Impero Galattico (Guerre stellari)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Emblema dell'Impero

Citazioni sull'Impero Galattico.

Citazioni[modifica]

  • – Ho portato pace, libertà, giustizia, e sicurezza nel mio nuovo impero!
    – Il tuo nuovo impero?
    – Non obbligarmi a ucciderti. (Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith)
  • Ho visto mondi sottomessi e distrutti, e un nuovo ordine sorgere da quel caos, sostenuto da armi feroci come non se ne vedevano da mille anni. Una galassia al guinzaglio di un despota spietato che serve le forze dell'entropia. (James Luceno)
  • L'Impero non c'è più, Mando. Sono rimasti solo mercenari e signori della guerra. (The Mandalorian)
  • L'Impero migliora tutti i sistemi su cui agisce. Sotto ogni aspetto. Sicurezza, prosperità, commerci, opportunità, pace. Paragonate il governo imperiale con ciò che succede ora. Guardate fuori. Il mondo è più in pace dopo la rivoluzione? Io non vedo altro che morte e caos. (The Mandalorian)
  • Nell'intento di garantire la sicurezza e una durevole stabilità, la Repubblica verrà riorganizzata, trasformandosi nel primo Impero Galattico! Per una società più salda e più sicura! (Palpatine, Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith)
  • Riposa in pace, Plagueis. Alla fine, sarò io a diventare Imperatore. I Sith avranno la loro vendetta e io dominerò la galassia. (Palpatine, James Luceno)

Star Wars Rebels[modifica]

  • Mi addolora riferire che sia l'Ordine dei Jedi che Repubblica sono caduti, e l'oscura ombra dell'Impero si leva a prendere il loro posto. (Obi-Wan Kenobi)
  • Finché continuerete a combattere questa guerra alle condizioni dell'Impero, e non alle vostre, non potrete che perdere!
  • Se ci abbassiamo fino a scendere al livello dell'Impero, che cosa rischiamo di diventare?!
  • Spero, senatrice, che quando avrete perso, e l'Impero regnerà sulla galassia incontrastato, voi troverete conforto nel pensare di aver combattuto secondo le regole.

Guerre stellari[modifica]

  • Per oltre mille generazioni i cavalieri Jedi sono stati i guardiani di pace e giustizia nella vecchia Repubblica, prima dell'oscurantismo... prima dell'Impero. (Obi-Wan Kenobi)
  • Ho del lavoro da fare. Non pensare che mi piaccia l'Impero, anzi lo detesto. Ma non ci posso fare niente in questo momento.
  • Il Senato Imperiale non ci creerà più nessuna preoccupazione! Ho appena ricevuto notizie che l'Imperatore ha sciolto il Consiglio definitivamente. Gli ultimi avanzi della vecchia Repubblica sono stati spazzati via!
  • Questi colpi di folgoratore denotano una precisione che i Sabbipodi non hanno. Soltanto le truppe d'assalto imperiali sono così precise.
  • Jabba ne ha abbastanza di te! Non gli servono contrabbandieri che abbandonano il carico alla vista di una nave imperiale.

Star Wars: Battlefront II[modifica]

  • L'Impero cambierà, come dopo la perdita della prima Morte Nera. Dobbiamo adattarci, o morire.
  • – Non sono cieco. So di cosa è capace l'Impero. Ma che altro posso fare?
    – Una scelta.
    – La Ribellione?
    – No. Scegli di essere migliore.
  • – Il bersaglio è Vardos?
    – Uno di essi, sì.
    – Perché!? Il pianeta e i suoi abitanti sono... sono stati fedeli all'Impero.
    – Ordine dell'Imperatore. Epureremo questo pianeta, e molti altri. Il terrore dilagherà ovunque, così la galassia ricorderà chi comanda.
    – Quella è casa nostra!
    – Sbagliato! L'Impero è casa nostra! E noi faremo come ordina l'Imperatore!
  • – Del, per favore non farlo. Non lo fare.
    – L'Impero esiste per salvare i civili da cose come l'Operazione Cenere.
    – Questo è il nuovo Impero.
    – Se questo è il nuovo Impero, non voglio farne parte.
  • – Ammiraglio! L'Impero è spacciato. Non affondate con esso.
    – Stai cercando di salvarmi? Declino l'offerta.
    – Dobbiamo andare, ora.
    – Anche Rax si aspetta che scappi. Ma il mio posto è qui. Ho dato la vita per questo Impero. Per renderlo forte. È questo è tutto ciò che resta...
    – Papà! Ti prego, andiamo!
    – Hai visto la debolezza dell'Impero e non ti sei lasciata consumare. Ti ha resa più forte! Per questo te ne andrai senza di me!

Timothy Zahn[modifica]

  • L'Impero è in guerra, capitano. [...] Non possiamo permetterci il lusso di tenere uomini con la mente limitata al punto di non sapersi adattare a situazioni impreviste. (Grand'ammiraglio Thrawn)
  • Indipendentemente da quello che accadrà a me, o a Leia, l'Impero ha le ore contate. Ormai ci sono più pianeti nella Nuova Repubblica che sotto il dominio imperiale e il loro numero cresce di giorno in giorno. Finiremo per trionfare, anche solo numericamente. (Luke Skywalker)
  • A comandare l'Impero sono io, non l'Imperatore ormai morto da tempo. (Grand'ammiraglio Thrawn)
  • L'Impero usa la forza e le minacce, noi facciamo leva su carisma e ideali. Non possiamo mostrarci codardi.

Altri progetti[modifica]

Guerre stellari di George Lucas
Trilogia prequel: Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma · Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni · Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith
Trilogia originale: Guerre stellari · L'Impero colpisce ancora · Il ritorno dello Jedi
Trilogia sequel: Star Wars: Il risveglio della Forza · Star Wars: Gli ultimi Jedi · Star Wars: L'ascesa di Skywalker
Anthology: Rogue One: A Star Wars Story · Solo: A Star Wars Story
Serie tv: Droids Adventures · Star Wars: Clone Wars · Star Wars: The Clone Wars · Star Wars Rebels · The Mandalorian
Videogiochi: Star Wars: Bounty Hunter · Star Wars: Knights of the Old Republic · Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith · Star Wars: Il potere della Forza · Star Wars: Il potere della Forza II · Star Wars: Battlefront II
Personaggi: Darth Bane · C-3PO · Conte Dooku · Dart Fener · Boba Fett · Jango Fett · Generale Grievous · Obi-Wan Kenobi · Darth Maul · Palpatine · Darth Plagueis · Luke Skywalker · Ahsoka Tano · Grand'ammiraglio Thrawn · Asajj Ventress · Yoda
Gruppi e organizzazioni: Droide · Impero Galattico · Jedi · Mandaloriani · Repubblica Galattica · Sith
Altro: Forza · Guerra dei cloni · Spada laser
Ultime parole