Parole d'ordine dai libri

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Raccolta di parole d'ordine tratte dai libri.

  • «Chi va là?» gridò il comandante.
    «Will Senzalegge, perdio! Mi conoscete come il palmo della vostra mano!» ribatté sdegnosamente l'ex frate.
    «La parola d'ordine, Senzalegge!» rispose l'altro.
    «Senti un po', maledetto imbecille, che il Cielo ti schiarisca il cervello, da chi l'hai avuta la parola d'ordine, se non da me?» disse Senzalegge. «Questo giocare ai soldati vi sta dando alla testa! In foresta, usate i modi della foresta; e oggi, in foresta, la mia parola d'ordine è: "Pesce in faccia ai soldati per burla".»
    «Dai il cattivo esempio, Senzalegge! Dammi invece la parola d'ordine, buffone!» ribatté il comandante del posto di blocco. [...]
    «Be', visto che proprio non sai stare allo scherzo» disse Senzalegge «ti darò la parola d'ordine. La parola d'ordine è "Duckworth e Shelton" e per chiarirtela meglio ecco qui Shelton sulle mie spalle, ed è a Duckworth che lo sto portando.» (Robert Louis Stevenson)
  • Date le circostanze, ed essendosi rivelata infruttuosa la parola d'ordine «sorveglianza e mano aperta», la stessa parola d'ordine è sostituita dalla seguente: «Sorvegliare e attaccare». (José Saramago)
  • Il governo (g) darà l'esempio: questa sera, in telvisione (tv), il governo al completo presenterà la mano destra della popolazione. Che tutti facciano lo stesso. La parola d'ordine nella situazione attuale è la seguente: sorveglianza e mano aperta!» (José Saramago)
  • Nella sua fortezza nascosta, lo scienziato si diresse a grandi passi verso una pesante porta di sicurezza. Un enorme droide di guardia GK-600, puntando un grosso fucile blaster, intimò: «Riconoscimento vocale e parola d'ordine».
    Lo scienziato rispose tranquillo: «Progetto Starscream».
    «Parola d'ordine verificata.» Il droide di guardia abbassò il fulminatore e aprì la porta di sicurezza. (John Whitman)
  • – Parola d'ordine? — chiese il Klexter.
    – Supremazia.
    – Potete entrare. (Valerio Evangelisti)
  • Pedo Mellon a Minno = Dite Amici Ed Entrate. (J. R. R. Tolkien)
  • "Va bene. Ora dite la parola d'ordine."
    Due rochi sussurri consegnarono all'unisono la stessa tremenda parola alla notte minacciosa:
    "SANGUE!". (Mark Twain)