Star Wars: Il risveglio della Forza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Star Wars: Il risveglio della Forza

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Logo originale

Titolo originale

Star Wars: The Force Awakens

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2015
Genere fantascienza, azione, avventura
Regia J. J. Abrams
Sceneggiatura Lawrence Kasdan, J. J. Abrams, Michael Arndt
Produttore Kathleen Kennedy, J. J. Abrams, Bryan Burk
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Star Wars: Il risveglio della Forza, film statunitense del 2015 con Harrison Ford, Daisy Ridley e John Boyega, regia di J. J. Abrams.

Incipit[modifica]

Luke Skywalker è sparito. In sua assenza, il sinistro PRIMO ORDINE è sorto dalle ceneri dell'Impero e non avrà pace finché Skywalker, l'ultimo Jedi, non verrà eliminato. Con il sostegno della REPUBBLICA il generale Leia Organa guida una coraggiosa RESISTENZA. Ha un bisogno disperato di trovare suo fratello Luke e ottenere il suo aiuto nel ristabilire pace e giustizia nella galassia. Leia ha inviato il suo più audace pilota in missione segreta su Jakku, dove un vecchio alleato ha scoperto un indizio sul luogo in cui si trova Luke... (Testo a scorrimento)

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Rivolto a Kylo Ren] Chi parla? Prima tu? Prima io? (Poe Dameron)
  • [Pilotando uno dei Caccia TIE] Wow, scatta come un fulmine! (Poe Dameron)
  • [Risalito a bordo del suo Millennium Falcon] Chewbe... Siamo a casa! (Han Solo)
  • Se l'iperguida esplode troveranno pezzi di noi in tre diversi sistemi! (Han Solo)
  • [Rivolto a BB-8] Spostati, palla. (Han Solo)
  • [Rivolto ai resti della maschera bruciata di suo nonno Darth Vader] Perdonami. Lo sento di nuovo. Il richiamo della luce. Il Leader Supremo lo percepisce. Mostrami di nuovo il potere dell'oscurità. E non permetterò che niente ci ostacoli. Mostramelo, nonno... E io finirò ciò che tu hai iniziato. (Kylo Ren)
  • Negli anni ho visto il male assumere molte forme: i Sith, l'Impero, oggi è il Primo Ordine. La sua ombra si allunga sulla galassia, dobbiamo affrontarlo. Combatterlo. Tutti noi. (Maz Kanata)
  • [Agli Assaltatori del Primo Ordine] Oggi è la fine della Repubblica! La fine di un regime acquiescente al disordine! In questo stesso momento, in un sistema lontano da qui, la Nuova Repubblica mente alla galassia mentre sostiene segretamente il tradimento della ripugnante Resistenza! Questa feroce macchina che avete fabbricato, sopra la quale noi siamo, metterà fine al Senato e ci condurrà alla fetida Resistenza! Tutti i rimanenti sistemi si piegheranno al Primo Ordine e nella nostra memoria questo sarà l'ultimo giorno della Repubblica!!! (Generale Hux)
  • Traditore! (FN-2199)
  • Oggi non abbiamo perso la speranza, l'abbiamo ritrovata. (Rey)
  • [A Rey] La Forza ti sta chiamando, lasciala entrare. (Maz Kanata)
  • [Dopo aver immobilizzato Rey] La ragazza di cui si parla tanto... (Kylo Ren)
  • BB-8, stai sprecando il tuo tempo, dubito molto che R2 possa avere il resto della mappa nel suo backup. [BB-8 emette dei suoni] Temo proprio di no, R2 è in modalità risparmio energia da quando padron Luke se n'è andato... Purtroppo temo che non tornerà mai più lo stesso. (C-3PO)
  • [A Leia] Non avremmo potuto fare altro, c'è troppo Vader in lui. (Han Solo)
  • [Rivolta a Kylo Ren] Tu hai paura di non diventare mai forte quanto Darth Vader! (Rey)
  • [Dopo aver scoperto che Rey è fuggita, e distrugge tutto furiosamente la stanza con la spada laser] Oh, no! No!! Guardie!!! Guardie!!! (Kylo Ren)
  • [Parlando di Rey, fuggita] Sta cominciando a testare i suoi poteri. Più tempo ci mettiamo a trovarla, più pericolosa diventa. (Kylo Ren)
  • [Rivolto a Finn] Traditore!!! (Ben Solo/Kylo Ren)
  • [A Finn, in coma] Ci rivedremo ancora. Io ci credo. [lo bacia sulla fronte] Grazie, amico mio. (Rey)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Kylo Ren: Quanto sei diventato vecchio.
    Lor San Tekka: A te è accaduto qualcosa di peggio.
    Kylo Ren: Sai per cosa vengo.
    Lor San Tekka: So da dove vieni. Prima che ti chiamassi Kylo Ren.
    Kylo Ren: La mappa per Skywalker. Sappiamo che l'hai tu. E ora dovrai consegnarla al Primo Ordine.
    Lor San Tekka: Il Primo Ordine è figlio del Lato Oscuro... Tu no.
    Kylo Ren: Ti mostrerò il Lato Oscuro.
    Lor San Tekka [ultime parole]: Puoi provare. Ma non puoi negare la verità. È la tua famiglia.
    Kylo Ren: Quant'è vero. [attiva la spada laser e trafigge Lor San Tekka]
  • Kylo Ren: Non avevo idea di avere il miglior pilota della Resistenza a bordo. Comodo?
    Poe Dameron: Mica tanto.
    Kylo Ren: Sono colpito. Nessuno è riuscito a tirarti fuori che ne hai fatto della mappa.
    Poe Dameron: Dovreste rivedere le vostre tecniche. [Kylo Ren si mette torturarlo mentalmente con la Forza, e lo sbatte dietro la testa]
    Kylo Ren: Dov’è?
    Poe Dameron: La Resistenza non si lascerà intimidire da te.
    Kylo Ren [riprovando]: Dove... è? [Poe tenta inutilmente di resistere, ma non riesce, si mette a urlare di dolore]
  • Kylo Ren: È in un droide. Un'unità BB.
    Generale Hux: Bene. Se è su Jakku, non ci scapperà.
    Kylo Ren: Questo lo lascio a lei.
  • Finn: Ora ascoltami, se fai quello che dico, ti tiro fuori da qui!
    Poe Dameron [visibilmente stupito]: Cosa? Cosa?!
    Finn [si rimuove il casco]: Questo è un salvataggio, ti aiuto a scappare. Sai pilotare un caccia TIE?
    Poe Dameron: Sei della Resistenza?
    Finn: Cosa? No, no, no, io ti faccio evadere, sai pilotare un...
    Poe Dameron: So pilotare tutto! [Finn sorride dall'emozione] Perché!? Perché vuoi aiutarmi?
    Finn: Perché è la cosa più giusta.
    Poe Dameron: ...Ti serve un pilota.
    Finn: Mi serve un pilota.
  • Poe Dameron: Ehi, come ti chiami?
    Finn: FN-2187!
    Poe Dameron: F... Cosa?
    Finn: È l'unico nome che mi hanno dato.
    Poe Dameron: Be', io non lo uso! ...FN, eh? Finn, ti chiamerò "Finn", suona bene?
    Finn: Finn... Sì! Finn mi piace! Mi piace!
    Poe Dameron: Sono Poe, Poe Dameron.
    Finn: È un piacere, Poe!
    Poe Dameron: Il piacere è mio, Finn!
  • Generale Hux: Il Leader Supremo Snoke è stato esplicito: catturare il droide se possiamo ma distruggerlo se dobbiamo.
    Kylo Ren: Sono capaci i suoi soldati, generale?
    Generale Hux: Non le permetto di discutere i miei metodi.
    Kylo Ren: Certo sono abili nell'alto tradimento. Il Leader Snoke dovrebbe considerare un esercito di cloni.
    Generale Hux: I miei uomini sono ben addestrati, programmati dalla nascita!
    Kylo Ren: Quindi non avranno problemi a recuperare il droide? Intatto?
    Generale Hux: Attento, Ren, che i suoi personali interessi non interferiscano con gli ordini del Leader Snoke!
    Kylo Ren: Io voglio quella mappa. Per il suo bene, le consiglio di trovarla. [si allontana]
  • Rey: Quindi sei della Resistenza?
    Finn: Ovvio, sì... Lo sono eccome! Della Resistenza, sì, sono della Resistenza.
    Rey: Sei il primo combattente della Resistenza che vedo.
    Finn: Be', è così che siamo fatti, alcuni di noi. Altri sono diversi...
    Rey: BB-8 è in missione segreta, deve tornare alla vostra base.
    Finn: Pare che abbia una mappa che porta a Luke Skywalker e la stanno cercando tutti.
    Rey: Luke Skywalker? Credevo fosse un mito...
  • Finn [mentre sono attaccati da dei caccia TIE]: Non possiamo seminarli!
    Rey: Sì! Con quel quad jumper!
    Finn: Ci serve un pilota!
    Rey: Ne abbiamo già uno!
    Finn: Tu?! Prendiamo quella nave!
    Rey: È un pezzo di ferraglia! [i caccia TIE distruggono il quad jumper] ...La ferraglia va bene! [la camera si sposta e viene rivelato che la "ferraglia" è il Millennium Falcon]
  • Rey: Questo è il Millennium Falcon?! E tu Han Solo?
    Han Solo: Lo ero, almeno. [si allontana]
    Finn: Han Solo il generale della Ribellione?
    Rey: No, il contrabbandiere.
    Finn: Non era un eroe di guerra?
    Rey: Questa è la nave che ha fatto la rotta di Kessel in quattordici parsec?
    Han Solo [urlando]: Dodici! [sottovoce con disappunto] Quattordici...[1]
  • Han Solo: Chewbe, mettili su un guscio, li scarichiamo sul primo pianeta abitato.
    Rey: Come?! No! Ci serve il tuo aiuto!
    Han Solo: Il mio aiuto?
    Rey: Il droide deve andare alla base della Resistenza il prima possibile!
    Finn: Ha una mappa che porta a Luke Skywalker. [Han si ferma] Tu sei l'Han Solo che combatteva con la Ribellione. Lo conoscevi?
    Han Solo: Sì... Lo conoscevo. Conoscevo Luke.
  • Snoke: Il droide verrà presto consegnato alla Resistenza guidandoli così all'ultimo Jedi. Se Skywalker tornasse, allora i Jedi risorgerebbero.
    Generale Hux: Leader Supremo, vi assumo a piena alla responsabilità...
    Snoke [lo interrompe]: Generale!!! La strategia ora deve cambiare.
    Generale Hux: L'arma. È pronta. Ritengo sia arrivata il momento di usarla. [Kylo Ren si limita di guardarlo male] Distruggeremo il governo che sostiene la Resistenza, la Repubblica! Senza i suoi amici a proteggerli, la Resistenza sara vulnerabile. E li fermeremo prima che arrivino a Skywalker.
    Snoke: Va', sovrintendi i preparativi.
    Generale Hux: Sì, Leader Supremo. [lui e Ren, si riguardano silenziosamente male, e si allontana]
    Snoke [a Ren]: C'è stato un risveglio. Lo hai percepito?
    Kylo Ren: Sì.
    Snoke: E c'è di più. Il droide che cerchiamo è a bordo del Millennium Falcon, nelle mani di tuo padre... Han Solo.
    Kylo Ren: Lui per me non è niente.
    Snoke: Perfino tu, Maestro dei Cavalieri di Ren, mai hai affrontato una tale prova.
    Kylo Ren: Per grazia del tuo addestramento, non verrò sedotto.
    Snoke: Lo vedremo... Lo vedremo. [l'ologramma si chiude]
  • Han Solo: Questa mappa non è completa, è solo un pezzo. Da quando Luke è scomparso non fanno che cercarlo.
    Rey: Perché se n'è andato?
    Han Solo: Addestrava una nuova generazione di Jedi. Un ragazzo, l'apprendista, gli si è rivoltato rovinando tutto. Luke si sentiva responsabile e si è allontanato dal mondo.
    Finn: Sai che gli è successo?
    Han Solo: Girano tante voci, storie... Per quelli che lo conoscono meglio, è andato alla ricerca del primo tempio dei Jedi.
    Rey: I Jedi esistevano?
    Han Solo: È quello che mi chiedevo anch'io un tempo, pensavo fosse un mucchio di superstizioni. Un potere magico che tiene insieme il bene e il male, il Lato Oscuro e la luce? La cosa assurda è... Che è vero. La Forza, i Jedi... Tutto. È tutto vero.
  • Finn: Ehi Solo, sei sicuro che non ci andiamo ad infilare...
    Han Solo: Mi hai chiamato "Solo"?!
    Finn: Scusa. Han, signor Solo. Renditi conto, io sono un pezzo grosso della Resistenza. Il che fa di me un bersaglio in movimento. Ci sono cospiratori qui? O simpatizzanti del Primo Ordine?
    Han Solo: Senti, pezzo grosso, tu hai un altro problema. E cioè che le donne sanno sempre la verità. Sempre.
  • Rey: Non puoi andartene così, non te lo permetto.
    Finn: Non sono quello che pensi.
    Rey: Finn, di cosa stai parlando?
    Finn: Non sono della Resistenza, non sono un eroe... Sono un assaltatore, come tutti gli altri sottratto ad una famiglia che mai conoscerò ed educato a fare un'unica cosa. Ma alla mia prima battaglia ho fatto una scelta, ho scelto di non uccidere per loro, sono scappato e ho incontrato te, tu mi hai guardato come nessun'altra, mi vergognavo di ciò che ero, ma ho chiuso con il Primo Ordine e non tornerò mai indietro... Rey, vieni con me.
    Rey: Non andare!
    Finn: Prenditi cura di te, ti prego.
  • Han Solo: Hai cambiato conciatura.
    Leia Organa: Stessa giacca.
    Han Solo: No, giacca nuova!
  • Poe Dameron: BB-8, amico mio! Oh, che bello vederti!
    Finn: Poe?! [Poe lo nota]
    Poe Dameron [incredulo]: Ho ho ho! No...
    Finn: Poe Dameron, sei vivo?
    Poe Dameron: Amico, anche tu! [si abbracciano]
    Finn: Che ti è successo?
    Poe Dameron: Sono stato sbalzato dall'impatto, al mio risveglio non c'eri tu, la nave, niente. BB-8 dice che mi hai salvato.
    Finn: No, no, non solo io...
    Poe Dameron: Hai completato la mia missione, Finn! Ah... È la mia giacca.
    Finn: Oh, ehm... [fa per togliersela]
    Poe Dameron: No, no, no, tienila, ti dona! Sei un brav'uomo, Finn.
  • C-3PO: Generale, desolato di informarla che questa mappa recuperata da BB-8 è completa solo in parte. E quel che è peggio, non corrisponde a nessun sistema conosciuto. In pratica non abbiamo informazioni per localizzare padron Luke!
    Leia Organa: Che sciocca illudermi di riuscire a trovare Luke e a riportarlo a casa.
    Han Solo: Leia...
    Leia Organa: Non ci provare.
    Han Solo: A fare cosa?
    Leia Organa: Qualunque cosa! [si allontana]
    C-3PO: Principesse...
    Han Solo [segue Leia]: Cerco di essere d'aiuto!
    Leia Organa: Ha! Quando mai lo sei stato, a parte con la Morte Nera? [Han geme]
  • Leia Organa: Sai, nonostante litigassimo tanto, ho sempre odiato vederti partire.
    Han Solo: Per questo lo facevo, così ti mancavo un po'!
    Leia Organa: Mi mancavi, infatti.
    Han Solo: Non era male, vero? Eh? In fondo stavamo... Bene.
    Leia Organa: Molto bene! [ridono]
    Han Solo: Certe cose non cambiano mai...
    Leia Organa: Vero. Mi fai ancora impazzire. [si abbracciano] Se vedi nostro figlio, riportamelo.
  • Finn: Solo, qualcosa ci inventiamo, useremo la Forza!
    Han Solo: Non è così che funziona la Forza!
  • Rey: Finn, che ci fai tu qui?
    Finn: Siamo tornati per te! [Chewbecca emette dei versi] Che ha detto?
    Rey: Che è stata una tua idea. [abbraccia Finn] Grazie...
    Finn: Come ti sei liberata?
    Rey: Non so spiegartelo, e poi non mi crederesti!
    Han Solo: Ora si scappa, gli abbracci dopo!
  • Han Solo: Ben!
    Ben Solo/Kylo Ren: Han Solo... Attendevo questo giorno da molto tempo.
    Han Solo: Togliti quella maschera. Non ti serve.
    Ben Solo/Kylo Ren: Che cosa pensi che vedresti?
    Han Solo: La faccia di mio figlio!
    Ben Solo/Kylo Ren [si toglie la maschera]: Tuo figlio è morto. Era debole e sciocco, come suo padre. E l'ho eliminato.
    Han Solo: Questo è quello che Snoke vuole farti credere, ma non è vero. Mio figlio è vivo!
    Ben Solo/Kylo Ren: No! Il Leader Supremo è saggio.
    Han Solo: Snoke ti sta usando per il tuo potere. Quando avrà ottenuto ciò che vuole ti schiaccerà! Sai che è vero.
    Ben Solo/Kylo Ren: È tardi.
    Han Solo: No, non lo è. Parti con me, vieni a casa. Ci manchi.
    Ben Solo/Kylo Ren: Mi sento dilaniato. Voglio liberarmi da questa pena. Io so ciò che devo fare, ma non so se ho la forza di farlo. Mi aiuterai?
    Han Solo [ultime parole]: Sì, in qualunque modo. [Ben improvvisamente lo trafigge con la spada laser]
    Rey: Noooo!!!
    Ben Solo/Kylo Ren: Grazie. [Han gli tocca il volto prima di morire e cade negli abissi della Starkiller]
  • Ben Solo/Kylo Ren: Noi due non abbiamo finito!
    Rey: Sei un mostro...
    Ben Solo/Kylo Ren: Siamo solo noi, ora! Han Solo non può salvarti!
  • Ben Solo/Kylo Ren: Quella spada laser! Appartiene a me!
    Finn: Vieni a prenderla! [iniziano a combattersi]
  • Ben Solo/Kylo Ren: Ti serve un Maestro! Ti mostrerei le vie della Forza!
    Rey: La "Forza"?
  • Generale Hux [durante la distruzione del pianeta Base Starkiller]: Leader Supremo, le celle a combustibile... Il collasso del pianeta è cominciato!
    Snoke: Lascia subito la base e vieni da me con Kylo Ren. È ora di completare il suo addestramento.
  • C-3PO: Generale? Mi scusi, Generale? R2-D2 forse contiene notizie più che buone!
    Leia Organa: Dimmi. [R2 proietta la mappa stellare per localizzare Luke]
    Poe Dameron: Sì, d'accordo, amico, aspetta. [fa proiettare a BB-8 il pezzo mancante]
    C-3PO: La mappa è completa!
    Leia Organa: Luke...
    C-3PO [a R2]: Oh, mio caro amico, quanto mi sei mancato!

Explicit[modifica]

Rey? ...Che la Forza sia con te. (Leia Organa)

Citazioni su Star Wars: Il risveglio della Forza[modifica]

  • Che cosa pensano, che mi basti questo? Che mi basti rivedere dei vecchi attori che rifanno le stesse identiche cose, per farmi piacere un film?
    È davvero questo, ciò che pensano di me?
    È davvero questo, che pensano del pubblico? (Leo Ortolani)
  • La responsabilità che si porta addosso Star Wars – Il risveglio della Forza non è facile da descrivere, ma io continuo a sostenere che ci sia nell'aria un'attesa pari a un secondo avvento. Per dire. Robe che quando annunciano il nuovo trailer in uscita al venerdì, la gente scrive sui social "a che serve, giovedì?". (Leo Ortolani)
  • Per me Il Risveglio della Forza è un film soltanto gli ultimi cinque minuti, quando Rey arriva sull'isola, porge la spada laser a Luke e Luke si gira verso di lei. Boom! Il resto è un riassuntone di ciò che è successo negli episodi 4, 5, 6. Mancano giusto gli Ewok. (Leo Ortolani)

Note[modifica]

  1. Cfr. Guerre stellari - Episodio IV (1977):
    Ian Solo: Cosa? Come? Non hai mai sentito nominare il Millennium Falcon?
    Obi-Wan Kenobi: Veramente no.
    Ian Solo: È la nave che ha fatto la rotta di Kessel in meno di dodici parsec! Ho lasciato indietro le navi stellari dell'Impero! Non le navi mercantili, quello è uno scherzo, parlo delle più veloci navi da guerra imperiali! È abbastanza veloce per te, vecchio?

Altri progetti[modifica]

Guerre stellari di George Lucas
Trilogia prequel: Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma · Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni · Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith
Trilogia originale: Guerre stellari · L'Impero colpisce ancora · Il ritorno dello Jedi
Trilogia sequel: Star Wars: Il risveglio della Forza · Star Wars: Gli ultimi Jedi
Anthology: Rogue One: A Star Wars Story · Solo: A Star Wars Story
Ultime parole