Metal Gear Solid 2: Digital Graphic Novel

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Metal Gear Solid 2:
Digital Graphic Novel

OAV

Immagine Metal Gear Solid 2 Digital Graphic Novel logo.png.
Titolo originale

メタルギアソリッド2 バンドデシネ

Paese Giappone
Anno

2008

Genere azione, spionaggio, fantascienza
Ideatore Hideo Kojima (storia originale),
Ashley Wood (disegnatore)
Produttore Hideo Kojima,
Noriaki Okamura
Regia Hiromi Hayashi
Sceneggiatura Alex Garner
Doppiatori originali

(voci inglesi)

Metal Gear Solid 2: Digital Graphic Novel, anche noto come Metal Gear Solid 2: Bande Dessinée, OAV del 2008 ispirato al videogioco Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • La mia vita è sempre piena di sorprese. (Snake)
  • Il vero nome di Fortune è Helena Dolph Jackson, e il suo soprannome è "Lady Luck", la Signora Fortuna. Uhm! Certo, è un nome decisamente ironico per una persona che ha vissuto tante tragedie. Ha perso tutta la sua famiglia in una serie di incidenti di cui si sente responsabile. [...] Pare avere degli incontrollabili poteri psichici che la rendono pressoché invulnerabile ma che, allo stesso tempo, segnano la fine di tutte le persone che le sono vicine. (Snake)
  • Fatman. Allora, diciamolo subito: quest'uomo dovrebbe essere dichiarato pazzo. Si definisce l'Imperatore degli esplosivi, e questo dovrebbe bastare a farti capire la personalità folle di questo tipo. È assolutamente ossessionato dall'idea di essere universalmente riconosciuto come il migliore nel suo campo, e non esita a uccidere chiunque percepisca come una minaccia per la sua reputazione. Non c'è dubbio che Fatman sia un vero genio. Ma è anche un paranoico e un sadico, ed è afflitto da un incredibile narcisismo. Queste caratteristiche, unite alla sua strabiliante abilità con gli esplosivi, lo rendono un avversario pericolosissimo e imprevedibile. (Snake)
  • Tu mi chiedi cosa voglio?! Che domanda stupida! Voglio che tu dia il meglio di te, ragazzo! Voglio vedere se hai fegato, soldato. Voglio vedere cos'hai dentro di te. Letteralmente. (Fatman) [a Raiden]
  • Non mi priverai di questo momento glorioso! Io ti sconfiggerò! Anche se dovrò uccidere tutti per riuscirci! Anche se dovrò distruggere il mondo int... (Fatman) [ultime parole rivolte a Stillman, prima di essere freddato da Raiden]
  • Bene, Solidus, o comunque tu voglia farti chiamare. Puoi riprenderti la presidenza. Non avrei mai accettato di succederti... se avessi saputo di loro [i Patrioti]. (Johnson)
  • Sono i Patrioti che detengono il vero potere. Sono loro l'unica verità nel grande inganno rappresentato dal governo americano. (Johnson)
  • Ciò che voi chiamate governo non è altro che un teatrino organizzato per tenere buona la popolazione, così che la maggioranza silenziosa resti tale. (Johnson)
  • La mia abilità con questa Colt va ben oltre la capacità di sparare con traiettorie rettilinee. (Ocelot)
  • Mi hanno strappato tutte le persone che amavo, una a una... E per quanto ci provi, non riesco a raggiungerle dove si trovano adesso. Vivo un incubo eterno, e l'unica cosa che mi dà la forza di andare avanti è la volontà di arrivare alla fine! (Fortune)
  • Scusami se ti sembra una cosa ingiusta, Jack. Del resto, la vita non è mai giusta, vero? Considera questa la mia ultima lezione. Da padre a figlio. (Solidus)
  • I miei fratelli cloni e io siamo spesso stati chiamati mostri. Siamo copie dei geni di un uomo malvagio... mio padre, Big Boss. Come si dice, tale padre... E se ciò è vero... Allora tu che tipo di mostro sei, figlio mio? (Solidus)
  • La mia... eredità... (Solidus) [ultime parole]

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Otacon: Tu e io abbiamo formato "Philanthropy" per svelare l'esistenza dei Metal Gear presenti nel mondo, e per toglierli di mezzo. Abbiamo una grande responsabilità verso l'intera umanità!
    Snake: Ragazzo, saremo anche stati riconosciuti ufficialmente dalle Nazioni Unite, però per l'opinione pubblica mondiale siamo ancora un gruppo paramilitare, o poco più.
  • Raiden: Con chi dovrò vedermela?
    Rose: Beh, avrei preferito che fosse il comando a darti tutte le informazioni, ma... È lui, Jack. Colui che ti sei allenato per sostituire. La leggenda in carne e ossa.
    Raiden: Solid Snake.
  • Colonnello: Ricorda Raiden: Foxhound è un gruppo governativo segreto. Se ti dovessero prendere...
    Raiden: Sì, lo so, lavoro da solo. Negherete ogni vostro coinvolgimento.
  • Snake: Quel demonio si chiama Vamp.
    Raiden: Il modo in cui si muoveva... quasi non sembrava umano.
    Snake: È un membro di Dead Cell, e ne va fiero. [...] Erano molto bravi nel loro campo. C'è chi dice che fossero i migliori in assoluto. [...] Vamp è un individuo avvolto dal mistero. Di lui si sa solo che è Rumeno, ed è incredibilmente abile con i pugnali.
  • Raiden: Certo che dobbiamo vedercela con un bel gruppetto di fuori di testa, eh? Ma perché Dead Cell ha attaccato Big Shell? Cosa vogliono ottenere?
    Snake: E come faccio a saperlo? Come ti ho detto, se quelli non sono pazzi, poco ci manca.
  • Soldato: Muori, maledetta! Crepa!
    Fortune: Vorrei tanto poterlo fare... Ma voi siete i fortunati, non io. [spara con il railgun] Siete molto fortunati...
  • Fortune: Nessuno può ferirmi! Nemmeno io posso farmi del male!
    Raiden: Ragazza, anche se forse non te ne rendi conto, è da un mucchio di tempo che ti stai facendo del male.
  • Fatman: Dicono che io sia capriccioso... Instabile... [colpisce Raiden] Che io sia pazzo... Ah ah ah! Questa sì che è bella! Io, pazzo?!
    Stillman: Hai dimenticato di aggiungere deluso, paranoico, sadico, spregevole... Un essere malvagio e cattivo.
  • The Sorrow [a proposito di Ocelot]: Figlio? No. Mio figlio non avrebbe mai permesso a questo pazzo [Liquid] di prendere il controllo della sua volontà. Mio figlio non si sarebbe mai dimostrato tanto debole.
    Liquid: Che cosa terribile, deludere il proprio padre... Credimi. So bene cosa dico.
    Ocelot: Zitto!
    Liquid: Stai parlando con me, o con te stesso?
    The Sorrow: Follia...
    Ocelot: Andate via! Tutti e due! Lasciatemi in pace!
  • Snake [a proposito di Raiden]: Loro lo stanno usando.
    Mr. X: Loro [i Patrioti] usano tutti.
    Snake: Non me. Mai.
    Mr. X: Certo. Ovviamente no. Ed è per questo che ho deciso di parlare con te. Tu sei sempre stato il Fattore X. L'unica variabile che loro non sono mai stati in grado di controllare.
  • Stillman: Fatman mi ha fatto cadere in una trappola. Ha realizzato una bomba nella bomba. Non avevo mai visto niente del genere... Devo ammettere che è estremamente ingegnoso. [...] Che cosa bizzarra... In un certo senso, ho sempre saputo che avrebbe trovato il modo per...
    Fatman [voce registrata]: Addio, Peter. [...] Alla fine, vinco sempre io.
    Stillman [ultime parole]: Mio Dio...!
    Fatman [durante l'esplosione]: Lunga vita ai Patrioti!
  • Raiden: Grazie per avermi salvato [dal RAY], Snake. Non avevo mai visto niente di simile.
    Snake: Ahh, visto un gigantesco robot assassino, visti tutti...
  • Sergei: È un vero piacere rivederti, compagno. Come sta la tua cara figliola? Com'è che si fa chiamare? Destiny?
    Dolph: Il suo nome è Fortune. Cos'è tutta questa storia, Sergei?
    Sergei: Ci stiamo solo riprendendo ciò che ci è stato rubato, compagno. Metal Gear RAY potrà anche essere stato pagato dai dollari dei contribuenti americani, ma è stato realizzato grazie alla nostra tecnologia. Appartiene alla Russia!
    Dolph: Allora sei qui per rubarlo? Ti sei trasformato in un volgare ladro?! Che direbbe tua figlia Helga se lo sapesse?
    Sergei: Si chiama Olga, non Helga.
  • Liquid: Dopo che quel Ninja gli tagliò la mano, Ocelot pensò che avrebbe dovuto trovare il modo di mantenere alta la propria reputazione di pistolero infallibile. E così decise di prendere la mia mano. Tuttavia, quello sciocco non aveva idea delle conseguenze che un simile affronto avrebbe scatenato. [...] Ma Ocelot è una persona estremamente irascibile... Non puoi nemmeno immaginare quanto sia difficile piegare la sua volontà. Allora, dov'ero rimasto?
    Snake: Mi stavi dicendo del tuo prossimo ingresso al manicomio...
  • Otacon: Mia sorella Emma è uno dei programmatori [...]. Potrebbe essere la nostra unica speranza di fermare il nuovo Metal Gear.
    Snake: Fantastico... Un'altra Emmerich, un altro Metal Gear... Che bella famiglia che hai, Otacon.
  • Colonnello: Devi prendere il controllo di Arsenal senza danneggiarlo.
    Raiden: Senza danneggiarlo, dice? Credo che solo due gruppi desiderino che Arsenal Gear resti integro, e Solidus è a capo di uno di questi.
  • Colonnello: È tutta colpa di quella terribile cosa che lei ha fatto... Ecco perché le cose stanno andando male.
    Raiden: Che cosa? Colonnello, o chiunque tu sia, ma di che cosa stai parlando? Ti riferisci a Rose? Forse lei...
    Colonnello: Emma.
    Raiden: Emma... Aspetta un attimo... Il virus... Arsenal Gear...
    Colonnello: Perché Emma ci ha f-f-f-f-fatto tanto male?
  • Solidus: Io sono il figlio prediletto di Big Boss! Il Presidente degli Stati Uniti! Tu sei solo un'anomalia genetica, una disgrazia malriuscita. Sei solo un errore!
    Snake: Va bene. Preferisco essere un errore... [trafigge Solidus con la spada] ...piuttosto che essere colui che li commette.
  • Raiden: I Patrioti... Rose, io devo sapere se tu...
    Rose: No. Ero loro prigioniera. Non so quali menzogne ti abbiano raccontato, ma non ero con loro. Devi vedermi per ciò che sono davvero, d'accordo?

Altri progetti[modifica]