ipocrite... (Carlo Maria Franzero)
  • Le qualità umane possono essere indicate da una sola parola: "ipocrisia". Spesso elogiamo chi parla bene ma si comporta male e denigriamo chi parla male ma si comporta bene. (Nymphomaniac)
  • Lo so divento antipatico | ma è sempre meglio che ipocrita. (Lucio Battisti)
  • Nessuno è meno sopportabile di un ipocrita... (Lo chiamavano Trinità)
  • Per poter essere civilizzato l'uomo deve fingere di esserlo. La capacità di ipocrisia dà la misura della capacità di incivilimento di un popolo. (Nicolás Gómez Dávila)
  • Quel tanto di ipocrisia che aveva riscontrato nella vita sociale aveva molto turbato Homer: la gente, persino le brave persone — chè certo Wally era una brava persona — facevano un sacco di critiche a qualcuno con cui poi si mostravano perfettamente affabili. (John Irving)
  • Se gli ipocriti, coloro che hanno un morbo nel cuore e coloro che spargono la sedizione non smettono, ti faremo scendere in guerra contro di loro e rimarranno ben poco nelle tue vicinanze. Maledetti! Ovunque li si troverà saranno presi e messi a morte. (Corano)
  • – Sei un ipocrita.
    – Se cambi idea tu, fa parte dell'essere donna. Se lo faccio io, sono un ipocrita.
    – Scusami tesoro... è vero, sei una donna. (La vita secondo Jim)
  • Un uomo che moraleggia è di solito un ipocrita, una donna che moraleggia è inevitabilmente brutta. (Oscar Wilde)
  • Vogliamo ancora parlare d'amore? Oggi la gente ha il cuore talmente duro e la faccia coperta di strati di ipocrisia che invece di arco e frecce, Cupido dovrebbe armarsi di una 44 magnum. (Giovanni Scafoglio)

Proverbi italiani[modifica]

  • Bocca schifa non beve mai vino, ma va alla botte col catino.
  • Certuni si fanno scrupolo di sputare in chiesa, e poi ucciderebbero il prete in sacrestia.
  • Chi altrui consola con dolci parole, ha un bel dir, perché il capo a lui non duole.
  • È l'ipocrita un vile, un empio, un rio, insultator degli uomini e di Dio.
  • È meglio che il mondo ci conosca per un peccatore, che Dio per un ipocrita.
  • Gli ipocriti arano il campo del diavolo con l'aratro del Signore.
  • Gli ipocriti sono peggiori dei corvi, che cavano gli occhi soltanto ai morti, mentre essi accecano i vivi.
  • Gl'ipocriti sono furfanti sotto l'apparenza di santi.
  • Guardati dall'ipocrisia, perché è una cattiva malattia.
  • Il coccodrillo mangia l'uomo e poi lo piange.
  • La pietà, l'ipocrisia, salva il ladro e più la spia.
  • L'ipocrisia è il manto della scelleratezza.
  • L'ipocrisia è la ribalderia in maschera.
  • L'ipocrisia e l'adulazione sono la morte dell'amicizia.
  • L'ipocrisia e l'impostura sono le ancelle del diavolo.
  • L'ipocrisia e l'inganno hanno le ali corte.
  • L'ipocrita è come la lucciola: splende ma non riscalda.
  • L'ipocrita è fratello del coccodrillo.
  • L'ipocrita fa male il bene, e bene il male.
  • L'ipocrita va all'inferno per la via del paradiso.
  • L'umiltà dell'ipocrita è superbia mascherata.
  • Molti del ricco sono parenti stretti, ma non trovan parenti i poveretti.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Altri progetti[modifica]