Proposte di matrimonio dai libri

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Raccolta di proposte di matrimonio tratte dai libri.

  • Be', stammi bene a sentire. Quel che mi preme è sei vuoi sposarmi. Il resto non mi interessa. Arrivato alla mia età, un uomo sa distinguere quello che conta da quello che non conta; è l'unico vantaggio di invecchiare. (Edith Wharton)
  • Ho fatto molte cose strane nella mia vita, cose che uomini più saggi di me non avrebbero osato, ma neppure nelle mie più accese fantasie avrei sognato di conquistare una Dejah Thoris... poiché mai avevo sognato che in tutto l'universo potesse esistere una donna come la principessa di Helium. Che tu sia una principessa non mi mette in soggezione, ma che tu sia tu, questo basta a farmi dubitare della mia sanità mentale nel chiederti, mia principessa, di essere mia. (Edgar Rice Burroughs)
  • Karin, ascolta! Io t'ho amato dal primo momento che t'ho vista... ti amo alla follia... sei la più bella ragazza che io abbia conosciuto in vita mia... non riesco a credere a quello che mi hai detto or ora. Me n'andavo via perché non potevo tollerare il pensiero che tu non avresti mai... Karin, se mi vuoi, io sono tuo per sempre. Vuoi sposarmi? (Richard Adams)