Universo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Una galassia

Citazioni sull'universo.

Citazioni[modifica]

  • Armata della più avanzata matematica e di una buona dose d'immaginazione, una generazione di fisici teorici ha concepito l'idea che l'universo debba aver subìto una trasformazione, dopo un decimo di miliardesimo di secondo dal Big Bang. In quell'istante, l'intera struttura dello spazio-tempo si è cristallizzata in una nuova forma, in seguito a una transizione di fase, proprio come l'acqua si trasforma in ghiaccio sotto a zero gradi. (Gian Francesco Giudice)
  • Dio è Uno; l'Universo è un pensiero di Dio; l'Universo è dunque Uno esso pure. (attribuita a Dante Alighieri)
  • Dell'universo abbiamo solo visioni informi, frammentate, che completiamo con associazioni di idee arbitrarie, creatrici di suggestioni pericolose. (Marcel Proust)
  • Dunque l'universo non è stato fatto per l'uomo, e d'altronde nemmeno per il leone o per l'aquila o per il delfino, ma perché questo mondo, in quanto opera di Dio, risultasse compiuto e perfetto in tutte le sue parti: a questo fine tutto è stato commisurato, non in vista dei rapporti reciproci, se non incidentalmente, ma del complesso dell'universo. (Celso)
  • E finalmente io ti domando, oh uomo sciocco: Comprendi tu con l'immaginazione quella grandezza dell'universo, la quale tu giudichi poi essere troppo vasta? Se la comprendi, vorrai tu stimar che la tua apprensione si estenda più che la potenza divina, vorrai tu dir d'immaginarti cose maggiori di quelle che Dio possa operare? Ma se non la comprendi, perché vuoi apportar giudizio delle cose da te non capite? (Galileo Galilei)
  • Che l'universo abbia avuto un'origine è però più una verità di fede che una deduzione necessaria dai dati sperimentali, e il fatto non è per nulla accertato da tutti i cosmologi, benché esso rappresenti in qualche modo l'ortodossia scientifica. (Piergiorgio Odifreddi)
  • Forse il nostro universo si trova dentro al dente di qualche gigante. (Anton Cechov)
  • Grazie al modello matematico posso dirvi Come è nato l'universo: non chiedetemi il Perché. (Stephen Hawking)
  • Il vecchio universo somiglia a un laboratorio di sartoria nel quale si stirano pantaloni e si smacchiano brachette e si cuciono bottoni. Il vecchio universo odora come una cucitura bagnata che riceve il bacio di un ferro rovente. (Henry Miller)
  • In principio questo universo non era né Essere né Nonessere. In principio, in verità, questo universo esisteva e non esisteva: solo la Mente esisteva. (Śatapatha Brāhmaṇa)
  • L'amore è l'unica legge che regge l'universo. La legge che muove il sole e le altre stelle, come dice Dante, perché è la legge di coesione che unisce tutte le cose. (Ernesto Cardenal)
  • L'ordine dell'intero universo è il più perfetto possibile. (Gottfried Wilhelm von Leibniz)
  • L'Universo è fatto di buone e di cattive stelle. I pianeti non contano. (Gianni Monduzzi)
  • L'universo è immenso, e gli uomini non sono altro che piccoli granelli di polvere su un insignificante pianeta. Ma quanto più prendiamo coscienza della nostra piccolezza e della nostra impotenza dinanzi alle forze cosmiche, tanto più risulta sorprendente ciò che gli esseri umani hanno realizzato. (Bertrand Russell)
  • L'universo è un posto molto vasto, è più grande di ogni cosa che chiunque abbia mai immaginato finora. Se ci fossimo solo noi, sarebbe uno spreco di spazio... giusto? (Contact)
  • L'universo non è altro che un sistema relazionale. (Antonio Bianconi)
  • L'universo è una sfera il cui raggio è uguale alla portata della mia immaginazione. (Ardengo Soffici)
  • L'universo non è più strano di quanto immaginiamo: è più strano di quanto possiamo immaginare. (John Burdon Sanderson Haldane)
  • L'universo sarebbe incompleto senza l'uomo; ma sarebbe incompleto anche privo della più microscopica creatura che vive al di là della nostra vista e conoscenza presuntuosa. (John Muir)
  • L'universo si espanderà, poi tornerà a collassare su se stesso e poi si espanderà di nuovo, ripetendo questo processo all'infinito. Ciò che non sai è che, quando l'universo si espanderà di nuovo, tutto quanto sarà come adesso. Qualunque errore commetterai in questa vita, lo ripeterai nel tuo prossimo passaggio. Ogni errore che commetterai sopravviverà ancora e ancora, per sempre. Quindi il consiglio che ti do è di fare le scelte giuste questa volta, per questa volta è tutto ciò che hai. (K-PAX - Da un altro mondo)
  • Le cose sono in relazione l'una con l'altra e alcune sono comprese in altre e queste ancora in altre, in modo che tutto l'universo è una sola, vasta cosa. (Ernesto Cardenal)
  • L'universo è una causa, non un effetto. (Donatien Alphonse François de Sade)
  • Lo sforzo di capire l'universo è tra le pochissime cose che innalzano la vita umana al di sopra del livello di una farsa, conferendole un po' della dignità di una tragedia. (Steven Weinberg)
  • Lo spazio è fatto così. Tu credi che questo sia l'unico universo. Ma non esiste un solo universo. Esiste un multiverso. Ogni volta che una stella muore e diventa un buco nero, si forma un nuovo universo. Hanno imparato a prevedere, come per il tempo, dove e quando si formerà un altro buco nero. Un ponte momentaneo tra universi paralleli. I viaggi sono limitati. Hanno creato un'agenzia per presidiare il multiverso. Io sono un agente del multiverso. ( The One)
  • Motivi potentissimi e quasi sempre segreti sono all'origine di mille particolari che compongono la bellezza brulicante dell'universo. Una singolarità può sembrarci gratuita, ma la sua forza espressiva nasconde sempre delle radici. (Jean Cocteau)
  • Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo. (Marguerite Yourcenar)
  • Noi osserviamo l'universo, e per questo l'universo esiste. (La malinconia di Haruhi Suzumiya)
  • Ogni essere è una nota nella sinfonia dell'universo. Sentirsi parte di questa armonia universale dà le vertigini. Il Tutto cosmico non cancella la nostra identità, bensì le dà valore. (Mario Canciani)
  • Poiché l'universo, oltre i limiti di questo nostro mondo, è infinito, la mente vuole sapere che cosa vi sia al di là, fin dove essa riesce a spingersi con la sua intelligenza. (Tito Lucrezio Caro)
  • Proprio come la «dolcezza» è presente nella sua interezza in ogni atomo della canna da zucchero, allo stesso modo ogni atomo [dell'universo] porta in sé l'emanazione di tutte le cose. (Abhinavagupta)
  • Quando desideri una cosa, tutto l'Universo trama affinché tu possa realizzarla. (Paulo Coelho)
  • Quanto più l'universo ci appare comprensibile, tanto più ci appare senza scopo. (Steven Weinberg)
  • Se fossi stato presente alla creazione, avrei dato qualche utile consiglio per una migliore organizzazione dell'universo. (Alfonso X di Castiglia)
  • Se il desiderio abbellisce tutte le cose su cui si posa, il desiderio dell'ignoto abbellisce l'universo. (Anatole France)
  • Tutto ciò che esiste nell'universo è frutto del caso e della necessità. (Democrito)
  • Tutto l'universo cospira affinché chi lo desidera con tutto sé stesso possa riuscire a realizzare i propri sogni. (Paulo Coelho)
  • Tutto l'universo dalla terra fino a SadāŚiva, è, secondo ch'è detto nella scrittura, sottomesso alla natura, dotato di nascita e dissoluzione. (Abhinavagupta)
  • Tutto l'universo non è che la frangia del mantello di Cristo. (Pierre Teilhard de Chardin)
  • Tutto nell'universo è, è | È fatto di un elemento, | Che è una nota, una sola nota. | Gli atomi sono in realtà vibrazioni, sai, | Che sono estensioni della GRANDE NOTA, | Tutto è una nota. (Frank Zappa)
  • Un tale ordine non può appartenere a una materia che si agiti casualmente. Un incontro di elementi senza piano e senza disegno non avrebbe questo equilibrio, né una così saggia disposizione. L'universo non può essere senza Dio. (Lucio Anneo Seneca)

Albert Einstein[modifica]

  • Ci sono delle realtà che non sono quantificabili. L'universo non è i miei numeri: è pervaso tutto dal mistero.
  • La cosa più incomprensibile dell'Universo è che esso sia comprensibile.
  • Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima.

Giordano Bruno[modifica]

  • È dunque l'universo uno, infinito, immobile. Una, dico, è la possibilità assoluta, uno l'atto, una la forma o anima, una la materia o corpo, una la cosa, uno lo ente, uno il massimo ed ottimo; il quale non deve posser essere compreso; e però infinibile e interminabile, e per tanto infinito e interminato, e per conseguenza immobile.
  • L'universo è tutto centro e tutto circonferenza.
  • L'universo immenso ed infinito è il composto che resulta da tal spacio e tanti compresi corpi.
  • Tutte le cose dell'universo sono connesse e concatenate a tutte le altre.

Altri progetti[modifica]