Proverbi latini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Indice
0-9 · A · B · C · D · E · F · G · H · I · J · K · L · M · N · O · P · Q · R · S · T · U · V · W · X · Y · Z · ?

A[modifica]

Errare humanum est.jpg
  • Ab amico reconciliato cave.
Guardati da un amico riconciliato.[1]
  • Adulator propriis commodis tantum suadet.
L'adulatore tiene di mira solo i suoi interessi.[2]
Il dado è tratto.
(Giulio Cesare)
  • Amantis ius iurandum poenam non habet.
Il giuramento dell'innamorato non si può punire.[3]
  • Amicus certus in re incerta cernitur.
Il vero amico si rivela nella situazioni difficili.[4]
(Quinto Ennio)
  • Amicus omnibus, amicus nemini.
Amico di tutti, amico di nessuno.[5]
  • Amor arma ministrat.
L'amore procura le armi [agli amanti perché possano essere grati alla persona amata].[6]
(proverbio medievale)
  • Amor caecus.
L'amore è cieco.[7]
  • Amor gignit amorem.[6]
Amore genera amore.
  • Amor tussique non celatur.
L'amore e la tosse non si possono nascondere.[8]
  • Amoris vulnus sanat idem qui facit.
La ferita d'amore la risana chi la fa.[8]

B[modifica]

C[modifica]

  • Caseus est fanus, quem dat avara manus.
Fa bene quel formaggio servito da una mano avara.[9]
Penso dunque sono.
(Cartesio)
  • Consuetudo est altera natura.
L'abitudine è una seconda natura.[10]

D[modifica]

  • Dulce bellum inexpertis, expertus metuit.
La guerra è dolce per chi non ne ha esperienza, l'esperto la teme.[11]
(proverbio medievale)
  • Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur.
Mentre a Roma si delibera, Sagunto è espugnata.[12]

E[modifica]

  • Est in canitie ridicula Venus.
È ridicolo l'amore di un vecchio.[13]
(Proverbio medievale)
  • Est modus in rebus, sunt certi denique fines | quos ultra citraque nequit consistere rectum.
C'è una giusta misura nelle cose, ci sono giusti confini | al di qua e al di là dei quali non può sussistere la cosa giusta.
(Quinto Orazio Flacco)

F[modifica]

  • Felicium omnes sunt cognati.
Tutti sono parenti dei fortunati.[5]

G[modifica]

H[modifica]

I[modifica]

Comandare a se stessi è la forma più grande di comando.
(Seneca, Lettere a Lucilio, CXIII.30)
La virtù sta nel mezzo.
(Orazio)

L[modifica]

M[modifica]

N[modifica]

  • Non omnibus dormio.
Non dormo per tutti.[14]
I nomi sono corrispondenti alle cose.
(Giustiniano, Institutiones, 2, 7, 3)

O[modifica]

  • Omne animal post coitum triste.
Tutti gli animali sono mesti dopo il coito.[15]
Per chi è puro tutto è puro.
(Paolo di Tarso)
L'amore vince ogni cosa.
(Virgilio, Bucoliche X, 69)
Il tempo porta via tutte le cose.
(Virgilio)

P[modifica]

Pane e giochi [per distrarre il popolo].
(Giovenale, X 81)
Vi è pericolo nel ritardo.
(Tito Livio, Ab urbe condita; XXXVIII, 25)

Q[modifica]

  • Qui gladio ferit gladio perit.
Chi di spada ferisce di spada perisce.[16]
  • Quod non potest diabolus mulier evincit.
Ciò che non può il diavolo, l'ottiene la donna.[17]
(proverbio medievale)

R[modifica]

S[modifica]

T[modifica]

U[modifica]

  • Ubi opes, ibi amici.
Dove sono le ricchezze, lì sono anche gli amici.[5]

V[modifica]

Note[modifica]

  1. Citato in Mastellaro, p. 21.
  2. Citato in Mastellaro, p. 11.
  3. Citato in Mastellaro, p. 25.
  4. Citato in Mastellaro, p. 18.
  5. a b c Citato in Mastellaro, p. 20.
  6. a b Citato in De Mauri, p. 27.
  7. Citato in Mastellaro, p. 24.
  8. a b Citato in Mastellaro, p. 23.
  9. Citato in Andrea Perin e Francesca Tasso (a cura di), Il sapore dell'arte, Skira, Milano, 2010, p. 41.
  10. Citato in Mastellaro, p. 9.
  11. Citato in Marco Costa, Psicologia militare, FrancoAngeli, Milano, 2006, p. 645. ISBN 88-464-7966-1
  12. Citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 496.
  13. Citato in De Mauri, p. 29.
  14. Citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 536.
  15. Citato in Paul-Augustin-Olivier Mahon, Medicina legale e Polizia medica, vol. 4, a cura di Giuseppe Chiappari, Pirotta, Milano, 1820, p. 295.
  16. Dal Vangelo: ... tutti quelli che mettono mano alla spada periranno di spada (Mt 26:52).
  17. Citato in De Mauri, p. 171.

Bibliografia[modifica]

Voci correlate[modifica]